CONTABILITA' ON-LINE

Tale servizio consente ai nostri clienti di accedere tramite Login personale ad un'area riservata che permette l'inserimento direttamente dalla propria sede dei dati contabili, che saranno controllati ed immessi nel nostro server.
Lo Studio dopo la verifica, provvederà ad eseguire eventuali correzioni.
L’utilizzo di Internet Le permetterà di risparmiare tempo e denaro senza dover rinunciare ad un [...]

GESTIONE PAGHE

 Lo Studio, in virtù della Sua trentennale esperienza nello specifico settore, è in grado di proporre al cliente delle modalità di esecuzione dell'elaborazione del cedolino che unitamente alla professionalità, garantiscono un sicuro contenimento del costo.

PAGHE CON RILEVATORE PRESENZE

Lo Studio, in maniera del tutto gratuita e con propri tecnici, provvede all'installazione presso il cliente di un
[...]

ASSISTENZA LEGALE

L'area legale è seguita, quali partners, da oltre un decennio, dagli Avvocati Barbara Bea e Filippo Leggeri che collaborano, unitamente alla Dott.ssa Elena Rondinelli, con lo Studio Associato Bea & Partners.

L'attività legale è finalizzata ad assistere l'imprenditore in tutte le problematiche coadiuvandolo sin dalle fasi iniziali, sia per la costituzione societaria, la contrattualistica, sia per [...]

BUSINESS & AFFAIR

E’ l’ulteriore servizio che lo Studio Bea & Partners mette a disposizione di clienti e non, per facilitare la compravendita di aziende, la compravendita di immobili dedicati, complessi turistici e residenziali, terreni edificabili e non, opportunità di investimento, vendite di patrimoni, ricerca partners, etc.

Il tutto nasce dal network che lo Studio sta realizzando in tutta Italia con [...]

CONSULENZA AZIENDALE

Lo Studio mette a disposizione un pool di professionisti che, con conoscenze specifiche, sono in grado di offrire una vasta gamma di soluzioni atte ad affrontare la crisi nel miglior modo.
L’imprenditore, inizialmente, tende a sottovalutare, alcuni sintomi che rappresentano l’inizio della difficoltà:

- l’aumento dell’indebitamento;
- la riduzione della liquidità;
- la contrazione dei ricavi;

sono [...]

AREA COOPERATIVA

In un periodo di crisi economica, quale quello che stiamo vivendo, lo Studio Associato Bea & Partners, reputa che la cooperazione sia un ottimo strumento per acquisire lavori, creare posti di lavoro ed acquistare le aziende in crisi presso le quali si lavora.

Allo scopo lo Studio Associato Bea & Partners, fornisce i servizi nel menù riportati.

AGENZIA DEL DEBITO

La debt Agency o Agenzia del debito, con il supporto dei Suoi specialisti avvocati e consulenti, è il servizio che lo Studio Associato Bea & Partners è in grado di offrire a tutti coloro (lavoratori dipendenti, autonomi, professionisti, pensionati o piccole aziende) che desiderano svincolarsi dai debiti con Banche, Finanziarie, Fisco, Equitalia, ecc.. oppure per risolvere problemi con i creditori [...]

contabilità online contabilità online contabilità online
studio contabile roma studio contabile roma

News

730: PROROGA AL 22 LUGLIO E SCONTI PER LA SCUOLA

20 Giu 2016
fiscale leggi tutto

730 sconti per la scuolaC'è tempo fino al 22 luglio per chi si rivolge ai CAF o sceglie l'invio attraverso la dichiarazione precompilata, per la presentazione del modello 730/2016.

Gli italiani sono quindi alle prese con le ultime verifiche e in molti aspettano di vedere gli eventuali rimborsi già nella busta paga che riceveranno a fine luglio.

Tra le voci a cui prestare maggiore attenzione ci sono quelle relative alle spese di istruzione, numerosi sono infatti gli sconti fiscali che riguarderanno le spese [...]

ACCONTO IMU/TASI IN SCADENZA IL 16 GIUGNO

13 Giu 2016
fiscale leggi tutto

Imu Tasi 2016C'è tempo fino a giovedì 16 giugno per versare l'acconto Imu-Tasi al Fisco. La Uil stima che siano circa 25 milioni i proprietari di abitazioni, diverse dalla principale, interessati a versare l’acconto che porterà nelle casse del Fisco circa 10 miliardi, nell’attesa di incassare un totale superiore ai 20 miliardi. 

Per le prime case 3,5 milioni di proprietari pagheranno l’Imu/Tasi sulle seconde pertinenze per un costo che si aggira sulla media dei 55 euro, ma che può raggiungere anche i 110 [...]

COOPERATIVE SOCIALI

13 Gen 2016
fiscale leggi tutto

Dal 1° gennaio 2016 in relazione da quanto sancito dalla legge di stabilità l'iva per i servizi resi dallle cooperative sociali viene incrementata dal 4% al 5%.

L'AUTO AZIENDALE NON PUO' ESSERE SOTTOPOSTA A FERMO AMMINISTRATIVO

07 Ott 2015
legale leggi tutto

Non si può disporre il fermo amministrativo del veicolo che risulta di proprietà della società che ha contratto debiti con l’Erario. È quanto si evince dalla sentenza n. 124/02/15 della Commissione Tributaria Provinciale di Lodi. 

Il caso vede protagonista una società alla quale è stato inviato un preavviso di fermo del veicolo a seguito di alcune cartelle di pagamento a fini IVA che, secondo la contribuente, non erano state notificate. La CTP di Lodi ha accolto il ricorso proposto dalla società [...]

AL VIA LE AGEVOLAZIONI PER I GIOVANI IMPRENDITORI

07 Ott 2015
fiscale leggi tutto

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico di attuazione delle agevolazioni contenute nel D.Lgs. n. 185/2000, diventano operative, dal 20 settembre 2015, le regole sull'autoimprenditorialità giovanile e femminile nei settori della produzione dei beni e dell'erogazione dei servizi.

Cosa è?

E’ un incentivo che rinforza i giovani e le donne in tutta Italia che intendono avviare un’impresa. Sono agevolazioni che sostengono la nuova [...]

BONUS MOBILI ANCHE PER IL 2016

08 Set 2015
fiscale leggi tutto

La proroga per il 2016 del bonus mobili, in scadenza il 31.12.2015, è interessante per i cittadini e forse verrà concessa la fruizione anche a coloro che sono in affitto, ma è ancora in fase di valutazione del Governo. La legge attuale non prevede alcuna preclusione, ma attualmente sono rari i casi in cui l'inquilino effettua lavori di manutenzione straordinaria, necessari per fruire del bonus.

ll bonus mobili, si ricorda, è una detrazione Irpef per l'acquisto di mobili e di grandi [...]

SI PUO' RICHIEDERE IL RIMBORSO DEL CONTRIBUTO UNIFICATO

08 Set 2015
fiscale leggi tutto

Il contribuente che acquista un “contributo unificato” che non utilizza per il giudizio, ne può richiede il rimborso della somma versata all’Agenzia delle Entrate. È quanto si evince dalla sentenza n. 77/01/15 della Commissione Tributaria Provinciale di Lecco. 

Il caso vede protagonista una società che aveva acquistato presso una tabaccheria 4 contributi unificati per un importo di € 1.500  cadauno per iscrizione a ruolo di 4 ricorsi tributari. I contributi non sono stati però accettati dalla [...]

PER GLI AUTOTRASPORTATORI AUMENTA LO SCONTO FISCALE

07 Ago 2015
fiscale leggi tutto

Per le spese non documentate per chi esercita l’attività di autotrasporto merci, le deduzioni forfetarie sono più consistenti. Con un comunicato stampa, che troverete nella sezione documenti utili del nostro sito, l’Agenzia delle Entrate sottolinea su disposizione del MEF che è stato elevato, per l'anno di imposta 2014, lo “sconto” fiscale, così suddiviso:
- € 44, invece di € 18, per i trasporti all’interno della regione e delle regioni confinanti. Il beneficio si avrà anche per i trasporti [...]

CLICK DAY AL 12 OTTOBRE 2015 PER IL BONUS RIQUALIFICAZIONE ALBERGHI

E' stata pubblicata, nel sito del Ministero dei beni delle attività culturali, la data entro la quale sarà possibile presentare l’istanza per la richiesta di fruizione del credito d’imposta inerente la riqualificazione delle strutture ricettive. Il click day inizierà dalle ore 10 del giorno 12 ottobre 2015 e terminerà alle ore 16 del giorno 15 ottobre 2015, per le spese sostenute nell'anno 2014.

Nei giorni sopra indicati le strutture alberghiere/ricettive, che saranno ammesse al bonus, dovranno [...]

E' LEGGE LA RIFORMA FALLIMENTARE

07 Ago 2015
legale leggi tutto

In data 5 agosto 2015, ma in attesa di pubblicazione in Gazzetta ufficiale, approvato definitivamente il decreto legge sulla riforma fallimentare, conversione del decreto-legge n. 83 del 27 giugno 2015. La legge stabilisce una serie di misure in materia fallimentare, civile e processuale civile e di natura organizzativa.

In particolare stabilisce:

 facilità nel reperimento di risorse finanziarie per l'imprenditore in crisi;
-  presentazione alternativa di offerte inerenti il piano per [...]

E' LEGGE LA RIFORMA DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

05 Ago 2015
fiscale leggi tutto
E' divenuta legge la semplificazione amministrativa e la riforma della pubblica amministrazione. I principi base della riforma sono snellimento, digitalizzazione, meritocrazia. Si attende la pubblicazione in Gazzetta ufficiale e i decreti attuativi per i cambiamenti entro 12/18 mesi.
Una delle novità è l'eliminazione del Corpo Forestale dello Sato e il reintegro delle sue funzioni in un diverso corpo di polizia. Il personale addetto all'anti incendio verrà integrato dai Vigili del Fuoco. Si [...]

SENZA LA RICEVUTA DELL'AGENZIA DELLE ENTRATE L'UNICO E' OMESSO

05 Ago 2015
legale leggi tutto

La dichiarazione è da considerarsi omessa senza la ricevuta dell’Agenzia delle Entrate che attesta la corretta ricezione del file. È quanto si evince dalla sentenza della Suprema Corte. Il caso vede protagonista una cartella di pagamento per IVA e IRAP relativa all'anno 2002, emessa a seguito di un controllo della dichiarazione telematica, che è stata scartata dal sistema con motivazione "data non conforme".

I giudici di legittimità hanno affermato che, per le dichiarazioni trasmesse [...]

E' INAMMISSIBILE L'APPELLO DEL FISCO SE MANCA LA RICEVUTA POSTALE

03 Ago 2015
legale leggi tutto

La certificazione dell’Agenzia delle Entrate che attesta l’avvenuta spedizione dell’atto d’appello, nel processo tributario,  non è paragonabile alla ricevuta di spedizione della raccomandata che viene rilasciata dall’Ufficio postale. La su a presentazione in giudizio è ininfluente per la prova temporale sia dell’atto che della costituzione in giudizio. È quanto si evince dalla sentenza n. 692/04/15 della Commissione Tributaria Regionale di Catanzaro.

Il caso vede protagonista la CTP di Crotone [...]

DAL 2016 LE SPESE SANITARIE SARANNO ACQUISITE DIRETTAMENTE DAL FISCO

03 Ago 2015
fiscale leggi tutto

I dati sulle spese sanitarie, per l’elaborazione della dichiarazione dei redditi precompilata, saranno messi a disposizione del Fisco con il “Sistema tessera sanitaria” dal 2016.
Le informazioni saranno messe a disposizione dell’Amministrazione finanziaria entro il 1° marzo di ogni anno e faranno riferimento alle spese sanitarie sostenute nel periodo d’imposta precedente. Con l'accordo tra il MEF e l'Agenzia delle Entrate è stato disposto il 31 Luglio un provvedimento che impartisce le modalità [...]

L'IVA PUO' ESSERE DETRATTA ANCHE IN CASO DI FATTURE FALSE

31 Lug 2015
legale leggi tutto

Al cessionario in stato di “buona fede” non può essere impedito di detrarre l’IVA, in caso di fatture soggettivamente false. È quanto si evince dalla sentenza n. 2218/65/15 della Commissione Tributaria Regionale di Milano

Il caso vede protagonista un avviso di accertamento che aveva determinato nuovamente il reddito dichiarato da una contribuente per l'anno 2007, recuperando i costi ritenuti non deducibili, poiché riguardanti, a giudizio dell’Ufficio, fatture emesse da una società inerenti [...]

LA PICCOLA IMPRESA DI PULIZIE NON E' SOGGETTA AD IRAP

31 Lug 2015
legale leggi tutto
La pensionata che si reca nelle case altrui munita di un aspirapolvere e/o aspiraliquidi per effettuare le pulizie, non è assoggettabile a IRAP. È quanto si evince dalla sentenza n. 1930/09/15 della Commissione Tributaria Regionale di Roma. 

Il caso vede protagonista una cartella di pagamento ai fini IRAP emessa dall’Agenzia delle Entrate che dichiara che la contribuente svolgeva attività commerciale e i redditi percepiti erano qualificabili come redditi d’impresa. 
 
La ricorrente ha proposto [...]

REGIME DEI MINIMI APPLICABILE ANCHE A CHI HA COMINCIATO A INIZIO 2015

29 Lug 2015
fiscale leggi tutto
Offre una possibilità, a coloro che hanno aperto un'attività all'inizio del 2015 e quindi non potevano scegliere il regime dei minimi, abrogato dalla legge di stabilità 2015, l'Agenzia delle Entrate. L'opzione può essere effettuata direttamente nel modello Unico 2016 e si dovranno apportare le modifiche agli eventuali documenti emessi con Iva, entro scadenze prestabilite. 
I contribuenti che hanno aperto un'attività a inizio 2015 dovevano scegliere il regime fiscale più conveniente ovvero il [...]

NASCE IL BANDO BRAINS TO SOUTH

29 Lug 2015
lavoro leggi tutto
E' promosso dalla Fondazione "Con il Sud", il bando “Brains to South” ed è rivolto a tutti i ricercatori sia italiani che stranieri che svolgono la propria attività in Italia, ad eccezione delle Regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia e all’estero. L'obiettivo del bando è quello di “attirare” giovani nei centri di ricerca e nelle università del Sud, al fine di sviluppare e potenziare carriere indipendenti ed integrare i legami con il resto del mondo.
Lo stanziamento è [...]

