consulenza aziendale online esperto risponde online
studio contabile roma studio contabile roma

News

Registro imprese: spetta alle Camere di Commercio tenerlo aggiornato

Il MISE pur avendo un compito di vigilanza non può entrare nel merito delle decisioni relative all'aggiornamento del Registro imprese.

Con Nota n 46907 del 19 febbraio del MISE , in merito alla funzione pubblicitaria del Registro delle Imprese, si evidenzia come la corretta gestione delle procedure di iscrizione sia fondamentale affinchè la funzione di pubblicità venga assolta con massima qualità e si chiarisce che spetta alle Camere di Commercio il compito di garantire l'attualità delle [...]

Agenzia delle Entrate: dal 1° marzo SPID, CIE e CNS per accedere ai servizi telematici

Dal 1°marzo SPID, CIE e CNS per accedere ai servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate. Per i cittadini, le credenziali Fisconline non saranno più attive dal 1° ottobre 2021

Dal 1° marzo, per accedere ai servizi telematici dell’Agenzia delle Entratei cittadini potranno utilizzare una delle tre modalità di identificazione e autenticazione:

  • SPID - Sistema pubblico di Identità Digitale, per ottenerlo basta scegliere uno dei 9 gestori di identità digitale presenti sul [...]

Sovraindebitamento: imprese e lavoratori autonomi possono superare la crisi. Vediamo come

Il debitore (consumatore, impresa non soggetta a fallimento, professionista, ente senza scopo di lucro) tramite un accordo con i creditori può superare la crisi.

La Legge n° 3 del 2012 recentemente modifcata dall’art. 4-ter del Decreto-Legge n° 137 del 2020 (il c.d. “Decreto ristori ominibus”, convertito in Legge n° 176 del 2020), disciplina, agli artt.da 6 a 16, le procedure di composizione delle crisi da sovraindebitamento che possiamo definire paraconcorsuali.

La crisi da [...]

La crisi economica rende conveniente aderire alle reti di impresa

Il contratto di rete: lo strumento per dare maggior valore le singole eccellenze e per stemperare le criticità delle singole imprese

La gestione della pandemia ha indebolito il tessuto economico e sociale di molti paesi, e gran parte di questi erano usciti da poco dalla più grande crisi economica dopo quella degli anni trenta del secolo scorso.

L’ISTAT prevede un andamento in ripresa per il 2021 ma è notizia recente che la Banca d’Italia crede in un recupero della nostra economia, [...]

Finanziamento soci: solo l'accertamento dei ricavi in nero permette l'imputazione ai soci

L’ordinanza 29893/2020 della Corte di Cassazione stabilisce che la ristretta base societaria rappresenta solo un indizio presuntivo che deve essere supportato da ulteriori elementi

Partiamo dalla fattispecie, il finanziamento a titolo di mutuo effettuato dai soci alla propria società, disciplinato dal legislatore italiano con coerente semplicità nei suoi più banali aspetti civili e fiscali, per il quale si sottolinea solo la criticità della presunzione di fruttuosità, coerente con il [...]

Ravvedimento acconto IVA 2020: entro il 27 gennaio è possibile il pagamento

Ravvedimento breve, possibile pagare l'acconto IVA 2020 con sanzioni ridotta ad un decimo e interessi entro il 27 gennaio

I Contribuenti IVA soggetti agli obblighi di liquidazione e versamento sia mensili che trimestrali hanno tempo fino al 27 gennaio 2021 per la regolarizzazione del versamento dell'acconto IVA relativo all'anno 2020 non effettuato (o effettuato in misura insufficiente) entro il 28 dicembre 2020 (ravvedimento), applicando la maggiorazione degli interessi legali e della [...]

Notifica degli atti di accertamento: il DL n 3 proroga i termini al 2022

Mini sospensione delle cartelle di pagamento e proroga della data di notifica degli atti di accertamento, irrogazione sanzioni ecc. al 31 gennaio 2022

Il DL n 3 del 15 gennaio 2021 pubblicato in G.U. n 11 dello stesso giorno reca modifiche alla disciplina degli atti di accertamento e in particolare:

all’art 157 del DL 34/2020 convertito con modificazioni sono apportate modifiche secondo le quali

  • gli atti di accertamento,
  • di contestazione,
  • di irrogazione delle sanzioni,
  • di [...]

