consulenza aziendale online esperto risponde online
studio contabile roma studio contabile roma

Da Fondo Inps a Fondo Cometa

22 Dic 2020
lavoro

Come noto FONDINPS, ossia la forma pensionistica complementare residuale istituita presso l’INPS, è stato posto in liquidazione ed a questo è subentrato il Fondo nazionale pensione complementare per i lavoratori dell'industria metalmeccanica, della installazione di impianti e dei settori affini, COMETA. Il Fondo COMETA è stato individuato, sentite le organizzazioni dei datori di lavoro e dei lavoratori comparativamente più rappresentative a livello nazionale, fra le forme pensionistiche nazionali di maggiori dimensioni sul piano patrimoniale e dotate di un comparto idoneo ad accogliere i flussi di TFR conferito in modalità tacita. Quindi è stato deciso che, a partire dal 1° ottobre 2020, per i dipendenti di aziende di settori nei quali non operi un fondo di riferimento istituito o individuato dalla contrattazione collettiva, il TFR affluisca al comparto TFR silente del Fondo COMETA se entro sei mesi dall’assunzione i lavoratori non esprimono alcuna diversa opzione fra il conferimento del TFR in modalità esplicita o la non destinazione del TFR a finalità di previdenza complementare. Ad ogni modo è destinato al comparto TFR Silente di COMETA anche il TFR di quei lavoratori assunti da meno di sei mesi dal 1° ottobre 2020 che non hanno espresso alcuna indicazione ed ai quali il proprio datore di lavoro aveva comunicato che, in caso di silenzio, il TFR sarebbe affluito a FONDINPS E’, inoltre, stabilito che i datori di lavoro, nei casi in cui non operi un fondo pensione contrattuale di riferimento dei propri dipendenti, dal 1° ottobre 2020 informino i lavoratori che il TFR affluirà al comparto TFR Silente del Fondo COMETA ove si verifichi il conferimento tacito. I lavoratori già iscritti a FONDINPS alla data del 30 settembre 2020 e transitati in COMETA hanno diritto al trasferimento della posizione individuale ad altra forma pensionistica complementare entro sei mesi dalle informative previste dal decreto n.85/2020 del Ministro del Lavoro, di concerto con il Ministro dell'Economia, a favore dei datori lavoro e dei lavoratori. I lavoratori, che a partire dal 1° ottobre 2020 sono iscritti al Fondo pensione COMETA per effetto del conferimento tacito del TFR in attuazione delle disposizioni menzionate sopra hanno diritto, invece, al trasferimento della posizione individuale ad altra forma pensionistica dopo che sia trascorso un anno dall’iscrizione a COMETA.



Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su tutte le novità del settore. Selezionando gli ambiti di maggior interesse potrai ricevere informazioni dettagliate e puntuali, altrimenti selezionali tutti riceverai la nostra newsletter per tutti gli argomenti.

Iscrivendomi al servizio dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e acconsentire al trattamento dei dati.


studio contabile roma