PROROGA PER INVIO MODELLO 770 A SETTEMBRE

27 Lug 2015
fiscale leggi tutto

Per la spedizione del modello 770 per l’anno 2015, la scadenza può subire uno slittamento. Il MEF, rispondendo ad un question time, ha affermato di essere favorevole alla richiesta di proroga del 770. 

La nuova scadenza, anche se non ancora certa, sarà al 20 settembre per la trasmissione telematica all’Agenzia delle Entrate del modello 770 da parte dei sostituti d’imposta, prorogando quella attuale che è fissata al 31 luglio 2015. 

Il MEF ha affermato “Preliminarmente occorre far presente che [...]

E' REATO L'OMISSIONE CONTRIBUTIVA ANCHE PER IMPORTI INFERIORI A € 10.000

27 Lug 2015
legale leggi tutto

Commette reato, anche per importi inferiori a € 10.000, il datore di lavoro che non versa le ritenute previdenziali e assistenziali. È quanto si evince dalla sentenza n. 32377 del 23 luglio 2015 della Terza Sezione Penale della Cassazione. 

In particolare Il comma 2, lett. c), dell'art. 2 della Legge n. 67 del 28 aprile 2014, prevede la trasformazione in illecito amministrativo “purché l'omesso versamento non ecceda il limite complessivo di 10.000 euro annui e preservando comunque il principio [...]

CONGEDO PARENTALE ESTESO FINO A 12 ANNI DI VITA DEL BAMBINO

22 Lug 2015
lavoro leggi tutto

L’attuale disciplina estende l’arco temporale di godimento del congedo parentale dagli 8 ai 12 anni di vita del bambino. Il congedo è fruibile fino ai 12 anni di vita, ma non è indennizzabile. Lo chiarisce l’INPS con la circolare n. 139 del 17.07.2015 che troverete nella sezione documenti utili del nostro sito. 

Nel Decreto Legislativo 15 giugno 2015, n. 80 è prevista una maggiore flessibilità dei congedi obbligatori e parentali e la necessità di garantire alle lavoratrici madri parasubordinate [...]

SCHOOL BONUS: DETRAZIONI FISCALI PER DONAZIONI AD ISTITUTI SCOLASTICI

22 Lug 2015
fiscale leggi tutto

Per le donazioni a favore di istituti per l'istruzione, è previsto un bonus fiscale. E' una delle novità fiscali contenute nella legge 107/2015 ovvero “riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione”. L’agevolazione, così denominata “school bonus” riproduce la disciplina dell’“art bonus” ovvero un credito di imposta per accentuare le erogazioni liberali in favore del turismo e della cultura.
L’articolo 1, comma 145, della legge sopra citata, prevede che “per le erogazioni liberali in [...]

IL DECRETO PENSIONI E' LEGGE

20 Lug 2015
lavoro leggi tutto

E' definitivo il Decreto Legge Pensioni, che non ha visto modifiche rispetto al testo approvato dalla Camera. Il Decreto, emanato a seguito dell'illegittimità del blocco dell’indicizzazione delle pensioni superiori a 3 volte il trattamento minimo INPS per il biennio 2012-2013, prevede, il rimborso degli arretrati agli aventi diritto, dal 1° agosto e sarà una tantum. 

Il prossimo mese i pensionati riceveranno dall'INPS il famoso “Bonus Poletti”.  Sono stati previsti 4 scaglioni di importi cui [...]

L'AGENZIA DELLE ENTRATE OFFRE GRATIS LA FATTURA ELETTRONICA

20 Lug 2015
fiscale leggi tutto

Il servizio completo per la fatturazione digitale, ovvero la generazione, la trasmissione e la conservazione dei documenti, sarà offerto gratuitamente dall'Agenzia delle Entrate. E' una delle principali novità contenute nella seconda bozza del decreto legislativo su fatturazione elettronica e adempimenti telematici. Altre novità riguarderanno i benefici che saranno previsti per tutti i contribuenti Iva che sceglieranno il "regime telematico", ovvero la trasmissione all’agenzia delle entrate dei [...]

NON PAGA L'IRAP IL CONSULENTE CHE NON HA DIPENDENTI

20 Lug 2015
legale leggi tutto

Non è soggetto al pagamento dell’imposta regionale sulle attività produttive, il consulente, che svolge l’attività senza ausilio di dipendenti o collaboratori e con beni strumentali minimi. È quanto si evince dalla sentenza n. 15010 del 17 luglio 2015, della Sezione Quinta Civile della Suprema Corte, mediante la quale è stato respinto il ricorso dell’Agenzia delle Entrate. 

Il caso vede protagonista la Commissione Tributaria Regionale del Lazio che ha annullato il provvedimento di [...]

BASTA L'ESTRATTO DI RUOLO PER CONVALIDARE IL PIGNORAMENTO

13 Lug 2015
fiscale leggi tutto

Qualora il destinatario di una cartella di pagamento ne contesti di averne ricevuto la notifica e l'agente per la riscossione dimostri la regolare esecuzione della stessa, mediante invio di raccomandata con avviso di ricevimento, non sussiste un obbligo per l'agente di produrre in giudizio la copia della cartella stessa. È quanto si emerge dalla sentenza n. 12888 del 203 giugno 2015 della Cassazione.

Il caso vede protagonista un contribuente che si opponeva all'esecuzione di un pignoramento [...]

E' CAUSA DI INTERRUZIONE DEL PREAVVISO IL PERIODO FERIALE

13 Lug 2015
lavoro leggi tutto

Il periodo di ferie, nel contratto di apprendistato, è causa di interruzione del periodo di preavviso. Non può essere conteggiato nelle ferie il periodo di preavviso che corrisponde al livello con cui si era inquadrati da apprendista. Il contratto di apprendistato, a differenza di quello a tempo indeterminato, è contraddistinto dalla facoltà di recesso riconosciuta al datore di lavoro, alla conclusione del periodo formativo, con preavviso ma senza obbligo di motivazione. Viene precisato che il [...]

POSSONO ESSERE PAGATI IN 8 RATE GLI AVVISI BONARI

10 Lug 2015
fiscale leggi tutto

Il numero di rate trimestrali, attraverso le quali sarà possibile dilazionare un avviso bonario, dovrebbero passare da 6 a 8 a patto che l’importo non superi i 5.000 euro, secondo la bozza di decreto legislativo in merito alla riforma del sistema sanzionatorio.

Gli omessi versamenti dovuti agli "avvisi bonari" possono essere “pagati” direttamente all'Agenzia delle Entrate. Se un contribuente omette di versare quanto dovuto, a seguito di un controllo automatico e/o formale della dichiarazione [...]

RISARCISCE IN PROPRIO I DEBITI L'AMMINISTRATORE CHE NON FORNISCE I NOMINATIVI DEI RITARDATARI

10 Lug 2015
legale leggi tutto

Rischia di risarcire tutto il debito di tasca propria l’amministratore che non fornisce i nominativi dei morosi al creditore. La novità prevista dalla legge introduce un modello definito dove l'amministratore, in presenza dell'obbligazione, la pone al vaglio dell'assemblea che la approva e, di conseguenza, esegue la delibera acquisendo i fondi necessari per pagare il creditore e, in presenza di morosi, l'amministratore potrà fornirne i nominativi al creditore insoddisfatto. L'amministratore, a [...]

E' LEGGE LA RIFORMA DELLA SCUOLA 2015

10 Lug 2015
lavoro leggi tutto

Approvato in via definitiva il ddl da parte della Camera dei deputati, che ha confermato le assunzioni dei docenti dal 1 settembre. La riforma della scuola 2015 è legge dello Stato.

Le 100.000 assunzioni che sono state previste dal governo partiranno dal 1 settembre prossimo e diluite entro l’anno scolastico, per un rinnovo completo dei professori entro il mese di settembre 2016.

Saliranno in cattedra la prima tranche di nuovi insegnanti che saranno inseriti in base alle graduatorie e, ad [...]

DAL 1 OTTOBRE 2015 ARRIVA LA TASSA SUI VIAGGIATORI

08 Lug 2015
fiscale leggi tutto

Quello che sembrava un vecchio progetto destinato a rimanere su carta, dovuto anche all'impopolarità causata dalla crisi economica e al flusso negativo nel settore turismo, è stato invece rimesso in circolazione.

Il vecchio progetto prevede il pagamento di una tassa pari 1 euro, estendibile a € 2, a seconda degli enti.

Se la proposta dovesse essere accolta da Palazzo Madama, la tassa entrerà in vigore dal 1° ottobre 2015.

Chi dovrà pagarlo?

I passeggeri che si imbarcano negli aeroporti e [...]

SOGLIA DI PUNIBILITA' PIU' ALTA PER REATO DI OMESSA IVA

08 Lug 2015
legale leggi tutto

Una delle novità contenute nel decreto approvato dal Consiglio dei Ministri  lo scorso 26 giugno, fa aumentare il reato previsto dall’art. 10 ter del D.Lgs. n.74/2000 da € 50.000 a € 200.000 l’importo per il reato di omesso versamento dell’IVA. 

La norma attualmente prevede la reclusione da 6 mesi a 2 anni per tutti coloro che non versano l'IVA in relazione alla dichiarazione annuale, entro il termine previsto per il relativo versamento dell'acconto per il periodo di imposta successivo, per una [...]

PER LA DETRAZIONE IN FATTURA DEVE EMERGERE LA NATURA SANITARIA

06 Lug 2015
fiscale leggi tutto

La spesa sostenuta per un “ciclo di cure medico odontoiatriche specialistiche”, in quanto dalla descrizione riportata in fattura si può evidenziare la natura sanitaria della prestazione, è detraibile come previsto dall’articolo 15, comma 1, lettera c, del Tuir. Qualora il documento non consente l'identificazione della prestazione, occorrerà chiedere al medico professionista l'integrazione. Lo chiarisce l'Agenzia delle Entrate con la circolare n. 17 E del 24.04.2015 che troverete nella sezione [...]

CONFERMATE PER IL 2015 LE AGEVOLAZIONI PER GLI AUTOTRASPORTATORI

03 Lug 2015
fiscale leggi tutto

Con un comunicato stampa, l’Agenzia delle Entrate ha comunicato che, anche per l'anno 2015 sono prorogate le agevolazioni per le piccole imprese che operano nel settore dell’autotrasporto. Il recupero è confermato per un massimo di € 300 per ogni veicolo, per contributi versati al Ssn e la deducibilità delle spese di trasporto personali non documentate 

L'agevolazione per contributi versati al SSN è costituita dal fatto che, le imprese di autotrasporto merci in conto terzi e in conto proprio, [...]

DAL 1 GENNAIO IN ARRIVO IL BAIL IN PER I CORRENTISTI

03 Lug 2015
fiscale leggi tutto

Per i correntisti che decideranno di affidare i propri risparmi agli istituti bancari, ad eccezione dei depositi fino a € 100.000 che continueranno ad essere tutelati dall’Sgd, Sistema di garanzia dei depositi, al quale aderiscono le banche attive in Italia, non ci saranno più sicurezze.

È il risultato dell’entrata in vigore delle disposizioni sul BAIL IN, a partire dal 1° gennaio 2016, approvata dalla Camera dei Deputati. Dal prossimo anno, quindi, entreranno in vigore le nuove regole per il [...]

STANZIATI GLI INCENTIVI PER CHI HA ASSUNTO DISABILI NEL 2014

03 Lug 2015
lavoro leggi tutto

Stanziati gli incentivi per le assunzioni per i lavoratori disabili. Il Decreto Direttoriale n. 23 del 27 maggio 2015 ha distribuito, le risorse del Fondo per il diritto al lavoro dei disabili ex art. 13 legge 12 marzo 1999, n. 68, valevole sull’esercizio finanziario 2015. Le risorse ammontano complessivamente ad € 21.910.107 e saranno messe a disposizione:

- dei datori di lavoro privati,

- delle cooperative sociali e dei relativi consorzi

- delle organizzazioni di volontariato. 

L’incentivo, [...]

INCENTIVI FISCALI PER RISTRUTTURAZIONE ALBERGHI

30 Giu 2015
fiscale leggi tutto

Sono stati definiti, sulla Gazzetta Ufficiale, gli aspetti pratici dell’incentivo fiscale a favore di interventi di riqualificazione delle strutture ricettive turistico-alberghiere del decreto 7 maggio 2015 . Il decreto prevede la possibilità, per ogni impresa richiedente, di ricevere un credito pari al 30% delle spese sostenute nell'arco di tempo che va dal 1° gennaio 2014 al 31 dicembre 2016, diviso in 3 quote di pari importo annuali e fino ad un massimo di € 200.000. Non può superare, [...]

DAL 25 GIUGNO 2015 STOP AI CO.CO.PRO

30 Giu 2015
lavoro leggi tutto

Il 24 giugno 2015 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legislativo che disciplina il riordino dei contratti di lavoro e la revisione della normativa in tema di mansioni.  Dal 25 giugno 2015 come stabilito dall’art. 52 del Decreto non sarà più possibile stipulare nuove collaborazioni a progetto, mentre quelle già in essere, restano ancora in piedi fino alla loro naturale scadenza. 

Cosa succederà ai lavoratori con contratto a progetto? Quale sarà il loro futuro? 

L’art. 54 del [...]

DALLA PROSSIMA SETTIMANA STOP AL CONTRATTO A PROGETTO

22 Giu 2015
lavoro leggi tutto

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto legislativo sui contratti, dalla prossima settimana, sparirà il lavoro a progetto. Secondo il decreto, il giorno successivo all’entrata in vigore, le norme che disciplinano il contratto a progetto verranno immediatamente abrogate. E' indicato nell’articolo 52 che precisa anche che queste norme «continuano ad applicarsi esclusivamente per la regolamentazione dei contratti già in atto alla data di entrata in vigore». Per i contratti a [...]

IL MISE STANZIA IL VOUCHER PER IL MADE IN ITALY

22 Giu 2015
fiscale leggi tutto

Ha dato il via all'operazione voucher, per contributi a fondo perduto, per le micro, piccole e medie imprese che intendono dotarsi di Temporary export manager per accedere o consolidare la loro presenza nei mercati internazionali, il Ministero dello Sviluppo Economico.
Lo stanziamento complessivo è per di 19 milioni di euro che inquadra il Piano straordinario per il Made in Italy. Sarà pubblicato la prossima settimana ed avrà una dotazione di 10 milioni di euro e prevede la concessione di [...]