Superbonus e i chiarimenti per cessione e sconto in fattura

Detrazione fra cassa e competenza, fatturazione per lavori su parti comuni, cessione della detrazione e bonus mobili, errori e concorso in violazione. La Circolare n 30/E chiarisce

Con la  Circolare 30/E/2020 l’agenzia delle entrate ha risposto a molti quesiti posti dalla stampa specializzata e dagli operatori al fine di chiarire gli aspetti rimasti oscuri del superbonus. In questo speciale esponiamo alcuni chiarimenti in materia di cessione del credito e sconto in fattura. Come è noto, [...]

Esterometro: abolito dalla Legge di Bilancio 2021

La Legge di Bilancio in fase di approvazione al Senato prevede l'abolizione a partire dal 1 gennaio 2022 del cosiddetto Esterometro.

La trasmissione dei dati avverrà invece tramite il Sistema di Interscambio SdI.

La norma in questione va a modificare l'art 1 comma 3 bis del DLgs n 217/2015 che aveva introdotto uno specifico obbligo di comunicazione telematica per la trasmissione dei dati relativi ad operazioni di cessioni di beni e di prestazioni di servizi delle operazioni transfrontaliere.

[...]

Superbonus 110%: proroga al 30 giugno 2022

Proroga a giugno 2022 con quote differenziate in funzione dell’anno di sostenimento della spesa

Con l’approvazione degli emendamenti da parte della Commissione Bilancio della Camera la maxi detrazione del 110% a partire dal 2021 dovrebbe cambiare aspetto:

  • proroga fino al 30 giugno 2022 delle agevolazioni superbonus per consentire il giusto avvio dei lavori (per gli IACP è prevista una proroga al 31 dicembre 2022).
  • ripartizione della detrazione in 5 quote costanti per [...]

Omaggi natalizi ai clienti 2020: il punto sul trattamento fiscale

1) Omaggi di beni non oggetto dell'attività propria dell'impresa

In base alla C.M. n.188/E/1998, gli acquisti di beni destinati ad essere ceduti gratuitamente, la cui produzione o il cui commercio non rientra nell'attività propria dell'impresa, costituiscono “spese di rappresentanza”, indipendentemente dal costo unitario dei beni stessi.

Per la definizione di “spese di rappresentanza”, sia al fine della deducibilità dalle imposte dirette che della detraibilità dell’IVA, si deve [...]

Rottamazione quater:prorogato al 1 marzo 2021 il termine per pagare le rate

Il decreto ristori quater pubblicato in GU n 297 del 30 novembre proroga al 1 marzo 2021 il termine della rottamazione ter

Il Decreto Ristori quater pubblicato in Gazzetta Ufficiale n 297 del 30 novembre ha previsto, all'art 4 rubricato "Proroga termini definizioni agevolate" una ulteriore proroga:

  • della Rottamazione ter
  • del Saldo e stralcio
  • della Definizione agevolata delle risorse UE

Per non perdere i benefici della “Rottamazione-ter”, come previsto dal “Decreto Ristori-quater” [...]

A rischio i Finanziamenti dei soci di SRL senza Delibera dell’Assemblea

Una recente ordinanza della Corte di Cassazione, in contrasto con l’orientamento precedente, riqualifica come ricavi occulti i finanziamenti soci privi di delibera assembleare

Alcune poste di bilancio sono tradizionalmente tenute sotto particolare osservazione in sede di verifica fiscale: tra queste spicca senza dubbio il finanziamento (fruttifero o meno) effettuato dai soci alla propria società. In modo speciale per le Società a responsabilità limitata a ristretta base sociale, questa [...]

PMI: fondo piccole e medie imprese l'UE approva le modifiche del Decreto Agosto

Con nulla osta della Commissione UE sono in vigore le modifiche apportate dal Decreto Agosto alle richieste di ammissione al fondo PMI: vediamo le novità

Con Circolare n 20 del 17 novembre 2020 Medio credito centrale-INVITALIA informa che a seguito del nulla osta ricevuto dalla Commissione Europea sono applicate alle richieste di ammissione al Fondo di Garanzia per le piccole e medie imprese di cui alla Legge 662/96 art 2 comma 100 lett. a) presentate dal 19 novembre 2020, le modifiche [...]

