consulenza aziendale online esperto risponde online
studio contabile roma studio contabile roma

Licenziamento quando il dipendente rimborsa il ticket NASPI all'azienda

21 Gen 2021
lavoro

La recentissima sentenza n. 106 del 30 settembre 2020 del Tribunale di Udine, ha posto le basi per affrontare la questione delle dimissioni di fatto, ossia l’atteggiamento del lavoratore che, per ottenere il riconoscimento della Naspi, non rassegna le dimissioni ma induce il datore di lavoro a comminare un licenziamento per giusta causa.

Ad oggi, la legge prevede che siano valide esclusivamente le dimissioni rese con modalità telematiche, ma lascia un vuoto di disciplina nei casi in cui alla manifestazione di volontà del lavoratore di recedere dal rapporto non segua la presentazione delle dimissioni telematiche e si configuri pertanto una situazione di dimissioni di fatto. In tali casi, l’assenza prolungata e ingiustificata del lavoratore consente al datore di lavoro di comminare un licenziamento per giusta causa, che conferisce al lavoratore il diritto di percepire la Naspi ma comporta comunque per l’azienda il pagamento del ticket di licenziamento (pari a circa 500 euro per ogni anno di anzianità).

La Sentenza in oggetto si è pronunciata sul caso di un lavoratore che, dopo aver manifestato la propria volontà di recedere dal rapporto, si era deliberatamente assentato dal posto di lavoro per indurre il datore a licenziarlo per giusta causa. Il giudice, rispondendo alla richiesta dell’azienda, ha obbligato il lavoratore a risarcire il ticket di licenziamento pagato dal datore, fondando la propria decisione sul fatto che la volontà di interrompere il rapporto era ascrivibile esclusivamente al lavoratore.

 



Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su tutte le novità del settore. Selezionando gli ambiti di maggior interesse potrai ricevere informazioni dettagliate e puntuali, altrimenti selezionali tutti riceverai la nostra newsletter per tutti gli argomenti.

Iscrivendomi al servizio dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e acconsentire al trattamento dei dati.


studio contabile roma