I MISURATORI ELETTRONICI DELLA VELOCITA' DEVONO ESSERE SOTTOPOSTI A TARATURA

22 Giu 2015
legale leggi tutto

Anche se gli strumenti vengono utilizzati con la presenza della pattuglia, tutti i misuratori elettronici della velocità dei veicoli, devono essere sottoposti a verifica di funzionalità o taratura periodica. E' quanto viene chiarito dalla sentenza n. 113 della Corte costituzionale, che illustra la parziale illegittimità dell’art. 45 del codice della strada.

Il caso vede protagonista un automobilista che ha incassato una serie di sconfitte, in merito all’autovelox, sostenendo che gli strumenti [...]

CON IL JOB ACT IL DATORE DI LAVORO PUO' CONTROLLARE IL DIPENDENTE

18 Giu 2015
lavoro leggi tutto

Il Jobs act, approvato lo scorso 11 giugno dalla squadra esecutiva, ha cancellato quanto disposto dall’articolo 4 dello Statuto dei lavoratori in tema di controlli a distanza. Le aziende potranno controllare a distanza il lavoratore mediante gli strumenti che gli verranno assegnati. Al momento risulta che è "vietato l'uso di impianti audiovisivi e di altre apparecchiature per finalità di controllo a distanza dell'attività dei lavoratori". 

 La novità è stata illustrata tramite la relazione di [...]

NUOVA SCADENZA PER INVIO DEL 730 FISSATA AL 23 LUGLIO

18 Giu 2015
fiscale leggi tutto

La scadenza prevista per l’invio del modello 730 potrebbe slittare al 23 luglio a patto che il sistema Caf trasmetta, entro la data prevista, l’80% dei modelli. Una proroga con condizione, che fotocopia quella concessa nel 2007, quando, i Caf avrebbero potuto inviare il modello 730 anche oltre i termini previsti, senza applicazione di alcuna sanzione a patto che fossero lavorate l'85% delle pratiche. 

È necessario attendere la comunicazione ufficiale da parte dell’Agenzia delle Entrate per avere [...]

CONGEDO DI MATERNITA' ESTESO DAI 3 AI 6 ANNI DI ETA' DEL BAMBINO

16 Giu 2015
lavoro leggi tutto

Il Governo ha approvato il decreto legislativo che apporta misure per la conciliazione delle esigenze di cura, vita e di lavoro. Interviene soprattutto sul Testo Unico per la tutela della maternità e porta misure atte a tutelare in particolare le madri lavoratrici. 

Il decreto interviene sul congedo obbligatorio di maternità, per rendere più flessibile la possibilità di usufruirne nei casi particolari ovvero quelli di parto prematuro o di ricovero del neonato. Il decreto prevede un'estensione [...]

IL NUOVO AMMINISTRATORE DELLA SOCIETA' E' RESPONSABILE PER GLI OMESSI VERSAMENTI

16 Giu 2015
legale leggi tutto

A ridosso della chiusura del periodo d’imposta, l’assunzione della carica non esonera il nuovo amministratore unico di società dalla responsabilità del reato di ommesso versamento delle ritenute certificate, ex art. 10 bis D.Lgs. n. 74/2000. È quanto si evince dalla sentenza n. 21606/15 della Corte di Cassazione Terza Sezione Penale

Il caso vede protagonista un sessantenne siciliano che è stato riconosciuto responsabile dalla Corte d’appello di Roma del reato fiscale previsto dall’art. 10 bis [...]

NULLA LA CARTELLA DI PAGAMENTO PER DIFETTO DI MOTIVAZIONE

12 Giu 2015
legale leggi tutto

La CTP di Lecce ha accolto il ricorso proposto da un albergo di Gallipoli, dichiarando nulla la cartella esattoriale relativa a TARES anno 2013, con la sentenza n. 1891/02/15 del 01 giugno 2015.

Il caso vede protagonista l’impugnazione da parte di un albergo di una cartella di pagamento per una serie di motivazioni, ovvero l’illegittimità della tariffa applicata e la nullità della cartella per difetto di motivazione.

I giudici hanno accolto il ricorso presentato dalla contribuente [...]

LAVORO A PROGETTO: ADDIO

12 Giu 2015
lavoro leggi tutto

Addio alle collaborazioni coordinate e continuative. Abrogata la disciplina del lavoro a progetto, mentre alle co.co.co. personali e continuative si estende la disciplina del lavoro subordinato. Lo stabilisce il dlgs con il «testo organico delle tipologie contrattuali e revisione disciplina delle mansioni» in via definitiva dal consiglio dei ministri. Il provvedimento dà attuazione ai commi 7 e 11 dell’art. 1 della legge n. 183/2014 (Jobs Act).

Non sarà più possibile sottoscrivere nuovi [...]

VALIDI I VECCHI DURC FINO ALLA SCADENZA

10 Giu 2015
lavoro leggi tutto

Validi fino alla scadenza i vecchi Durc. I certificati di regolarità contributiva (Durc) ottenuti prima dell’entrata in vigore della procedura online fissata al 1° luglio, si potranno utilizzare nei casi e per i periodi di validità previsti dalla vecchia disciplina.

Il Ministero del Lavoro lo disciplina nella circolare n. 19/2015, annotando che, in fase di avvio del nuovo sistema, non sarà possibile, a imprese, lavoratori autonomi, banche e consulenti fare verifiche online. Entrata in vigore [...]

PROROGA UFFICIALE AL 6 LUGLIO PER I VERSAMENTI DA MODELLO UNICO

10 Giu 2015
fiscale leggi tutto

Il termine per effettuare i versamenti risultanti dalla dichiarazione dei redditi, dalla dichiarazione Irap e dalla dichiarazione unificata annuale da parte dei contribuenti che esercitano attività economiche per le quali sono stati elaborati gli studi di settore, è posticipata al 6 luglio 2015. È quanto è stato previsto dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri.

Dal prossimo 7 luglio e fino al 20 agosto 2015 possono essere eseguiti, i versamenti, con una lieve maggiorazione per [...]

COSTI DEDUCIBILI PER FATTURE SOGGETTIVAMENTE INESISTENTI

08 Giu 2015
legale leggi tutto

I costi documentati da fatture “soggettivamente” inesistenti sono deducibili dal reddito d’impresa, mentre l’IVA resta indetraibile, salvo che il contribuente non provi la propria buona fede. È quanto si evince dalla sentenza n. 11661/15 della Corte di Cassazione – Sezione Tributaria Civile. 

Il fatto vede protagonista, dopo la redazione di un processo di verbale di constatazione della GdF, l’Agenzia delle Entrate che notificava ad una società e ai suoi soci alcuni avvisi di accertamento a fini [...]

LA PROVA DEL MANCATO PAGAMENTO DEGLI STRAORDINARI SPETTA AL LAVORATORE

08 Giu 2015
lavoro leggi tutto

Il lavoratore che chiede il compenso per il lavoro straordinario domenicale e festivo, ha l’onere di dimostrare di aver lavorato oltre l’orario normale di lavoroÈ quanto si emerge dalla Sezione Lavoro della Suprema Corte con la sentenza n. 9906/15.

 Il caso vede protagonista un lavoratore che prestava la propria attività presso una società condannata, in sede d’appello, al pagamento delle differenze retributive pari a 34.000 euro. Il Rappresentante legale della società propone ricorso per [...]

ASSUNZIONE GIOVANI NEL SETTORE AGRICOLTURA: SCADENZA IL 30 GIUGNO 2015

03 Giu 2015
fiscale leggi tutto

Scade il prossimo 30 giugno il termine per assumere giovani tra i 18 e i 35 anni e fruire di un bonus da compensare con i contributi Inps, per un importo fino a 5.000 euro, per contratti a tempo indeterminato e 3.000 euro per quelli che prevedono un assunzione a termine.

Il bonus si applica alle assunzioni effettuate dal 1° luglio 2014 al 30 giugno 2015 per i lavoratori aventi età compresa tra i 18 e i 35 anni, che si trovano in una delle seguenti condizioni:
- privi di impiego non retribuito da [...]

DURC ON LINE: IN VIGORE DAL 1 LUGLIO 2015

03 Giu 2015
lavoro leggi tutto

Mancano pochi giorni all’avvio del nuovo strumento in forma telematica. Il prossimo 1 luglio 2015 entrerà in vigore il Durc online. I soggetti abilitati, ovvero coloro che hanno i requisiti per effettuare la verifica di regolarità contributiva, sono: 

a) i soggetti di cui all’art. 3, comma 1, lettera b), del decreto del Presidente della Repubblica 5 ottobre 2010, n. 207;

b) gli Organismi di attestazione SOA;

c) le amministrazioni pubbliche concedenti, anche ai sensi dell’art. 90, comma 9, del [...]

STOP AL REDDITOMETRO SE NELL'ACQUISTO DELLA CASA C'E' IL CONTRIBUTO DEI FAMILIARI

01 Giu 2015
legale leggi tutto

Può arrivare, dimostrando che l’acquisto della casa è avvenuto attraverso il contributo economico dei familiari conviventi, lo stop al redditometro. È quanto si evince dalla sentenza n. 862/05/15 della Commissione Tributaria Regionale di Firenze

Il caso vede protagonsita una controversia nata da un avviso di accertamento attraverso il quale l’Agenzia delle Entrate rideterminava il reddito dichiarato dalla contribuente per gli anni 2006-2007 trovando fondamento sugli indici di maggior capacità [...]

IN ARRIVO FINANZIAMENTI AGEVOLATI PER LE COOPERATIVE

01 Giu 2015
cooperativa leggi tutto

I finanziamenti agevolati del Ministero dello Sviluppo Economico sono in arrivo per le cooperative. L'obiettivo è quello di favorire la crescita del territorio e dei livelli di occupazione nel Paese. E' stato costituito un regime di aiuto atto a promuovere la nascita e lo sviluppo di società cooperative di piccola e media dimensione.

I finanziamenti saranno concessi per:

- la creazione di nuove unità produttive o per l’ampliamento di quelle già esistenti,

- diversificare la produzione,

- il [...]

SI PUO' PRESENTARE RICORSO CONTRO L'ESTRATTO DI RUOLO

01 Giu 2015
legale leggi tutto

Può essere proposto ricorso in Commissione, contro l’estratto di ruolo, se il contribuente non ha mai ricevuto le cartelle di pagamento. È quanto si evince dalla sentenza n. 522/03/15 della Commissione Tributaria Provinciale di Latina. 

Il caso vede protagonista una società che ha impugnato alcuni estratti di ruolo relativi a cartelle esattoriali per le quali ha sostenuto di non aver avuto conoscenza diretta. La società ha anche esplicato che le medesime cartelle di pagamento, anche se [...]

NON RISPONDE DI FRODE FISCALE L'EX AMMINISTRATORE

22 Mag 2015
legale leggi tutto

Il soggetto che non era più amministratore della società al momento della presentazione del modello dichiarativo, non può rispondere del reato di dichiarazione fraudolenta ex art. 2 D.Lgs. n. 74/2000. È quanto si evince dalla sentenza n. 21025/15 della Corte di Cassazione – Terza Sezione Penale. 

Il caso vede protagonista un cinquantenne milanese che è stato riconosciuto responsabile del reato di dichiarazione fraudolenta attraverso utilizzo di fatture o altri documenti per operazioni [...]

ILLEGITTIMO IL FERMO AMMINISTRATIVO DELL'AUTO

20 Mag 2015
legale leggi tutto

Il fermo amministrativo dell’automobile, indispensabile al contribuente per raggiungere il posto di lavoro, è illegittimo. E' quanto si evince dalla sentenza n. 9202/24/14 della Commissione Tributaria Provinciale di Milano

Il caso vede protagonista un contribuente che ha proposto ricorso contro un provvedimento di fermo amministrativo del veicolo, iscritto a ruolo per somme dovute per TARSU, tasse auto, registro e infrazioni al codice della strada, relativamente agli anni dal 2001 al 2009, per [...]

IN ARRIVO LA SCADENZA DELL'IMU 2015

20 Mag 2015
fiscale leggi tutto

Entro il prossimo 16 giugno dovranno versare l'acconto IMU 2015, i possessori di immobili. Il calcolo e le modalità di pagamento dell’imposta sono rimaste invariate, ma è stata introdotta qualche novità per i terreni agricoli, ovvero per quelli che si collocano in Comuni definiti "montani". 

Sono assoggettati a IMU le abitazioni principali con categorie catastale A1, A8 ed A9, ovvero abitazioni di lusso o di pregio, le seconde abitazioni, indipendentemente dalla categoria catastale, le aree [...]

DAL 1 AGOSTO RIVALUTAZIONE DELLE PENSIONI

18 Mag 2015
fiscale leggi tutto

Il presidente del Consiglio spiega come procederà il governo per i rimborsi ai pensionati. La rivalutazione delle pensioni avverrà una tantum, o a rate, con decorrenza il 1 agosto e verranno assicurati 500 euro in busta ai pensionati con reddito da pensione al di sotto di 3.000 euro lordi.

Il costo dell’operazione per il 1 agosto 2015 dovrebbe essere per  2 miliardi di euro, ovvero  500 euro una tantum per circa 4 milioni di pensionati che percepiscono meno di 3.000 euro al mese. 

In realtà ci [...]

LA CRISI ECONOMICA ANNULLA L'ACCERTAMENTO INDUTTIVO

18 Mag 2015
legale leggi tutto

Non si può non considerare i fattori di crisi del settore e le difficoltà aziendali, quindi è nullo l’accertamento induttivo che non tiene conto di queste difficoltàÈ quanto si evince dalla sentenza n. 9973/15 della Sezione Tributaria della Suprema Corte

La vicenda vede protagonista il fisco che emetteva l'accertamento induttivo per i ricavi di una Srl, recuperando le maggiori imposte, oltre interessi e sanzioni, fondando l’omessa presentazione della dichiarazione per l’anno d’imposta 2000. 

[...]

ACCESSO GRATUITO AL MICROCREDITO

12 Mag 2015
fiscale leggi tutto

Il fondo di garanzia, è accessibile. Avrà la facoltà di favorire la micro-imprenditorialità, con lo stanziamento di 40 milioni di euro, per sostenere lo sviluppo di microimprese, ovvero forme individuali, società di persone, società cooperative e srl semplificate, già iscritte al registro delle imprese. E' volto a favorire anche i professionisti iscritti agli ordini professionali o appartenenti alle associazioni iscritte nell’apposito elenco tenuto dal ministero dello sviluppo economico.

Il [...]