Affitti brevi: ecco le novità contenute nella Legge di bilancio 2021

Per le locazioni brevi è prevista la cedolare secca al 21% solo se si affittano fino a 4 appartamenti. Dopo occorre la partita IVA.

Il disegno di Legge di Bilancio 2021 fa chiarezza sulla tassazione degli affitti brevi, ossia quelli di durata non superiore a 30 giorni. In particolare si prevede, con effetto a partire dall'anno di imposta 2021, che se il proprietario mette in affitto più di quattro appartamenti, si determina attività d’impresa e la conseguente necessità di apertura di [...]

Contabilità gratis? E' possibile!

Dal 1980 il nostro Studio, composto da un team di professionisti,(commercialista, consulente del lavoro , legale e notaio) specializzato nella consulenza aziendale,  si è evoluto insieme alle imprese clienti ed alle loro necessità, per proporre sempre il meglio e dare soluzioni tempestive ed appropriate  ad ogni problematica. In questo sistema vessatorio conosciamo quanto sia difficile iniziare o mantenere ancora un’attività e quali siano le responsabilità, anche di natura [...]

Decreto Ristori bis

Decreto Ristori bis

Le principali novità

Il testo del decreto Ristori bis pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 10 novembre 2020,prevede diversi interventi per aiutare le attività coinvolte dalle  nuove chiusure.

Così come gli interventi restrittivi, anche i nuovi “ristori” vengono modulati a seconda della gravità della situazione del emergenza epidemiologica sul territorio: le maggiori misure di supporto riguardano quindi le regioni che fanno parte della zona rossa.La misura [...]

Ristori bis: prime anticipazioni sui nuovi aiuti

Le prime anticipazioni parlano di una dote di circa un miliardo e mezzo di euro, cifra che spingerebbe il deficit 2020 al 10,8%. Questo scostamento di bilancio deve essere comunque approvato da tutta la maggioranza , subito dopo aver messo a punto il DPCM in dettaglio,  con un lavoro che parte già oggi e dovrebbe arrivare in Consiglio dei ministri entro questa settimana.

Ci aspetta dunque un decreto Ristori bis probabilmente lunedi prossimo .

Vediamo quali sono le probabili categorie [...]

Via libera al Decreto Ristori da oltre 5 miliardi

 

 

 

 

Via libera al  Decreto Ristori da oltre 5 miliardi

Ecco le categorie che hanno diritto agli indennizzi  e quanto prenderanno

1. Contributi a fondo perduto

Le imprese dei settori oggetto delle nuove restrizioni riceveranno contributi a fondo perduto con  la stessa procedura già utilizzata dall’Agenzia delle entrate in relazione ai contributi previsti dal decreto “Rilancio” (decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34). La platea dei beneficiari includerà anche le imprese con [...]

I 6 Consigli per pagare meno tasse con la s.r.l.

I 6 consigli per pagare meno tasse con la S.r.l.

Nel  corso della mia attività professionale, quale Consulente Aziendale fin dal 1980, la domanda ricorrente che  gli imprenditori mi hanno posto, è sempre la stessa. Come posso pagare meno imposte e contributi  previdenziali  per la mia azienda?

Tale domanda ha certamente una risposta, si tratta di implementare la  Pianificazione Fiscale, di agevole applicazione, in  aziende da creare o appena attivate. Quindi prevenire è meglio che [...]

LA TUTELA DELL'AMMINISTRATORE

LA TUTELA DELL’AMMINISTRATORE.

Si invitano gli Amministratori , a prendere in considerazione il seguente verbale di assemblea onde tutelarsi dalla  successiva azione di responsabilità verso gli stessi, da parte dei soci e dei creditori, a seguito della perdita della continuità aziendale.-

    • Consiglio : predisporre il seguente verbale. Testo

il Cda preso atto delle modifiche apportate dal d.lgs.14/2019 al codice civile, ed in particolare al nuovo articolo 2086 secondo comma ed [...]