CON LA PERIZIA GRAFICA SI PUO' DIMOSTRARE DI ESSERE VITTIMA DI UNA TRUFFA

12 Mag 2015
legale leggi tutto

 

Mediante una perizia grafica sulle fatture e sulle bolle di accompagnamento, il contribuente, ha la facoltà di dimostrare di non avere mai effettuato acquisti che sono ritenuti non contabilizzati dall’Ufficio finanziario. E' quanto si evince dalla sentenza n. 1351/02/15 della Commissione Tributaria Provinciale di Lecce. 

Il caso vede protagonista, la CTP salentina che ha accolto il ricorso proposto da una società che ha scoperto, solo dopo la notifica di 3 avvisi di accertamento, di essere [...]

L'OFFERTA DI APPALTI DEVE ESSERE AL NETTO DELL'IVA

29 Apr 2015
legale leggi tutto

L'appaltante deve sottopporre a valutazione la convenienza dell'offerta di un'impresa partecipante all'appalto al netto dell'Iva. E' quanto si evince dalla sentenza n. 8568 delle Sezioni unite.

La vicenda trae origine da una controversia per una gara di appalto indetta da un'azienda ospedaliera siciliana per l'aggiudicazione di alcuni servizi, tra i quali assistenza socio-sanitaria, supporto ai reparti, servizio di pulizia dei locali e prelevamento di rifiuti urbani e speciali. Il bando [...]

DAL 1° MAGGIO ENTRA IN VIGORE LA NASPI

29 Apr 2015
lavoro leggi tutto

Il Decreto Legislativo n. 22 del 4 marzo 2015 prevede che a partire dal 1° maggio 2015 sarà introdotta la Naspi, la nuova indennità di disoccupazione che sostituirà le precedenti forme di Aspi e mini-Aspi.

Soggetti beneficiari e requisiti richiesti

Possono richiedere la disoccupazione i lavoratori che, involontariamente hanno perso il lavoro, e che si trovano:
- in stato di disoccupazione;
- possano far valere, nei 4 anni precedenti l’inizio della disoccupazione, almeno 13 settimane di [...]

DAL 1 LUGLIO ATTESTATI DI RISCHIO TELEMATICI

27 Apr 2015
fiscale leggi tutto

Stop agli attestati di rischio cartacei dal 1° luglio. Dal 18 ottobre, invece, saranno probabilmente eliminati anche i contrassegni da cartacei da esporre sul parabrezza. Si attende l'attuazione del decreto Cresci Italia Dl 1/2012.

Per molti automobilisti che hanno dovuto riniziare la propria storia assicurativa, si sta cercando di restituire loro la classe di merito bonus malus.

Attualmente si devono esibire alle compagnie assicuratrici i documenti comprovanti la classe di merito e i sinistri [...]

LE SPESE ODONTOIATRICHE CON DESCRIZIONE GENERICA SONO DETRAIBILI

27 Apr 2015
fiscale leggi tutto

Le prestazioni odontoiatriche con descrizione generica, le spese sostenute per la procreazione assistita medicalmente, le spese per il trasporto dei disabili pagate alle Onlus e le spese per massofisioterapia, sono detraibili in dichiarazione dei redditi. Lo chiarisce la circolare 17/E/2015 dell'Agenzia delle Entrate sulle spese sanitarie detraibili.

Le spese del dentista con l'indicazione in fattura «ciclo di cure mediche odontoiatriche specialistiche» sono detraibili anche se la descrizione [...]

SEI MESI PER IL DIVORZIO BREVE, ORA E' LEGGE

24 Apr 2015
legale leggi tutto

Per il divorzio breve e per lo scioglimento del matrimonio servirà un periodo di minimo sei mesi dalla separazione. Se invece della procedura consensuale si è scelta quella giudiziale il periodo è di un anno. Si tratta di un taglio netto dei tempi visto che l’attesa tra la separazione e il divorzio in precedenza era di 3 anni. Fino a ieri, per la richiesta di divorzio, era previsto che trascorressero 3 anni dalla prima udienza di separazione. 

La riforma, anche per i giudizi in corso, si [...]

PER IL MICROCREDITO SI ATTENDE IL CLICK DAY

24 Apr 2015
fiscale leggi tutto

E' possibile, grazie al fondo per il microcredito, sviluppare la propria idea imprenditoriale senza garanzia reale. Il microcredito nasce con il Decreto Legislativo del 1° settembre 1993, n. 385 istitutivo del Testo Unico Bancario che all’art. 111 prevede che, i soggetti iscritti in un apposito elenco, ovvero operatori finanziari, possono concedere finanziamenti a persone fisiche, società di persone, società a responsabilità limitata semplificata, associazioni o società cooperative per l’avvio [...]

SENZA COPIA DEL PVC L'AVVISO E' NULLO

22 Apr 2015
legale leggi tutto

Causa l'illegittimità dell'atto di rettifica per violazione del diritto contraddittorio se al contribuente non viene consegnata una copia del processo verbale di chiusura delle operazioni in caso di accesso nei locali destinati all’esercizio dell'attività. È quanto si emerge dalla sentenza n. 7843/2015 del 17 aprile della Corte di Cassazione Sezione Tributaria

La vicenda trae origine dalla controversia riguardante avvisi di accertamento per IVA e Irpef emessi in base alla documentazione [...]

STOP AI SCONTRINI FISCALI. ARRIVA LA CONTABILITA' DIGITALE

22 Apr 2015
fiscale leggi tutto

A far data dal 1 gennaio 2017, non ci sarà più la "carta" anche tra privati, in materia di scontrini, fatture e ricevute fiscali. Si applicherà il sistema già in vigore per le pubbliche amministrazioni per tutte le transazioni. La tecnologia scelta per il cambio dal registratore di cassa al monitor, è il “cloud”, ovvero l’archiviazione di dati in memoria virtuale che sarà gestito direttamente dall’Agenzia delle Entrate in qualità di garante delle operazioni tra privati.

Medesima situazione per [...]

DAL 15 APRILE IL MODELLO 730 PRE COMPILATO E' ON LINE

20 Apr 2015
fiscale leggi tutto

Dal 15 aprile, il nuovo modello 730 precompilato, stilato mediante le informazioni ottenute attraverso le banche dati ricevute da banche, assicurazioni e dagli enti previdenziali, è on line. Per i contribuenti che hanno provveduto alla presentazione del modello 730/2014 per i redditi 2013 e che hanno ricevuto dal sostituto d’imposta la Certificazione Unica 2015, devono optare per la modalità con la quale intendono gestire la propria dichiarazione per l’anno d’imposta 2014. 

Il cittadino che [...]

STANZIATO IL BONUS BEBE' 2015

20 Apr 2015
lavoro leggi tutto

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale di venerdì 10 aprile il decreto attuativo che emana i criteri e i requisiti per l’accesso al Bonus bebè 2015. Il tetto di reddito per accedere al bonus è pari a 25.000 euro di certificazione Isee.

I requisiti per chiedere il bonus bebè 2015

L’importo dell'assegno sarà compreso tra € 80 e € 160 per le famiglie che hanno avuto un figlio o che potranno averlo. Il bambino dovrà nascere nell’arco di tempo tra il 1 gennaio 2015 e il 31 dicembre 2017 e la [...]

ATTIVO SUL SITO INAIL LO SPORTELLO VIRTUALE DEI LAVORATORI

13 Apr 2015
lavoro leggi tutto

Dal 16 marzo scorso, sul sito dell'Inail, è attivo lo "Sportello virtuale dei lavoratori", un nuovo servizio che permetterà a lavoratori infortunati, tecnopatici e titolari di rendita, l'accesso alla propria posizione e di verificare lo stato delle pratiche avviate.

Il nuovo servizio, permetterà di poter consultare i dati anagrafici, lo stato della pratica, le modalità di pagamento, i pagamenti e la Certificazione Unica. L’obiettivo è quello di concedere all’utente informazioni e servizi. Per [...]

VERIFICA DELLE CARTELLE DI PAGAMENTO CON IL PIN DEL MODELLO 730

13 Apr 2015
fiscale leggi tutto

Il Pin occorrente per scaricare il modello 730 precompilato, concederà di verificare anche cartelle e avvisi di pagamento, di provvedere al pagamento, rateizzazione e di controllare l’attivazione delle procedure di riscossione.

Per accedere al servizio, bisogna collegarsi al sito dell'ente della riscossione ed accedere all'area riservata, inserendo le credenziali personali che si utilizzano per il modello 730 precompilato. Le credenziali di accesso consentono il riconoscimento del soggetto che [...]

OPPORTUNITA' PER CHI NON HA UN REDDITO FISSO: I PRESTITI SENZA BUSTA PAGA

07 Apr 2015
fiscale leggi tutto

Arriva un opportunità importante offerta da istituti di credito e finanziari volta a coloro che non hanno a disposizione un reddito fisso ed entrate regolari ma che hanno bisogno di liquidità per un investimento. Si tratta di prestiti senza busta paga.

Per il 2015 si prevede una maggiore richiesta di credito al consumo proprio per i soggetti che non sono in grado di assicurare le garanzie tradizionali che vengono imposte dalle banche. La maggior parte riguarderà proprio i prestiti senza busta [...]

OPZIONE DEL TFR IN BUSTA PAGA AD APRILE

20 Mar 2015
lavoro leggi tutto

Dovranno attendere il prossimo mese di aprile, i lavoratori che vogliono ottenere il Tfr in busta paga. Questa facoltà è stata introdotta dall’ultima Manovra Finanziaria, art. 1 co. 26-34 della L. n. 190/2014 e prevede che il periodo di liquidazione è da marzo 2015 a giugno 2018.  Si resta in attesa del Dpcm attuativo che illustra le istruzioni operative per inoltrare la richiesta ai datori di lavoro. Il decreto oltre a tradire le aspettative di quella parte di lavoratori interessati alla [...]

COMUNICAZIONE ENTRO IL 31 MARZO DEI LAVORATORI USURATI

20 Mar 2015
lavoro leggi tutto

Le aziende che usufruiscono di personale inseribile nella categoria di “lavoratori usurati”, entro il 31 marzo 2015 dovranno  presentare la comunicazione che ha per oggetto il monitoraggio dei lavoratori nel corso del 2014 impiegati in attività essenzialmente faticosa e pesante. I datori di lavoro saranno tenuti all'utilizzo del modello “LAV-US”, che si dovrà trasmettere telematicamente al Ministero del Lavoro. 

I lavoratori da comunicare possono essere distinti nelle seguenti categorie: 

 - [...]

NESSUNA INDENNITA’ PER I PRIMI 2 ANNI IN CASO DI LICENZIAMENTO

17 Mar 2015
lavoro leggi tutto

Uscivano in Gazzetta Ufficiale, circa una settimana fa, i primi due decreti attuativi della riforma del lavoro, rivolti a chi non ha più un’occupazione.

Il  Jobs Act consente che i datori di lavoro possono licenziare il lavoratore anche in assenza di giustificato motivo oggettivo, fatto salvo che si resti in tema di licenziamenti economici o disciplinari. La reintegra vale solo per i licenziamenti discriminatori.

Il lavoratore deve essere in grado di dimostrare, davanti al giudice, che il fatto [...]

SEQUESTRO DEI BENI DELL’IMPRENDITORE IN CASO DI EVASIONE FISCALE

17 Mar 2015
legale leggi tutto

In ambito di reati fiscali, il sequestro preventivo, può colpire i beni degli amministratori di fatto della società. È quanto si evince dalla n. 11164 del 16 marzo 2015 della Quarta Sezione Penale della Suprema Corte.

I giudici hanno respinto il ricorso presentato da quattro persone, nella loro qualità di amministratori di fatto di alcune società cooperative, per i reati di omessa presentazione della dichiarazione e omesso versamento di IVA.

Gli ermellini si allineano al sequestro dei beni dei [...]

ARRIVA L'ASDI ASSEGNO DI DISOCCUPAZIONE

13 Mar 2015
lavoro leggi tutto

A decorrere dal 1° maggio 2015, in via del tutto sperimentale, arriva l'ASDI, l'assegno di disoccupazione. Ha lo scopo di fornire un sostegno al reddito per i lavoratori che percepiscono la NASpI per tutta la sua durata, entro il 31 dicembre 2015, che non abbiano trovato nuova occupazione e che si trovano in una condizione economica svantaggiata.

Nel primo anno di applicazione, verrà data priorità a tutti i lavoratori che presentano nuclei familiari con minorenni, ovvero lavoratori in età [...]

APPROVATO IL FONDO DI GARANZIA PER IL MICROCREDITO

13 Mar 2015
fiscale leggi tutto

Il Ministero dello Sviluppo Economico mette a disposizione circa 40 milioni di Euro per il Microcredito a favore di soggetti che non hanno le garanzie per ottenere un prestito bancario, ovvero, persone singole, società di persone, Srl semplificate, associazioni, cooperative.

Si potrà accedere al Fondo all'inizio del mese di Aprile mediante il "Click day" predisposto dal Ministero. I potenziali beneficiari sono i nuovi lavoratori ed imprenditori che, ottenuti i finanziamenti richiesti, avranno [...]

BONUS PRIMA CASA TRASFERIMENTO RESIDENZA ENTRO 18 MESI

11 Mar 2015
fiscale leggi tutto

Il soggetto che non apporta il trasferimento della residenza nella casa acquistata, entro diciotto mesi, non beneficia del bonus "prima casa" anche se il ritardo è causato da iter burocratico. E' quanto si evince dalla sentenza n. 4800 del 10 marzo 2015 della Corte di cassazione.

Il caso vede protagonista l'accoglimento del ricorso proposto dall’Agenzia delle Entrate che si opponeva alla decisione della CTR veneta di annullare un avviso di liquidazione per il recupero delle maggiori imposte di [...]

NIENTE BONUS ASSUNZIONI PER AZIENDE IN CRISI

11 Mar 2015
lavoro leggi tutto

Per le aziende che vogliono assumere i lavoratori licenziati per crisi aziendale, non possono beneficiare più dei contributi economici previsti dalla Riforma Fornero. 

E' stato posto un quesito dall'Unione Nazionale di Vigilanza per avere delucidazioni in merito alle agevolazioni attualmente rivolte ai lavoratori iscritti nelle liste di mobilità e se le medesime spettano anche:

- per le imprese per cui è stato omologato un accordo di ristrutturazione dei debiti;

- per le imprese che, a seguito [...]

PRONTO AD ENTRARE IN VIGORE IL JOBS ACT

09 Mar 2015
lavoro leggi tutto

E' pronto ad entrare in vigore il Jobs Act. Il presidente della Repubblica ha firmato i primi due decreti legislativi di attuazione della riforma del lavoro. La legislazione sui contratti e gli ammortizzatori sociali sono i due provvedimenti che il Quirinale ha deciso di emanare. I provvedimenti in totale sono 4 e trattano: la riforma dei contratti di lavoro, l'introduzione della Naspi e della Dis-Coll per i lavoratori precari, le novità su maternità e congedo parentale e abolizione del [...]

NULLO L'ACCERTAMENTO SE NOTIFICATO A SOCIETA' ESTINTA

09 Mar 2015
fiscale leggi tutto

E' ritenuto nullo, l’accertamento che viene notificato ad una società cancellata dal Registro delle imprese, poichè emesso ad un soggetto giuridicamente inesistente. E' quanto si emerge dalla sentenza n. 111/01/15 della Commissione Tributaria Provinciale di Siracusa. 

Il caso vede protagonisti gli ex rappresentanti di una SRL che hanno ritenuto illegittimi gli avvisi di accertamento notificati dall'Agenzia delle Entrate nei confronti della società ormai cancellata dal Registro delle imprese. 

La [...]

EQUITALIA: RIPARTONO LE RATEIZZAZIONI

05 Mar 2015
fiscale leggi tutto

Si può ritornare a rateizzare il debito con il fisco per coloro che hanno saltato il pagamento nel 2014. I contribuenti potranno presentare la domanda entro il termine ultimo del 31 luglio, dilazionando il debito fino a 72 rate mensili. Il limite è che la nuova rateizzazione non è soggetta a proroga, quindi, è soggetta a decadenza qualora vi sia il mancato pagamento di 2 rate.

Nei primi due mesi del 2015 sono arrivate circa 20.000 richieste di rateizzazione alla settimana. L’Amministratore [...]

E' VALIDA LA CARTELLA ANCHE SE CONSEGNATA ALLA MOGLIE DEL LEGALE RAPPRESENTANTE

05 Mar 2015
legale leggi tutto

La cartella di pagamento è valida se la stessa viene consegnata alla moglie del legale rappresentante della società. È quanto si evince dalla sentenza n. 20/03/15 della Commissione Tributaria Regionale di Catanzaro.

Il caso vede protagonista un legale rappresentante di una società che ha respinto un’intimazione di pagamento ritenendo nulla la cartella di pagamento per mancata notifica. La controparte Equitalia ha prodotto l’avviso di ricevimento, regolarmente firmato dal soggetto qualificatosi [...]

ARRIVA LA CERTIFICAZIONE UNICA PER DIPENDENTI E PENSIONATI

04 Mar 2015
lavoro leggi tutto

I dipendenti, lavoratori assimilati e pensionati riceveranno la Certificazione Unica. I datori di lavoro e gli enti previdenziali, in qualità di sostituti d’imposta, lunedì scorso 2 marzo, dovevano predisporre il nuovo modello di certificazione. Lo stesso potrà pervenire anche nei giorni successivi, non essendo soggetto ad alcuna sanzione.  

La certificazione unica sarà rivolta a dipendenti, assimilati, pensionati e lavoratori autonomi o coloro che hanno percepito redditi diversi e/o [...]

IL DECRETO MILLEPROROGHE 2015 E' LEGGE

02 Mar 2015
fiscale leggi tutto

Il Senato ha approvato il testo in considerazione del fatto che non è stata apportata alcuna modifica al testo originale. Di seguito alcune novità introdotte dal Decreto.

Per il 2015 in riferimento al Regime dei Minimi, insieme al sistema impositivo previsto dalla Legge di Stabilità con aliquota al 15%, torna per l'anno 2015, anche il vecchio regime con l’aliquota al 5%, per tutti i soggetti che avvieranno un’attività, al di sotto dei 35 anni di età e con un fatturato under 30.000 euro, gli [...]

ASSUNZIONI AGEVOLATE PER IL 2015

02 Mar 2015
lavoro leggi tutto

Sui contratti a tempo indeterminato 2015 si sono rese operative le assunzioni agevolate previste dalla Legge Stabilità 2015. E’ un esonero contributivo per tutti i datori di lavoro privati, anche non imprenditori. Sono esclusi da tale agevolazione i contratti sotto forma di apprendistato e  lavoro domestico. Lo prevede la circolare INPS numero 17 del 29.01.2015, che troverete nella sezione documenti utili del nostro sito.

Le assunzioni agevolate hanno un esonero contributivo su quelli [...]

CON LA LEGGE DI STABILITA' NOVITA' PER L'AUTOTRASPORTO

08 Gen 2015
fiscale leggi tutto

Sono state introdotte per l’autotrasporto con la Legge di Stabilità 2015 importanti novità. Sono state riformulate le definizioni di vettore, committente, sub-vettore ed è stata introdotta una nuova disciplina della sub-vettura. Sono stati stanziati nuovi finanziamenti per 250 milioni di euro, è stato confermato il rimborso delle accise sul gasolio fino al 2018, fatta eccezione per i veicoli Euro 0. 
 

La Legge di Stabilità autorizza la spesa di 250 milioni di euro annui a partire dal 2015 per [...]

CONDONO PER LE CARTELLE EQUITALIA INFERIORI A 300 EURO

08 Gen 2015
fiscale leggi tutto

E' stato introdotto, nel contenuto della Legge di Stabilità, una modifica che conferisce l'obbligo ad Equitalia di cancellare il 70% delle cartelle non regolate dai contribuenti dall'anno 2000 in poi. Viene cancellato il debito per le vecchie cartelle per importo non superiore a € 300. 

Equitalia, addetta a riscuotere i crediti per conto degli enti statali, ogni 3 anni dovrebbe inviare agli enti creditori, ovvero Erario, Inps ed enti territoriali, un resoconto che indica le somme non riscosse. [...]

INCENTIVI DALL'INAIL A FAVORE DI IMPRESE PER IL MIGLIORAMENTO DELLA SICUREZZA SUL LAVORO

08 Gen 2015
lavoro leggi tutto

L’INAIL ha predisposto il “Bando Incentivi ISI 2014” in favore delle imprese che investono in sicurezza. L'istituto mette a disposizione delle aziende oltre 267 milioni di euro a titolo di contributi a fondo perduto per realizzare progetti di investimento finalizzati al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza del lavoro. 
 

Il contributo è pari al 65% delle spese sostenute dalle imprese per realizzare il progetto al netto dell'Iva. Il massimo erogabile è di 130.000 euro e quello [...]

E' LEGITTIMA LA CARTELLA DI PAGAMENTO NOTIFICATA AL SOCIO DI UNA SNC

30 Dic 2014
legale leggi tutto

La cartella di pagamento notificata al socio di una SNC dove emergono somme a titolo di maggiori imposte, è legittima. È quanto si evince dalla sentenza n. 2074/02/14 della Commissione Tributaria Regionale di Catanzaro. 

Il caso vede protagonista un contribuente che ha impugnato una cartella di pagamento relativa all’IVA e all'IRAP per gli anni di imposta 2000 e 2001, affermando che la notifica nei suoi confronti aveva violato il principio della preventiva escussione del capitale sociale sancito [...]

STANZIATI 503 MILIONI DI EURO PER LA CASSA INTEGRAZIONE E MOBILITA'

30 Dic 2014
lavoro leggi tutto

Sono stati concessi 503 milioni di euro alle Regioni e alle Province autonome per la concessione e la proroga dei trattamenti di cassa integrazione guadagni, ordinaria e/o straordinaria e di mobilità. Lo prevede il decreto n. 86486 del 4 dicembre 2014 del MLPS che chiarisce ai fini del monitoraggio delle prestazioni corrisposte, le Regioni e le Province Autonome dovranno emettere i relativi provvedimenti concessori. I trattamenti verranno erogati fino al raggiungimento delle risorse finanziarie [...]

IN CASO DI FALLIMENTO LA CARTELLA E' NULLA

18 Dic 2014
legale leggi tutto

Se l’avviso di accertamento è stato notificato unicamente al fallito, la cartella esattoriale è inefficace nell’ambito della procedura fallimentare. È quanto si evince dalla sentenza n. 2116/01/14 del 14 novembre della Commissione Tributaria Regionale di Catanzaro. 

La CTR ha annullato la cartella di pagamento poichè la notifica del prodromico avviso di accertamento non è stato notificato alla curatela del fallimento. 

L’Agenzia delle Entrate ha lamentato che al momento dell'emissione dell'atto [...]

LO SHOCK FINANZIARIO NON EVITA LA CONDANNA DELL'IMPRENDITORE

18 Dic 2014
legale leggi tutto

Se non ha accantonato le somme necessarie per fronteggiare all’obbligazione tributaria nel termine di legge, l’imprenditore è comunque punibile. La crisi di liquidità provocata da uno “shock finanziario” non comporta la causa di mancata punibilità. È quanto si evince dalla sentenza n. 52038 del 15 dicembre 2014 della Terza Sezione Penale della Suprema Corte

Gli Ermellini hanno condannato alla pena di 6 mesi di reclusione un imprenditore lombardo che non ha versato, nel termine previsto per la [...]

BONUS GARANZIA GIOVANI APPLICABILE ANCHE SU ASSUNZIONI FINO AL 2 OTTOBRE 2014

18 Dic 2014
lavoro leggi tutto

Il bonus “Garanzia Giovani” è ammissibile sia per le assunzioni effettuate a partire dal 3 ottobre 2014 fino al 30 giugno 2017, sia per quelle effettuate dal 1° maggio al 2 ottobre 2014. Lo stabilisce il dereto direttoriale n. 63/2014. 

Per il “Programma Operativo Nazionale Iniziativa Occupazione Giovani”, in breve “Programma Garanzia Giovani”, sono stati stanziati 188.755.343,66 euro suddivisi su base regionale. I destinatari dell’incentivo sono tutti i datori di lavoro privati che assumano [...]

TARI ESENTE PER CAPANNONI E AZIENDE CHE PRODUCONO E SMALTISCONO RIFIUTI

11 Dic 2014
fiscale leggi tutto

Tari esente per capannoni che rientrano nelle parti integranti del ciclo produttivo dell'industria che genera rifiuti speciali smaltiti direttamente dall’azienda e non equiparabili ai rifiuti urbani. L'esenzione dalla Tari vede coinvolti sia i magazzini intermedi di produzione sia quelli di stoccaggio dei prodotti finiti. Lo rende noto il dipartimento delle Finanze, con la risoluzione 2/Df del 9 dicembre 2014, che troverete nella sezione documenti utili del nostri sito.
 
A seguito di un quesito [...]

RATEAZIONI FINO A 50.000 EURO DIRETTAMENTE ON LINE

11 Dic 2014
fiscale leggi tutto

Una delle più importanti novità introdotte con il nuovo sito di Equitalia sono le rateazioni più semplici che consentiranno ai contribuenti di evitare le file agli sportelli o inconvenienti delle spedizioni postali. 

Il nuovo sito del Gruppo Equitalia si presenta migliorato rispetto al precedente e, oltre al linguaggio più semplice e alla grafica più moderna, c'è la possibilità di poter richiedere le rateazioni via internet senza doversi recare presso gli sportelli o inviare raccomandate. Il [...]

IL REATO DI FALSA FATTURA NON C'E' SE IL DOCUMENTO NON E' COMPLETO

05 Dic 2014
legale leggi tutto

Non si configura il reato di emissione di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti, quando il documento fiscale sia stato compilato da un terzo che lo ha, originariamente, ricevuto “in bianco” dall’emittente. È quanto si evince dalla sentenza n. 50628 del 3 dicembre 2014 della Corte di Cassazione – Terza Sezione Penale. 

Il caso vede protagonista la Suprema Corte che ha annullato la condanna emessa a carico di un imprenditore in merito al reato di emissione di fatture o altri [...]

DIMISSIONI SENZA PREAVVISO NEL PRIMO ANNO DI VITA DEL BAMBINO

05 Dic 2014
lavoro leggi tutto

Con l’interpello n. 28/2014, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha chiarito che durante il primo anno di vita del bambino, durante il quale sussiste il divieto di licenziamento, la lavoratrice madre ovvero il lavoratore padre potranno presentare le “dimissioni” senza dare preavviso. 

E' stato chiesto se l’inosservanza del preavviso si riferisca alle dimissioni presentate durante il primo anno di vita del bambino, ossia a quelle comunicate al datore di lavoro entro il compimento [...]

IL PROFESSIONISTA CON DIPENDENTI DEVE VERSARE L'IRAP

05 Dic 2014
legale leggi tutto

Se nell’esercizio della loro attività si avvalgono di lavoratori dipendenti e di beni strumentali di non trascurabile valore, i liberi professionisti sono tenuti a versare l’IRAP. È quanto si evince dalla sentenza n. 2090 della Commissione Tributaria Regionale di Catanzaro.

I giudici calabresi non hanno accordato al contribuente libero professionista il rimborso di quanto versato all’Erario a titolo di IRAP per le annualità del 2005, 2006 e 2007. 

Nel motivare il rigetto del ricorso la [...]

CON L'ARTICOLO 18 NIENTE REINTEGRO PER LICENZIAMENTI PER MOTIVI ECONOMICI

26 Nov 2014
lavoro leggi tutto

Sul posto di lavoro, nel caso di licenziamento per motivi economici, non è previsto nessun reintegro. Quando si verificano tali situazioni, sarà previsto "un indennizzo economico certo e crescente con l'anzianità di servizio".

Per i licenziamenti nulli e discriminatori "a specifiche fattispecie di licenziamento disciplinare ingiustificato", il lavoratore sarà reintegrato nel posto di lavoro. Per l’impugnazione del licenziamento verranno previsti “tempi certi”. Lo prevede l'emendamento [...]

L'ERRORE DI ISTANZA DI RIMBORSO NON SI MODIFICA CON IL RICORSO

26 Nov 2014
legale leggi tutto

Limita l’impugnazione dell’eventuale silenzio-rifiuto opposto dall’Ufficio finanziario, l’errore fatto dal contribuente nell’istanza di rimborso. È quanto si evince dalla sentenza n. 4521/27/14 della Commissione Tributaria Regionale della Lombardia Milano. 

Il caso vede protagonista un’artista che ha chiesto il rimborso dell’IRAP versata per l’anno 2003, senza alcun esito positivo. Così ha proposto ricorso alla competente CTP di Milano che lo ha accolto esclusivamente per  somma indicata [...]

OBBLIGO DI TRACIABILITA' ANCHE PER LE NO PROFIT E LE PRO LOCO

26 Nov 2014
fiscale leggi tutto

Anche per le associazioni senza fini di lucro e per le associazioni pro-loco, pagamenti e versamenti tracciabili. Questo è quanto si evince dalla risoluzione 102/E del 19 novembre 2014, che troverete nella sezione documenti utili del nostro sito.