Codice della Crisi di Impresa: approvato il decreto correttivo

Codice della Crisi d'impresa: approvato il decreto correttivo

Il 18 ottobre, con il comunicato stampa n. 67, il Consiglio dei Ministri ha reso noto di aver approvato, in esame definitivo, lo schema di decreto legislativo A.G. 175 che introduce disposizioni integrative e correttive al Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza, adottato in attuazione della delega contenuta nella legge n. 20 del 2019 con la quale, il Governo è stato infatti delegato ad emanare decreti legislativi [...]

L’adeguato assetto organizzativo, amministrativo e contabile nelle Pm

L’adeguato assetto organizzativo, amministrativo e contabile nelle Pmi

Il nuovo codice della crisi d’impresa all’’articolo 2086 secondo comma codice civile, ha introdotto l’obbligo per tutti gli imprenditori di istituire un assetto organizzativo amministrativo e contabile, adeguato alla natura e alle dimensioni dell’impresa, al fine di rilevare tempestivamente la crisi della stessa e  la perdita della continuità aziendale, al fine di  attivarsi per l’adozione e l’attuazione [...]

La pianficazione fiscale-Le royalty sui marchi.

Ha mai pensato di registrare contestualmente all’inizio dell’attività della sua azienda un marchio di impresa che la identifichi?

Certamente penserà che tale registrazione sia costosa e inutile , non considerando il risparmio d’imposta e la  riduzione dei costi che esso potrà determinare.

Attualmente per prelevare dalla società un importo mensile farà deliberare un compenso all’ Amministratore Unico  e con ciò la società per erogare 10.000 euro netti nel totale avrà un [...]

INDICI DI ALLERTA.

Gli indici di allerta ,rappresentano  uno degli strumenti previsti dal nuovo Codice della Crisi di Impresa al fine del monitoraggio , da parte dell imprenditore dello stato di salute della impresa .Il C.N.D.C.E.C  ha pubblicato un documento che propone una elaborazione di tali indici.Gli indicatori da soli, non sono sufficenti per la valutazione , anche qualitativa della situazione aziendale.Abbiamo predisposto un primo cruscotto aziendale , utile come inizio.Se sei interessato a riceverlo  [...]

COSTITUZIONE DI UNA HOLDING: DOVE?

costituzione_holdingCosa bisogna considerare per costituire una holding?

Esistono dei requisiti legali variabili da paese a paese, ma anche dei requisiti fondamentali presenti e fissi in ogni circostanza.

Una holding è definibile tale sulla base di tre elementi imprescindibili, richiesti nella maggior parte delle giurisdizioni :

 

  • - La società capo deve possedere più del 50% dei diritti di voto sulle società figlie;

  • - La società capo è membro delle società da lei controllate, può perciò nominare o [...]

I MODELLI DI HOLDING

modelli_holdingSpesso parlando di holding noto grossi fraintendimenti tra i piccoli imprenditori, c'è poca chiarezza sulla riorganizzazione di società in holdig, sul perchè, sui benefici... addirittura sull'esistenza stessa di diversi tipi di holding.

Sì, esistono diversi tipi di holding che possono essere collegati alle necessità varie di un imprenditore. L'elemento chiave che distingue tutti questi vari tipi è costituito dalla modalità di esercizio del controllo della società Capo sulle [...]

COSA E CHI SONO LE HOLDING?

holding_successo

Le holding possono rappresentare un efficace strumento di gestione finanziaria, commerciale e industriale.

Le sue applicazioni possono riguardare diversi ambiti e momenti della vita aziendale:

  • - Salvaguardia del patrimonio di famiglia e passaggi generazionali.

  • - Ampliamento e diversificazione del business;

  • - Esigenze di ottimizzazione fiscale;

  • - Costituzione di nuove procedure gestionali;

  • - Necessità di investimenti, acquisizioni e integrazioni societarie facilitati;

  • - [...]

CODICE DELLA CRISI O DELLA MORTE D'IMPRESA PER LE SRL?

crisiA distanza di un anno dalla pubblicazione del codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza sulla Gazzetta Ufficiale nel Febbraio 2019, analizziamo cosa questa ha comportato realmente nella pratica dell’imprenditore.

Il decreto per il Codice della Crisi si fregia di notevoli aspettative e virtù nei confronti dell’impresa, sembra un inno all’onestà dell’imprenditore pulito, ha lungimiranti e ammirabili fini…

Ma è veramente applicabile? O guarda con idillio una economia che è [...]