I pagamenti effettuati a favore di società, enti ed associazioni sportive dilettantistiche, nonché i versamenti da questi operati, se di importo superiore a 516,46 euro, devono essere eseguiti tramite conti correnti bancari o postali a loro intestati, [...]

OMETTERE LA PRESENTAZIONE DELLE BUSTE PAGA E' REATO

18 Nov 2014
lavoro leggi tutto

E' punibile con l’ammenda, il datore di lavoro che omette la presentazione agli ispettori del lavoro delle copie delle buste paga dei dipendenti. La mancata esibizione delle buste paga configura il reato previsto dall’articolo 4 della Legge 628/61 perché impedisce la verifica sull’osservanza delle disposizioni in materia di lavoro, previdenza sociale e contratti collettivi di categoria. E' quanto di evince dalla sentenza n. 47241 del 17 novembre 2014 della Corte di Cassazione – Terza Sezione [...]

IL RICORSO TRIBUTARIO E' VALIDO ANCHE SE NON SOTTOSCRITTO

18 Nov 2014
legale leggi tutto

Anche se la copia notificata all’Ufficio non contiene la sottoscrizione del contribuente, il ricorso tributario è ammissibile. È si evince dalla sentenza n. 24461 del 17 novembre 2014 della Corte di Cassazione – Sesta Sezione Civile (T)

Il caso vede protagonista l'accoglimento di un ricorso proposto da una società contro un avviso di accertamento con metodo induttivo. La sentenza di appello ha dichiarato non ammissibile l’impugnazione, poichè nell’esemplare del ricorso notificato all’Agenzia [...]

ATTIVATO IL RIORDINO DEL REGIME DI AIUTO SMART AND START

18 Nov 2014
fiscale leggi tutto

E' stato avviato il riordino del regime di aiuto chiamato Smart&Start, con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale il 13 novembre 2014. 
Il decreto intende promuovere, su tutto il territorio nazionale, la diffusione di nuovi imprenditori e di valorizzare economicamente i risultati della ricerca pubblica e privata. 

Il nuovo intervento prevede l’agevolazione di programmi d’investimento e costi d’esercizio realizzati e sostenuti nell’ambito di piani d’impresa: 
- caratterizzati da un contenuto [...]

SCONTO IRPEF DEL 20% PER 8 ANNI PER ACQUISTO E LOCAZIONE IMMOBILI PERIODO 2014-2017

13 Nov 2014
fiscale leggi tutto

Coloro che acquisteranno fino a tutto il 2017 appartamenti di nuova costruzione o ristrutturati, aventi prestazioni energetiche elevate, concessi successivamente in locazione per almeno 8 anni ad un canone “contenuto”, avranno uno sconto fiscale. L’agevolazione spetta ai cittadini privati che, nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2014 e il 31 dicembre 2017, acquistano unità immobiliari a destinazione residenziale, di nuova costruzione o oggetto di interventi di ristrutturazione edilizia o di [...]

IL FERMO AMMINISTRATIVO E' NULLO IN ASSENZA DI CARTELLE DI PAGAMENTO

13 Nov 2014
legale leggi tutto

Equitalia è tenuta a dimostrare in giudizio la copia della notifica della cartella di pagamento, se il contribuente impugna il provvedimento di fermo amministrativo contestando la mancata ricezione della stessa. È quanto si evince  dalla sentenza n. 469/03/14 con cui la Commissione Tributaria Provinciale di Reggio Emilia 

Il caso vede protagonista la CTP che ha accolto il ricorso proposto da un contribuente, avverso il provvedimento di fermo amministrativo sull’automezzo di proprietà, dopo aver [...]

E' POSSIBILE PAGARE CON RAVVEDIMENTO OPEROSO ANCHE IN CASO DI ISPEZIONI O PVC

13 Nov 2014
fiscale leggi tutto

Nella Legge di Stabilità, all’articolo 44, viene evidenziata la nuova modalità per l'utilizzo del ravvedimento operoso. Questi serviranno a garantire un maggior rapporto di collaborazione tra l'Agenzia e lo stesso contribuente semplificando gli adempimenti e l'assolvimento degli obblighi tributari. Gli strumenti informatici che saranno messi a disposizione dall’Amministrazione Finanziaria saranno molteplici attraversso i quali l’intermediario potrà fornire, anche in via telematica, dati e [...]

E' FONDAMENTALE L'AVVISO DI RICEVIMENTO PER IL RICORSO PER POSTA

11 Nov 2014
legale leggi tutto

Deve ritenersi non ammissibile il ricorso per cassazione notificato per posta, se l’ente impositore non produce l’avviso di ricevimento del plico raccomandato o raccomandata che l’Ufficiale giudiziale è tenuto a spedire in caso di mancata reperibilità o rifiuto di ricevere la copia. È quanto si evince dall’ordinanza n. 23852/14 del  7 novembre della Corte di Cassazione – Sesta Sezione Civile (T). 
 

La vicenda vede protagonisti gli Ermellini che hanno dichiarato non ammissibile il ricorso [...]

IL LAVORATORE DEVE DIMOSTRARE IL LICENZIAMENTO SE AVVENUTO ORALMENTE

11 Nov 2014
lavoro leggi tutto

La Corte di Cassazione stabilisce che qualora il lavoratore capisca di essere stato licenziato oralmente e faccia valere l'invalidità di tale licenziamento mentre il datore di lavoro deduca la sussistenza di dimissioni del lavoratore, è a carico del lavoratore l’onere della dimostrazione del suo allontanamento. 
 

Il caso vede protagonista un contenzioso che vede da una parte una società e dall'altra una lavoratrice. In sede d’Appello, quest'ultima, si vede rigettata la domanda per [...]

L'ACCERTAMENTO E' NULLO SE LA VERIFICA VIENE EFFETTUATA IN CORSO D'ANNO

11 Nov 2014
legale leggi tutto

Se in conseguenza di una verifica condotta in corso d’anno il contribuente, sia pure tardivamente, ha denunciato i redditi accertati sulla base della documentazione extra-contabile, l’accertamento di maggiori ricavi è nullo. È quanto si evince dalla sentenza n. 2189/24/14, del 5 novembre della Commissione Tributaria Regionale di Bari.
 

Il caso vede protagonista la CTR salentina che ha dichiarato illegittimo un avviso di accertamento ai fini IRPEF-IVA e IRAP 2001, scaturito dal ritrovamento di [...]

LE AZIENDE IRREGOLARI SONO ONLINE SUL PORTALE DELL'INPS

06 Nov 2014
lavoro leggi tutto

Per le aziende committenti è stata realizzata, sul portale dell'INPS, una nuova procedura denominata “Gestione Posizioni Irregolari Aziende Committenti” per far visualizzare la situazione delle posizioni debitorie per l’anno 2013. Lo rende noto l’INPS con il messaggio n. 8428/2014. 
 

Nello scorso mese di settembre l’INPS ha provveduto ad inviare un messaggio all’indirizzo mail delle aziende committenti che presentavano una situazione debitoria per l’anno scorso. La situazione debitoria [...]

REATO DI TRUFFA PER IL DATORE DI LAVORO CHE COMUNICA CONTRIBUTI MAI VERSATI

06 Nov 2014
legale leggi tutto

Il datore di lavoro che comunica, ad un lavoratore, contributi previdenziali mai versati per evitare di pagare altri contributi, è responsabile del reato di truffa ai danni dell’INPS. È quanto si evince dalla sentenza n. 54225 del 3 novembre 2014 della Corte di Cassazione – Terza Sezione Penale. 

Il caso vede protagonista un amministratore di società, imputato del reato di truffa aggravata per avere dichiarato con il modello D.M. 10 assegni familiari da corrispondere ai dipendenti, ma in realtà [...]

LE DICHIARAZIONI RESE DALL'AMMINISTRATORE NON HANNO CONTENUTO TESTIMONIALE

06 Nov 2014
legale leggi tutto

Le dichiarazioni rese dall’amministratore della società, in corso di verifica, non hanno contenuto testimoniale, ma possono essere qualificate come confessione stragiudiziale. E' quanto si evince dalla ordinanza n. 22616 del 24 ottobre 2014 della Corte di cassazione.
 
Il caso vede protagonisti quattro avvisi di accertamento, attraverso i quali l’Agenzia delle Entrate rettificava, ai fini Iva e Irap, i ricavi di una società di persone avvalendosi del metodo analitico-induttivo e, ai fini Irpef, i [...]

DA GENNAIO 2015 GLI ANF SI POSSONO RICHIEDERE ANCHE SE LA DITTA E' FALLITA

04 Nov 2014
lavoro leggi tutto

A decorrere dal 1° gennaio 2015, è stata attivata la presentazione telematica delle domande relative agli Assegni per il Nucleo Familiare da parte dei lavoratori di ditte cessate o fallite. Le domande potranno essere presentante attraverso:

- WEB accessibile direttamente dal cittadino munito di PIN sul portale dell’Istituto;

- Patronati mediante i servizi telematici offerti dagli stessi;

- Contact – Center mediante numero verde dell'INPS.

 

Lo comunica l’INPS con la circolare n. 136/2014, che [...]

I COMPORTAMENTI PREGRESSI DEL LAVORATORE POSSONO ESSERE VALUTATI PER IL LICENZIAMENTO

04 Nov 2014
lavoro leggi tutto

I comportamenti del lavoratore per i quali il datore di lavoro non ha ritenuto opportuno prendere provvedimenti, possono essere valutati ai fini della gravità dell'inadempimento, nell'avvio della procedura di licenziamento disciplinare. E' quanto si evince dalla sentenza n. 22152/2014 della Corte di Cassazione. 

Il fatto vede protagonisti una Spa e un dipendente licenziato dalla stessa, il quale chiedeva al Giudice di dichiarare nullo e/o illegittimo il licenziamento impostogli. La proposta [...]

PER LE AGEVOLAZIONI PRIMA CASA L'AUTORIMESSA NON E' CONSIDERATA SUPERFICIE UTILE

04 Nov 2014
legale leggi tutto

Ai fini della qualifica dell’immobile come di “lusso”, l’autorimessa non può essere finclusa nel calcolo della superficie utile, per quanto riguarda le agevolazioni fiscali “prima casa”. È quanto si evince dalla sentenza n. 441/10/14 della Commissione Tributaria Provinciale di Bergamo. 

Il caso vede protagonisti due coniugi che hanno impugnato l’avviso di liquidazione d’imposta ed irrogazione di sanzioni, in conseguenza alla revoca dei benefici fiscali per l’acquisto della prima casa. La revoca [...]

L'AMMINISTRATORE NON PIU' IN CARICA NON RISPONDE DI OMESSO VERSAMENTO

31 Ott 2014
legale leggi tutto

Non è responsabile del reato di omesso versamento delle ritenute previdenziali e assistenziali, l’ex amministratore della società, se era cessato dalla carica quando l’INPS ha notificato l’avviso di contestazione. È quanto si evince dalla sentenza n. 45019/14 della Corte di Cassazione – Sezione Terza Penale

Il caso vede protagonista la Suprema Corte che ha annullato la condanna alla pena di reclusione per 4 mesi, invertita in una ammenda per € 5.000, inflitta dalla Corte d’appello dell’Aquila [...]

DAL 2015 ARRIVERA' IL 730 PRE-COMPILATO

31 Ott 2014
fiscale leggi tutto

Il Consiglio dei ministri ha approvato il D.Lgs. semplificazioni che contiene disposizioni in materia di semplificazioni fiscali, tra le quali l’attesissimo 730 “pre-compilato” da parte dell’Agenzia delle Entrate, che sarà reso disponibile in via telematica a dipendenti e pensionati, già a partire dall’anno 2015.
Le Asl e farmacie dovranno comunicare alle Entrate i dati rilevanti solo dall'anno 2016. Il nuovo modello riporterà i dati noti all’Amministrazione, come ad esempio il CUD o la nuova [...]

I DOCUMENTI PRODOTTI IN GIUDIZIO POSSONO CONSIDERARSI A FAVORE

31 Ott 2014
legale leggi tutto

Possono considerarsi a favore del contribuente, i documenti prodotti solo in giudizio, quando lo stesso dimostri di non averli potuti esibire in sede amministrativa poiché in possesso dell’INPS ritirati a seguito di una verifica. È quanto si evince dalla sentenza n. 22946 del 29 ottobre 2014 della Corte di Cassazione – Sezione Quinta Tributaria. 

Il caso vede protagonisti gli Ermellini che hanno rigettato il ricorso proposto dall’Agenzia delle Entrate, per una controversia che riguarda il [...]

NEL CONGUAGLIO DI FINE ANNO GLI 80 EURO DOVRANNO ESSERE RESTITUITI

29 Ott 2014
lavoro leggi tutto

È possibile che gli € 80 ricevuti nelle buste paghe da maggio dovranno essere restituiti a fine anno. Saranno le operazioni di conguaglio, che si effettueranno con il cedolino di dicembre, a stabilire se spetta o meno il famoso bonus Renzi, D.L. n. 66/2014, che ha previsto l’erogazione di un importo pari a 80 euro nella fascia tra gli 8.174 e i 24.000 euro di reddito annuo.

E' probabile che il lavoratore, per diverse motivazioni, potrebbe superare con l’ultima mensilità la soglia del reddito [...]

POSSIBILE AUMENTO DELL'IVA DAL 2017

29 Ott 2014
fiscale leggi tutto

Nel co. 3, dell’art. 45, del DDL di Stabilità 2015 ci sarà la possibilità dell’aumento dell’aliquota IVA e delle accise sui carburanti, se non si dovessero trovare le coperture per far fronte agli impegni di spesa previsti.  

Nella nuova proposta di legge, si prevede un ulteriore aumento sia dell’aliquota IVA ordinaria che dell’aliquota Iva agevolata del 10%. L’aumento di quella ordinaria sarà dal 22% al 25,5% nel 2018 e l’aliquota IVA del 10% passerà al 13% nel 2017. L'effetto che avrà sarà [...]

I COSTI FIGURATIVI POSSONO ESSERE USATI COME PROVA CONTRO IL FISCO

29 Ott 2014
legale leggi tutto

L’imprenditore può impugnare i costi figurativi come gli ammortamenti e gli accantonamenti al fondo Tfr a favore dei dipendenti, per contestare l’avviso di accertamento. È quanto si evince dalla sentenza n. 762/03/14 del 13 ottobre della Commissione Tributaria Provinciale di Caltanissetta. 

Il caso vede protagonista il Collegio che ha dichiarato nulli alcuni avvisi di accertamento che avevano rideterminato il reddito di un imprenditore per gli anni 2007 e 2008. 

La CTP rileva che, il [...]

DETRAZIONE PER RISPARMIO ENERGETICO E RISTRUTTURAZIONE PROROGATI AL 2015

23 Ott 2014
fiscale leggi tutto

Proroga fino al 31 dicembre 2015 la detrazione Irpef del 65% per gli interventi di risparmio energetico e del 50% per le ristrutturazioni e l'acquisto di mobili ed elettrodomestici. Lo stabilisce il DDL della legge di stabilità 2015.

La normativa attualmente in essere prevede l'aliquota del 65% fino al 31 dicembre 2014 per gli interventi su unità immobiliari singole e al 30 giugno 2015 per gli interventi su parti comuni di edifici condominiali. Il nuovo disegno di legge conferma per il 2015 le [...]

IN ARRIVO IL BONUS BEBE' DA 80 EURO PER LE NEO MAMME

23 Ott 2014
lavoro leggi tutto

Nasce una nuova misura che eroga ulteriori € 80 alle famiglie italiane, ovvero il cosidetto “bonus bebè”. Si erogherà alle neo mamme un bonus di € 80 euro per i prossimi 3 anni, che si aggiungerà al bonus Irpef, destinato ai lavoratori dipendenti titolari di un reddito inferiore a 26.000 euro, che diviene strutturale con la Legge di Stabilità 2015. 

Nel Ddl Stabilità 2015 nell’art. 13 viene istituito un “Fondo famiglia” con una “dotazione di 500 milioni di euro annui a far data dal 1° gennaio [...]

L'ACCERTAMENTO PER L'EX SOCIO E' ILLEGITTIMO SE C'E' LA MANCATA PARTECIPAZIONE

23 Ott 2014
legale leggi tutto

E' illegittimo l’accertamento a carico dell'ex socio di una SRL, che ha frodato il Fisco, se è provata la mancata partecipazione ai proventi in sede di liquidazione dell’azienda. È quanto emerge dall’ordinanza n. 22364 del 22 ottobre 2014  della Corte di Cassazione, Sesta Sezione Civile – T. 
 

Il caso vede protagonista la CTR di Milano che ha confermato legittimi tre avvisi di accertamento relativi a IRES, IVA e IRAP per l’anno 2006 a carico di una SRL che si è estinta per cancellazione dal [...]

BENI IN GODIMENTO A SOCI COMUNICAZIONE ENTRO IL 30 OTTOBRE

21 Ott 2014
fiscale leggi tutto

I contribuenti sono chiamati,  per la seconda volta, alla presentazione della comunicazione dei beni aziendali concessi in uso ai soci o familiari dei soci e dei finanziamenti effettuati alla società da parte dei soci. 

Entro il 30 ottobre 2014, si dovranno inviare i dati relativi al 2013. La comunicazione riguarda beni, concessi nel periodo di imposta, e finanziamenti ricevuti dall’impresa nel periodo d’imposta, indipendentemente dalla coincidenza dello stesso con l’anno solare.

 Sono esonerati [...]

LA SCELTA DEL TFR IN BUSTA PAGA NON PUO' ESSERE REVOCATA

21 Ott 2014
lavoro leggi tutto

La scelta, dell’anticipo del Tfr in busta paga, non può più essere revocata e resterà operativa fino al 30 giugno 2018. Alle quote in busta paga, chiamate “PIR” ovvero parte integrativa di retribuzione, si applica una tassazione ordinaria ed è esclusa da contribuzione INPS e INAIL e si paga il contributo dello 0,5% destinato al fondo di garanzia INPS.  
 

Oltre la possibilità di poter destinare il Tfr in un fondo di previdenza complementare oppure tenerlo semplicemente in azienda si aggiunge una [...]

L'AGENZIA IMMOBILIARE DEVE VERSARE LA TASSA SULLA PUBBLICITA'

21 Ott 2014
legale leggi tutto

Deve versare l'imposta sulla pubblicità per i cartelli esposti nelle vetrine che raffigurano case in vendita o in locazione, l'agenzia immobiliare. E' quanto emerge dall'ordinanza n. 21996/14 della Corte di Cassazione. 

Il caso vede protagonista un ricorso proposto da un Comune veneto, che aveva per oggetto la sentenza con la quale la CTR di Venezia-Mestre ha ritenuto non dovuta l’imposta sulla pubblicità per i cartelli, che raffiguravano case in vendita o in locazione con relative [...]

L'EX COMPONENTE DI UN CDA RISPONDE DI DICHIARAZIONE FRAUDOLENTA

16 Ott 2014
legale leggi tutto

Se nel periodo in cui è stato consigliere di amministrazione, ha acconsentito all’utilizzo di fatture per operazioni inesistenti, il socio è responsabile del reato di dichiarazione fraudolenta. È quanto si evince dalla sentenza  n. 42899 del 14 ottobre 2014 della Corte di Cassazione  Quinta Sezione Penale. 

Il caso vede protagonisti gli Ermellini che hanno respinto il ricorso presentato per un soggetto che, in qualità di socio ed ex componete del CDA di una SPA fallita, è stato accusato e [...]

SCONTO FISCALE DEL 20% PER CHI ACQUISTA E PONE IN LOCAZIONE UN IMMOBILE

16 Ott 2014
fiscale leggi tutto

Per chi acquista dal 1° gennaio 2014 al 31 dicembre 2017 un alloggio da un’impresa di costruzione per destinarlo alla locazione a canone concordato per una durata minima di 8 anni, avrà una deduzione dal reddito del 20% come stabilito dal decreto “Sblocca Italia”. 

L’art.22 del decreto di cui sopra ha introdotto uno sconto fiscale del 20% sull'acquisto o la costruzione di immobili, concretizzandosi in una deduzione di € 60.000, ripartibile in max 8 anni ovvero € 7.500 annui. L’immobile, dovrà [...]

IL MEDICO CONVENZIONATO CON IL SSN NON E' SOGGETTO A IRAP

16 Ott 2014
fiscale leggi tutto

Il medico, convenzionato con il Servizio Sanitario Nazionale, che esercita la propria attività in un locale in affitto e che si avvale di un lavoratore part-time addetto alla ricezione degli assistiti, non è soggetto a IRAP. È quanto si evince dalla sentenza n. 4211/37/14 della Commissione Tributaria Regionale del Lazio Roma. 

Il caso vede protagonista un medico che ha chiesto il rimborso dell’IRAP versata per gli anni dal 2005 al 2009 poichè, non aveva fruito, per quegli anni, di un’autonoma [...]

PER LE AUTO NUOVE NIENTE BOLLO AUTO

14 Ott 2014
debt agency leggi tutto

nuovi veicoli saranno esenti dal bollo auto per 3 anni, mentre, per quelli Gpl o metano e ibridi il beneficio si estenderà a 5 anni. Verrà raddoppiata anche la deducibilità ovvero dal 20% al 40% per gli automezzi utilizzati da imprese, artigiani e professionisti. Il testo vedrà istituire una nuova tassa secondo il principio “più inquini più paghi” e verrà approvato dal Senato nel 2015. 
 

Secondo una recente elaborazione dell'Aci sono circa 34,4 milioni i veicoli soggetti alla tassa di [...]

ARRIVA IL FONDO DI GARANZIA PER MUTUI PRIMA CASA

14 Ott 2014
fiscale leggi tutto

Come stabilito dal Decreto Interministeriale del 31 luglio scorso, è arrivato il nuovo Fondo di garanzia per la casa. Il protocollo d’intesa determina che, per i tempi di operatività del Fondo per l’erogazione ai cittadini che ne abbiano fatto richiesta alle banche o intermediari fiscali, sono entro 30 giorni lavorativi dal momento dell’adesione all’iniziativa. “Attivata la procedura, i cittadini potranno presentare le domande di accesso al Fondo direttamente alla banca/intermediario [...]

MUTUI A TASSI AGEVOLATI PER IMPRENDITORIALITA' GIOVANILE

14 Ott 2014
lavoro leggi tutto

Agevolazioni previste per le “nuove imprese a tasso zero”. E' in arrivo un nuovo decreto che introduce un aiuto per i giovani sotto i 35 anni di età e donne di qualsiasi età, che vogliono orientarsi verso nuove attività imprenditoriali. Consiste nella concessione di mutui agevolati a tasso zero per investimenti fino a 1,5 milioni di euro per ogni singola impresa. 

La nuova agevolazione si estende su tutto il territorio nazionale e sarà concessa a tutte le nuove attività imprenditoriali:

- che [...]

RIMBORSO IRAP LEGITTIMO SE LO STUDIO E' DEL COLLEGA

09 Ott 2014
legale leggi tutto

L’avvocato che svolge la propria attività professionale all’interno di una struttura altrui, non è soggetto ad IRAP. È quanto si evince dalla sentenza n. 21150 del 1° ottobre 2014  della Corte di Cassazione – Sezione Tributaria. 

Il caso vede protagonista un avvocato che ha impugnato per cassazione la sentenza della CTR di Bolzano che gli aveva negato il rimborso dell’IRAP versata per gli anni 2002 e 2003.  L'avvocato, ha sostenuto che l'imposta non è dovuta in quanto l'attività professionale è  [...]

L'ESATTEZZA DELLE DETRAZIONI VA DIMOSTRATA CON LE PROVE DELLE SPESE

09 Ott 2014
fiscale leggi tutto

Le deduzioni o detrazioni possono essere verificate dall’Agenzia delle Entrate mediante un controllo formale, come disposto dall’art. 36-ter del D.P.R. 600/73, attraverso la richiesta al contribuente della documentazione che attesta le spese dedotte o detratte nella propria dichiarazione dei redditi. 

Il contribuente avrà 30 giorni di tempo dalla notifica per esibire la documentazione in copia che asttestano le spese sostenute, quindi fatture, ricevute o contabili di vario genere. Qualora la [...]

LE VINCITE AL CASINO' SITUATO ALL'ESTERO SONO ESENTI DA TASSAZIONE

09 Ott 2014
legale leggi tutto

L’avviso di accertamento emesso dall’Ufficio, con il quale vuole recuperare le vincite ottenute nei casinò situati al di fuori dei confini nazionali, è illegittimo. E' quanto si evince dalla sentenza n. 5316/40/14 della Commissione Tributaria Regionale per Lazio Sez. Staccata di Latina

 Il caso vede protagonista un avviso di accertamento in merito alle vincite conseguite da un contribuente italiano in alcuni tornei del circuito “european poker tour”.

Le somme che un giocatore vince in un torneo [...]

VIA LIBERA AL BONUS OCCUPAZIONE PER I GIOVANI

07 Ott 2014
lavoro leggi tutto

Da venerdì 3 ottobre 2014 fino al 30 giugno 2017, via libera all’incentivo per i datori di lavoro che assumono un giovane lavoratore di età compresa tra i 16 e 29 anni di età, a tempo indeterminato o determinato, di durata pari o superiore ai 6 mesi. L'importo dell'incentivo varia in base alla tipologia di assunzione ed al profilo del giovane valutata al momento dell'inserimento nel Programma. Per accedere all’incentivo, i datori di lavoro dovranno inoltrare un’istanza all’INPS.

 I beneficiari [...]

I PRELIEVI SUL CONTO CORRENTE DAI PROFESSIONISTI NON SONO IN NERO

07 Ott 2014
legale leggi tutto

Non possono considerarsi compensi “in nero” se non sono stati indicati i beneficiari, i prelievi sul conto corrente da parte dei lavoratori autonomi. È quanto si emerge dalla sentenza n. 228/14 della Corte Costituzionale

La sentenza dichiara l’illegittimità dell’articolo 32, comma 1, n. 2), secondo periodo, del D.P.R. n. 600/73, esprimendo Anche se le figure dell’imprenditore e del lavoratore autonomo sono per molti versi affini nel diritto interno come nel diritto comunitario, esistono [...]

E' NULLO L'ACCERTAMENTO DA REDDITOMETRO SE IL CONTRIBUENTE VIVE CON I FAMILIARI

07 Ott 2014
fiscale leggi tutto

L’accertamento da “redditometro” è da annullare qualora il contribuente vive in famiglia e conta su disponibilità finanziarie ricevute a seguito al decesso di un parente prossimo. È quanto si evince dalla sentenza n. 421/02/2014 della Commissione Tributaria Provinciale di Udine

Il caso vede protagonista un avviso di accertamento ex articolo 38, comma 4, del D.P.R. n. 600/73 con il quale l’Agenzia delle Entrate ricostruiva un reddito maggiore rispetto a quello dichiarato dal contribuente per [...]

ANTICIPO TFR PER 100 EURO IN BUSTA PAGA DA GENNAIO 2015

02 Ott 2014
lavoro leggi tutto

L'operazione di accantonare una parte del Trattamento di fine rapporto nella busta paga del dipendente sta diventando sempre più frequente. Dal 1° gennaio 2015 si avrà in busta paga l’erogazione di 100 euro mensili che, sommati al bonus 80 euro del Decreto Renzi, danno la possibilità di spendere 180 euro ad un lavoratore che guadagna 1.300 euro.

Il premier Matteo Renzi afferma “Il tfr così com’è c’è solo in Italia. Se diamo il tfr in busta paga si crea un problema di liquidità per le imprese. [...]

SE C'E' CRISI DI LIQUIDITA' L'IVA NON PAGATA NON E' REATO

02 Ott 2014
legale leggi tutto

Chi non versa l'Iva a causa della crisi di liquidità causata dal fallimento del cliente principale, non commette reato. Lo afferma la Corte di Cassazione sezione penale con la sentenza n. 40394.

Il caso vede protagonista il legale rappresentante di una cooperativa che veniva condannato per omesso versamento Iva. Questo prevede che viene punito con la reclusione da 6 mesi a 2 anni chiunque non versa l'imposta per una superiore a 50.000 euro per ogni esercizio.

Il Giudice territoriale aveva [...]

L'IVA NON E' DETRAIBILE SE LE FATTURE DI ACQUISTO NON SONO ANNOTATE SUL REGISTRO

02 Ott 2014
legale leggi tutto

Il contribuente che ha trascritto le fatture d’acquisto su fogli mobili di protocollo ovvero scritti a mano e non bollati e non sul registro acquisti, non ha diritto alla detrazione IVA. È quanto si evince dalla sentenza n. 20698 1° ottobre 2014 della Corte di Cassazione Sezione Tributaria Civile. 