BANCHE E CRISI DI IMPRESA CON L'OCRI

euro_bancaAbbiamo già parlato delle procedure della nuova crisi d’impresa e dei suoi sistemi d’allerta, e di come questi comporteranno l’intervento dell’OCRI. Qui lo scenario più probabile del funzionamento dell’OCRI secondo gli esperti.

In questo articolo vogliamo considerare la reazione delle banche a queste nuove misure di allerta che prevedono la segnalazione agli OCRI delle imprese in crisi, che conseguenze avranno sull’erogazione dei crediti bancari?

Secondo il principio contabile [...]

OBBLIGO DI FORNIRE COPIA DELLE RITENUTE VERSATE: QUALI LE IMPRESE INTERESSATE

obbligoCon la l’articolo 4 del Dl 124/2019 diventato legge attualmente in vigore, è stato introdotto un sistema di controllo a carico dei committenti che richiedono prestazioni con contratto ad altre imprese e che si svolgono presso la propria sede con principale uso dei propri beni strumentali. Ne parliamo in questo articolo

Alle imprese di appalti labour intensive è d’obbligo fornire ai propri committenti copia delle deleghe di pagamento F24; ai committenti è richiesto invece di controllare [...]

ALLERTA SULLE MISURE DEL NUOVO CODICE DI CRISI D'IMPRESA

crisiÈ in vigore il nuovo Codice di Crisi d’Impresa.

Il successo delle numerose misure d’allerta dipenderà dall’effettiva capacità d’intervenire dell’OCRI.

Gli esperti a riguardo stimano un numero di possibili segnalazioni assistite dall’OCRI intorno ai 6mila casi, di cui circa l’80% sarà composto da piccole imprese, raramente queste disporranno di processi di pianificazione e di controllo di gestione, e non potranno perciò fornire le informazioni necessarie ad assisterle [...]

CONTROLLO DELLE RITENUTE PER LE IMPRESE DI APPALTI, DA GENNAIO 2020 IN VIGORE LA LEGGE

f24Sono ufficialmente entrate in vigore il 1° Gennaio 2020 le norme riguardanti le ritenute fiscali in ambito di appalti pubblici e privati, grazie all’approvazione della conversione del Decreto fiscale 124/2019 (art. 4).

Successivamente alla prima e originaria versione dell’ipotesi di legge – che avrebbe stabilito che il committente sostituisse completamente le imprese appaltatrici nel versamento delle ritenute fiscali – è stata redatta una seconda versione finale.
La legge approvata [...]

LEGGE DI BILANCIO 2020: NUOVI CREDITI D'IMPOSTA

legge bilancio 2020Con il 2020 prenderà avvio il nuovo disegno di legge della Manovra Economica approvato dalla Commissione di Bilancio del Senato, e che formerà la nuova Legge di Bilancio 2020.

La nuova legge prevederà nuovi crediti d’imposta per le imprese, i quali andranno a sostituire le già esistenti agevolazioni di iper e super ammortamento.

I nuovi crediti d’imposta saranno rivolti agli investimenti delle attività in beni strumentali nuovi, dai software all’acquisto di macchinari agricoli.

A chi [...]

LA NOMINA DI SINDACI E REVISORI ENTRO IL 16 DICEMBRE: MODALITÀ e SUGGERIMENTI

organo di controlloIl 16 Dicembre per le Srl e per le cooperative a responsabilità limitata è la data di termine prevista dalla legge entro la quale bisogna aver provveduto a nominare gli organi di controllo  o il revisore di queste e, se necessario, ad uniformare l'atto costitutivo e lo statuto.
Lo prevede l’art.379 del D.Lgs 14/2019,  laddove modificando l’art. 2477 del codice civile stabilisce che

<<la nomina dell'organo di controllo o del revisore è obbligatoria se la società:

a) è tenuta alla [...]

10 PASSI PER IL CONTROLLO DI GESTIONE

controllo di gestioneCome si attiva il controllo di gestione per la vostra azienda minimizzando i costi e incrementando i ricavi?
Noi dello Studio Bea - con esperienza quarantennale nel settore – vogliamo proporvi in dieci passi come poter iniziare un controllo di gestione partendo dai requisiti minimi da implementare:

 

1) PREDISPOSIZIONE DI UN BUDGET

 

2) CONFIGURAZIONE DEGLI INDICI DI REDDITIVITÀ

 

3) REDAZIONE DI UN PROSPETTO CASH FLOW

 

4) ANALISI CON ALMENO FREQUENZA MENSILE DEL BUDGET

 

5) [...]

DECRETO LGS N. 14/19: AGGIORNAMENTI E OBBLIGHI PER GLI IMPRENDITORI

codice di crisi dell'impresaIl Decreto legislativo n.14/2019, o anche Codice di Crisi dell'Impresa trasforma - e continuerà a trasformare - radicalmente quella che è stata fino allo scorso anno la visione d'impresa, parte di questo infatti è già in vigore dal 16 marzo 2019, mentre il 15 Agosto 2020 l'intero decreto diverrà effettivo completamente.

GLI ARGOMENTI

Tre sono le espressioni guida introdotte dal decreto da comprendere in vista di queste modifiche:

  • Crisi

  • Gestione dell'impresa

  • Liquidazione Giudiziale

  • [...]

NON SEI UN IMPRENDITORE INCAPACE!

controllo gestione
Sei probabilmente un imprenditore frutto del nostro sistema economico, che ha inculcato il pensiero che "inventarsi un lavoro e creare un'azienda" sia soltanto un problema di denaro. Ma non è così.

CHI SONO GLI IMPRENDITORI ITALIANI

Nel 90% dei casi sono persone che - dopo aver svolto la loro attività come dipendente o in altra forma, presso ristoranti, bar, alberghi, artigiani e servizi - decidono di fare il "salto" confidando esclusivamente sull'esperienza acquisita.

 

COME FINANZIANO LA [...]

CRISI DI IMPRESA ED INSOLVENZA

Il 16.03.2019 con il D.lgs 14/2019 sono entrate in vigore, quasi totalmente, le modifiche al CODICE DELLA CRISI DI

IMPRESA E DELLA INSOLVENZA (ex legge fallimentare).

Tali modifiche prevedono che l'imprenditore persona fisica e l'amministratore debbano dimostrare, a seguito di crisi, di aver adottato gli strumenti necessari al fine di monitorare la CONTINUITA'AZIENDALE, e aver adottato un assetto ORGANIZZATIVO, AMMINISTRATIVO E CONTABILE in grado di anticipare (istituendo particolari [...]

IL BUSINESS PLAN E LA BALANCED SCORE CARD

Il Business Plan e la Balanced Score Card sono due importanti strumenti di pianificazione, gestione, comunicazione e controllo d’impresa.


Il Business Plan

Il primo strumento, già ampliamente trattato in un nostro precedente articolo,  è un documento, chiamato anche piano industriale, che illustra in maniera quali-quantitativa, gli orientamenti del management aziendale sulle strategie competitive d’impresa e le azioni da intraprendere per raggiungere gli obbiettivi strategici.

Assume [...]

Il controllo di gestione è il segreto delle Aziende che non temono crisi e concorrenza

Il controllo di gestione è un insieme di tecniche e strumenti necessari per la pianificazione e controllo dell’andamento aziendale e per aiutare il management a fissare obiettivi e a raggiungerli in tutte le aree aziendali.

Queste tecniche aiutano a progettare strategie e prendere decisioni che riguardano il presente e il futuro dell’Azienda per poter migliorare competitività, quote di mercato, risultati economici e finanziari.

Un esempio per capire meglio: se si paragona [...]

CREDITO D'IMPOSTA RICERCA E SVILUPPO

Il Bonus ricerca e sviluppo è un’agevolazione fiscale introdotta dal Dl 145/2013 e riscritto dalla  Legge di Stabilità 2015, legge 190/2014.

Il Bonus spetta a tutte le imprese che investono negli anni 2016,2017,2018,2019 e 2020 nel settore della ricerca e dello sviluppo, al fine di aumentare l’ innovazione  e la loro  competitività. Ovviamente per poter beneficiare del bonus bisogna rispettare i seguenti requisiti:

-          La spesa per gli investimenti in attività di [...]

CRISI D'IMPRESA: RESPONSABILITA' DEGLI AMMINISTRATORI

Riportiamo di seguito gli aggiornamenti in materia di responsabilità degli amministratori introdotti dal nuovo Decreto legislativo 14/2019.

L’articolo 2476 codice civile rubricato “Responsabilità degli amministratori e controllo dei soci” tratta del ruolo responsabile degli amministratori, del comportamento dei soci e delle eventuali azioni di responsabilità.

Il comma 1 recita:

“Gli amministratori sono solidalmente responsabili verso la società dei danni derivanti dall’ [...]

IN PAROLE SEMPLICI ... COS'E' IL BUDGET?

Nelle intenzioni di questo articolo, vi è quello di spiegare in modo semplice ai "non addetti ai lavori" che cos’è un BUDGET.

In certi casi, soprattutto nelle piccole imprese, abbiamo notato che solamente a nominare la parola BUDGET, si innescano strani meccanismi di reazione negativa, e magari soltanto perchè il più delle volte, l’imprenditore - dovendosi occupare di moltissime cose nella sua impresa - tralascia di occuparsi di questo documento importantissimo.

Il budget è un [...]

IL CRUSCOTTO AZIENDALE

Il cruscotto aziendale è un prospetto informativo costituito da un sistema di indicatori di natura economica e finanziaria, in grado di fornire un'informativa tempestiva e concisa sull'andamento dell'impresa.

Rappresenta un valido strumento di aiuto per la dirigenza che non si riduce al semplice controllo gestionale dell’impresa ma si allarga anche agli aspetti strategici e manageriali.

Esso permette di mettere  in correlazione la strategia aziendale ed i risultati oggettivi ottenuti [...]

RIFORMA FALLIMENTO 2018

Con la nuova legge fallimentare è cambiata la gestione della crisi d’impresa ed in primis a cambiare è proprio la parola stessa di fallimento sostituita con liquidazione giudiziale.

Con la nuova liquidazione giudiziale, sono introdotte le seguenti novità:

  • Nuovi alert con lo scopo di impedire che le crisi aziendali possano trasformarsi in procedure più complesse e critiche;
  • Più spazio a strumenti come la composizione stragiudiziale atta a favorire il colloquio e la mediazione tra [...]

CRISI D'IMPRESA: PROCEDURE DI ALLERTA

 

Le procedure di allerta sono uno strumento che ha l’obiettivo di far emergere, prima di ogni intervento dell’autorità giudiziaria, le difficoltà dell’impresa. La competenza a gestire tali procedure viene attribuita dal progetto di riforma a organismi non giudiziali. Riconoscere per tempo la sussistenza di una situazione di crisi o insolvenza è la prima condizione per poter attivare tentativi di soluzione

Una delle novità di maggior rilievo della riforma della disciplina del [...]

BUDGET

Il bilancio di previsione, conosciuto più comunemente come budget, è un documento contabile/amministrativo  in cui vengono stabili gli atti di previsione relativi a un futuro bilancio al fine di conseguire un determinato risultato. Esso ha una natura preventiva e serve a stabilire quali obiettivi si vogliono raggiungere e in quali tempi. Se redatto con accuratezza diventa una guida per il management dell’azienda oltre a fornire una serie di parametri con cui si possono confrontare i [...]

GUIDA AL BUSINESS PLAN (III PARTE)

Nelle prime due parti dedicate al Business Plan abbiamo descritto gli elementi caratterizzanti il piano d'impresa, comprendendo in che modo poterlo strutturare nelle sue fasi fondamentali.

Questa terza ed ultima parte sarà dedicata all'analisi di mercato, alla strategia di marketing, al management, al piano operativo e al piano finanziario.

1) L'analisi di mercato consiste nell'acquisizione e nell'elaborazione attenta dei dati utili per poter disegnare l'ambiente nel quale opera o andrà ad [...]

GUIDA AL BUSINESS PLAN (PARTE II)

Nel ns precedente articolo abbiamo cercato di infondere un pò di sensibilità aggiuntiva nei confronti del Business Plan sottolinenandone l'importanza quale strumento di guida e presentazione della propria attività.

Ora non ci resta che entrare nel vivo, cominciando con quella che alcuni osservatori ritengono essere la parte più importante del Business Plan, l'Executive Summary.

L'Executive Summary è la parte più importante di un B.P. sotto il profilo introduttivo, che Vi permetterà di [...]

L'IMPORTANZA DEL BUSINESS PLAN (Parte I)

E' fondamentale capire per quali motivi il Business Plan è un documento importante per avere i giusti spunti di consapevolezza professionale che Vi permetteranno di proseguire oltre. Eccone alcuni:

1) Il Business Plan è una guida strategica che Vi permetterà di trascrivere il percorso necessario per conseguire l'obiettivo che volete raggiungere;

2) Il Business Plan Vi chiederà di mettere in luce i punti di forza e di debolezza del Vostro progetto;

3) Il Business Plan Vi fornirà degli [...]

La consulenza aziendale

La Consulenza Aziendale

Il periodo storico che sta vivendo, caratterizzato da una crisi oramai decennale, ha costretto migliaia di imprese a cessare la propria attività, generando perdita di posti di lavoro e perdita di beni personali dello imprenditore. Tale evento si sarebbe potuto evitare / gestire? Certamente si!

Sarebbe stato bello che si trattasse di un consulenti, studi, società che hanno fatto della consulenza aziendale il loro "core business"

Rivolgersi ad esperti in consulenza è [...]

Ristrutturazione del debito

Cosa è la ristrutturazione del debito

E 'lo strumento previsto dall'art.182 bis della legge fallimentare, una cui impresa in crisi può ricorrere per ridurre la propria esposizione debitoria verso fornitori, banche d'entrate, iva, imposte dirette, enti previdenziali.

Procedura

E 'un accordo che deve essere accettato da almeno il 60% dei creditori in valore numerico, e per la sua proposizione al Tribunale, della relazione di un professionista che attesti la veridicità dei dati aziendali [...]

BUSINESS PLAN : PRIME LINEE GUIDA

BUSINESS PLAN: PRIME LINEE GUIDA

 

Il Business Plan è uno strumento di gestione fondamentale, per fornire una guida strategica,  a chi inizia una propria attività. Il business plan è un documento di comunicazione interna ed esterna che illustra e sintetizza la business idea, ovvero le caratteristiche e l’oggetto dell’idea imprenditoriale, i suoi punti di forza e gli eventuali rischi di mercato. ll progetto di fattibilità non è solo un documento utile all’aspirante imprenditore per impostare [...]

CREDITO D'IMPOSTA PER INVESTIMENTI IN ATTIVITA' DI RICERCA E SVILUPPO

CREDITO D’IMPOSTA PER INVESTIMENTI IN ATTIVITA’                             DI RICERCA E SVILUPPO

Con l’art.3 D.L, n. 145/2013 è stato introdotto l’incentivo fiscale riconosciuto sotto forma di credito di imposta a qualsiasi tipo di impresa, indipendentemente dalla forma giuridica, dal fatturato, dal settore economico e dal regime contabile, che effettua investimenti in attività di Ricerca e sviluppo.

L’articolo è stato successivamente  modificato e riscritto dalla [...]

COSA E' IL BREACK EVEN POINT?

Il BEP è il punto d'incontro tra i costi totali e il fatturato necessario per raggiungere il pareggio.

Per costruire il BEP è necessario avere una conoscenza dei principali significati ed esprimerli nella loro totalità   

1) I costi fissi, raggruppati tutti quei costi che l'impresa deve sostenere un prescrindere dal fatturato ad es. (Affitti, leasing, ammortamento ....)

2) I costi variabili, materie prime, sussidiarie, imballaggi, energia elettrica ...).

3) Costi totali che sono evidenziati [...]

Contratto di rete

E' lo strumentoo tramite il quale piccole e medie aziende , si riuniscono per ottenere tramite la aggregazione . benefici che da sole,vuoi per la esiguità del fatturato, per la poca disponibilità di risorse non potrbbero ottenere.Per la stipula del contratto, occorre partire da una idea generatrice , cioè la motivazione sottostante ( accesso al credito, partecipazione a bandi e gare, economia di scala etc.etc.)Il secondo aspetto è la reale opportunità di fare business e la analisi della  [...]

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su tutte le novità del settore. Selezionando gli ambiti di maggior interesse potrai ricevere informazioni dettagliate e puntuali, altrimenti selezionali tutti riceverai la nostra newsletter per tutti gli argomenti.

Iscrivendomi al servizio dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e acconsentire al trattamento dei dati.

studio contabile roma