Il caso vede protagonista l'Agenzia delle Entrate che aveva notificato ad un contribuente due avvisi di accertamento per il recupero dell’IVA detratta indebitamente, constatando che le fatture [...]

INCENTIVI ALLE IMPRESE CHE ACQUISTANO MACCHINARI NUOVI

30 Set 2014
fiscale leggi tutto

Le società che si costituiscono dopo il 25 giugno e fino al 30 giugno 2015, possono godere di un incentivo per l’acquisto di nuovi macchinari. Qualora l'investimento viene pagato con nuove somme di capitale, l'incentivo si accumula con la detassazione Ace potenziata per il triennio 2014-2016. 

Il D.L. n. 91/2014 detta che l’agevolazione fiscale sugli investimenti può avere la forma di un credito di imposta per un importo pari al 15% per: 

gli investimenti in beni strumentali effettuati nei 5 [...]

SANZIONI RIDOTTE SE MANCA LA COMUNICAZIONE DI IRREGOLARITA'

30 Set 2014
legale leggi tutto

Il contribuente paga le sanzioni ridotte se l’invio della cartella di pagamento non è stato preceduto dalla comunicazione d’irregolarità. È quanto emerge dalla sentenza n. 3080/02/14 del 23 settembre della Commissione Tributaria Provinciale di Lecce
 

Il caso vede protagonista un contribuente che ha impugnato una cartella di pagamento relativa a IRPEG-IRAP e IVA 2007 emessa a seguito di controllo sulla dichiarazione mod. Unico 2008. 

La CTP di Lecce ha accolto il ricorso del contribuente [...]

LO STATO GARANTISCE SUI MUTUI PRIMA CASA

30 Set 2014
debt agency leggi tutto

Lo Stato appone la garanzia sui mutui per l’acquisto della prima casa, per la ristrutturazione e per il miglioramento dell’efficienza energetica.

 Il prestito non dovrà essere superiore a 250.000 euro e lo Stato coprirà fino al massimo del 50% dell’importo.

L’aiuto andrà alle giovani coppie, ai single con figli e agli under 35. Lo prevede il decreto del Mineconomia 31 luglio 2014 “Disciplina del Fondo di garanzia «prima casa» di cui all’articolo 1, comma 48, lett. c) della legge 27 dicembre [...]

IL VISTO DI CONFORMITA' ANCHE PER CREDITI SU IMPOSTE SUI REDDITI E IRAP

26 Set 2014
fiscale leggi tutto

La legge di Stabilità 2014 all'articolo 1, comma 574, legge 147/2013 ha esteso l'obbligo del visto di conformità sulle dichiarazioni anche per i crediti relativi alle imposte sui redditi e relative addizionali, alle imposte sostitutive e all’Irap.
L’Agenzia delle Entrate, con al cicolare n. 28/E del 25 settembre, che troverete nella sezione documenti utili del nostro sito, chiarisce che, con il visto di conformità si afferma la veridicità dei dati inclusi nella dichiarazione con quelli delle [...]

LA NOTIFICA DIRETTA A MEZZO SERVIZIO POSTALE E' LEGITTIMA

26 Set 2014
legale leggi tutto

E' perfettamente valida la notifica della cartella di pagamento eseguita dall’Agente della riscossione per mezzo del servizio postale, può notificare la cartella a mezzo raccomandata senza avvalersi di ulteriori soggetti. È quanto si evince dalla sentenza n. 1617/04/14 della Commissione Tributaria Regionale di Catanzaro. 

Il caso vede protagonista una cartella di pagamento emessa ad una società di capitali che ha proposto ricorso avverso la modalità di notificazione dell'atto e la motivazione in [...]

AMPLIATA LA CORRESPONSIONE DI INDENNITA' SOSTITUTIVA DI PREAVVISO AL LAVORATORE

26 Set 2014
lavoro leggi tutto

Si estendono i casi nei quali il datore di lavoro dovrà corrispondere al lavoratore l'indennità sostitutiva di preavviso. Lo stabilisce la Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, con la sentenza n. 18522/2014. 

Il caso vede protagonista un lavoratore ed il suo datore di lavoro, che ha provveduto al licenziamento in tronco. Il lavoratore affermava di aver lavorato per 6 mesi ricoprendo il ruolo di addetto alla distribuzione di carburante e di essere stato licenziato verbalmente in tronco alla [...]

LA RICEVUTA DELLA RACCOMANDATA ATTESTA L'AVVENUTA RICEZIONE DELLA CARTELLA

23 Set 2014
legale leggi tutto

In caso di contestazione del contribuente, La notifica della cartella di pagamento può essere dimostrata attraverso la riproduzione fotografica della ricevuta della raccomandata A/R su un foglio che riporta l'attestazione del concessionario di conformità all'originale. È quanto emerge dalla sentenza n. 1673/01/14  della Commissione Tributaria Regionale di Catanzaro del 4 settembre.

Il caso vede protagonista un contribuente che si è opposto alla comunicazione di iscrizione d’ipoteca per la [...]

NESSUNA RIPARTIZIONE DEGLI UTILI SE NON PREVISTO NELLE CLAUSOLE STATUARIE

23 Set 2014
cooperativa leggi tutto

Le somme destinate a riserve indivisibili, in tema di agevolazioni fiscali previste per le società cooperative, sono escluse dal reddito imponibile, a patto che sia esclusa la possibilità di distribuirle ai soci sotto qualsiasi forma, sia durante la vita della cooperativa che all'atto del suo scioglimento. È quanto emerge dalla sentenza n. 18738 del 5 settembre della Cassazione.
 

Il caso vede protanista l’Agenzia delle Entrate che presentava ricorso per cassazione contro una sentenza della [...]

ISCRIZIONE NEL REGISTRO DELLE IMPRESE IN VIA TELEMATICA

23 Set 2014
fiscale leggi tutto

Il 1° settembre è entrata in vigore l’iscrizione immediata delle aziende e degli atti notarili al Registro Imprese, a condizione che alla richiesta sia allegato un atto notarile sia pubblico che scrittura privata autenticata. 

 Con l’art. 20 comma 7 bis del Decreto Legislativo 91/2014,  convertito con la Legge 11.8.2014, n. 116,  è stato previsto che “Al fine di facilitare e di accelerare ulteriormente le procedure finalizzate all'avvio delle attività economiche nonché le procedure di [...]

DAL 2015 CARTELLE EQUITALIA CON PIANI DI RATEIZZAZIONE

19 Set 2014
fiscale leggi tutto

Le cartelle di pagamento con i piani di rateizzazione già precompilati del debito saranno notificate dal 2015. Il contribuente potrà scegliere di pagare in un’unica soluzione oppure aderire al pagamento più adatto alle sue esigenze e disponibilità economiche. 
 

La novità è stata introdotta per l'alto numero di rateizzazioni richieste dai contribuenti. Oltre ai piani di rateazione direttamente in cartella, è stata introdotta la notifica a mezzo Pec delle cartelle per i titolari di partita Iva.  [...]

CONTINUANO I BONUS PER ASSUNZIONI DONNE OVER 50

19 Set 2014
lavoro leggi tutto

I datori di lavoro possono continuare a fruire dello sconto del 50% sui contributi da versare in caso di assunzione di donne di qualsiasi età, residenti in aree svantaggiate o con particolari difficoltà occupazionali. Il bonus contributi per l'assunzione di donne e donne over 50 prevede che a far data dal 1° gennaio 2013 i datori di lavoro possano disporre della riduzione del 50% dei contributi a carico loro, se assumono lavoratori appartenenti alle seguenti categorie: 
- lavoratori di età non [...]

E' REATO IL MANCATO VERSAMENTO DELLE RITENUTE PREVIDENZIALI

19 Set 2014
legale leggi tutto

Risponde del reato di omesso versamento l'imprenditore che decide di pagare le retribuzioni senza versare però all'erario le ritenute previdenziali cui è tenuto. Lo stabilisce la Corte di cassazione, con la sentenza 37730/2014.

Gli ermellini affermano che «l'imprenditore è tenuto ad operare con diligenza nel valutare il volume di affari ed i conseguenti obblighi verso il fisco con la conseguenza che non può invocare a sua discolpa la mancata consapevolezza che l'ammontare dei tributi evasi [...]

INCENTIVO FISCALE PER ACQUISTO CASE DA AFFITTARE

17 Set 2014
fiscale leggi tutto

La deduzione Irpef dal reddito complessivo, pari al 20% del prezzo di acquisto che risulta dall’atto di compravendita, è l’incentivo da ripartire in 8 quote annuali di pari importo che viene riservato a chi negli anni dal 2014 al 2017, acquisti immobili ad uso abitativo. Il beneficio spetta solo se si tratta di persona fisica non esercente attività commerciale. Le condizioni richieste sono:

 - l’immobile entro 6 mesi dall’acquisto deve essere concesso in locazione per almeno 8 anni [...]

PUBBLICATO IN GAZZETTA UFFICIALE IL DECRETO SBLOCCA ITALIA

17 Set 2014
fiscale leggi tutto

E’ entrato in vigore, con la pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale, il “Decreto sblocca Italia” Decreto-Legge n. 133 del 12 settembre 2014 che apporta le "Misure urgenti per l'apertura dei cantieri, la realizzazione delle opere pubbliche, la digitalizzazione del Paese, la semplificazione burocratica, l'emergenza del dissesto idrogeologico e per la ripresa delle attività produttive”. 

 Si compone di 10 capitoli e 40 articoli. Contiene novità sul pacchetto casa: dal rent to buy, ovvero l'affitto [...]

ANCHE CON IL PIGNORAMENTO DELL'IMMOBILE SI PAGA L'IMU

16 Set 2014
legale leggi tutto

Rimane a carico del proprietario fino a quando l’immobile pignorato non è venduto all'asta, l'imposta comunale sugli immobili. Lo afferma la Commissione Tributaria Provinciale di Brescia con la sentenza n. 273/16/14

Il caso vede protagonista il collegio bresciano che ha respinto il ricorso proposto da un contribuente contro avvisi di accertamento che riguardavano l’IMU su un immobile pignorato e successivamente venduto. 

Il contribuente ha proclamato l’illegittimità della pretesa poiché il [...]

SOSPESI ACQUA LUCE E GAS PER CHI NON PAGA IL CONDOMINIO

11 Set 2014
legale leggi tutto

L'amministratore di un condominio ha la possibilità di sospendere dai servizi comuni suscettibili di godimento separato, il condomino moroso nel caso di mancato pagamento dei contributi per un lasso temporale pari ad un semestre come previsto dall'articolo 63, comma 3, delle Disposizioni di attuazione del Codice civile. Tuttavia non è di facile attuazione quando si tratta di fornitura di acqua, luce e del gas. Il Tribunale di Roma ha confermato la sospensione, così come deciso dall'azienda [...]

AGEVOLAZIONI PRIMA CASA ANCHE SENZA RESIDENZA

11 Set 2014
legale leggi tutto

Non determina la perdita dell’agevolazioni “prima casa” non aver trasferito la residenza entro il termine di 18 mesi dalla data di acquisto dell’immobile, se il contribuente ha presentato la domanda al Comune nei termini previsti. E' da considerarsi “causa di forza maggiore la mancata concessione della residenza, ascrivibile al mancato rilascio del certificato di abitabilità imputabile al costruttore-venditore”. È quanto emerge dalla sentenza n. 18770/14 del 5 settembre della Suprema [...]

FONDO INNOVA TU PER LE IMPRESE SOCIALI DALLA REGIONE LAZIO

11 Set 2014
cooperativa leggi tutto

Obiettivo generale:  Favorire la nascita di nuovi progetti di impresa sociale per offrire risposte e soluzioni innovative ai bisogni dei cittadini più fragili. Valorizzare le imprese sociali e favorire la nascita di nuovi progetti di impresa sociale per offrire risposte e soluzioni innovative ai bisogni dei cittadini più fragili. 

Stanziamento complessivo: 1 milione e 500 mila euro.

Possono partecipare: le imprese sociali e le cooperative sociali.

Ogni progetto potrà ricevere un contributo [...]

LICENZIAMENTO LEGITTIMO SE IL LAVORATORE SI ASSENTA IN PROSSIMITA' DEL RIPOSO

09 Set 2014
lavoro leggi tutto

L'abitudine di assentarsi in concomitanza con i giorni di riposo, oppure nei turni di fine settimana, oppure notturni, possono costare caro a colui che si assenta. Il datore di lavoro può adottare il provvedimento del licenziamento per giustificato motivo soggettivo, poichè la mancata presenza in servizio per due giorni al mese crea malcontento fra i colleghi che si vedono costretti alle sostituzioni. Lo stabilisce la Cassazione con la sentenza n. 18678/2014. 
Il caso vede protagonista un uomo [...]

RIFORMA DELLA GIUSTIZIA APPROVATI SETTE PROVVEDIMENTI

09 Set 2014
legale leggi tutto

Il 29 agosto il Consiglio dei ministri ha approvato sette provvedimenti sulla giustizia. Con apposito decreto legge sono state introdotte novità favorendo l’arbitrato e la negoziazione assistita. 

Per quanto riguarda l’arbitrato è stato previsto che nelle cause civili pendenti sia di primo grado che di grado d’appello le parti possano insieme richiedere di promuovere un procedimento arbitrale, secondo le ordinarie regole dell’arbitrato contenute nel codice di procedura civile. 

In tema di [...]

IL BONUS MOBILI E' FRUIBILE ANCHE SE RICHIESTO FINANZIAMENTO

09 Set 2014
fiscale leggi tutto

E' possibile usufruire del bonus mobili anche in caso di pagamento a rate dietro ottenimento di un finanziamento. L’agevolazione è fruibile a patto che la società che ha concesso il finanziamento effettui il pagamento con un bonifico bancario o postale contenente tutti i dati previsti dalla norma. 

Si può usufruire di una detrazione Irpef del 50% per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe energetica non inferiore alla A+, rivolti ad arredare un immobile oggetto di [...]

E' SOGGETTO A LICENZIAMENTO CHI LAVORA DURANTE LA MALATTIA

08 Ago 2014
lavoro leggi tutto

Il licenziamento del lavoratore che svolge attività lavorativa durante un’assenza per malattia, è legittimo. Lo stabilisce la Corte di Cassazione con la sentenza n. 15365. 

Il caso vede protagonista un contenzioso tra un’impresa e un lavoratore, che durante il periodo di malattia ha prestato attività presso un azienda concorrente del proprio datore di lavoro.

Il datore di lavoro aveva imposto al lavoratore una sanzione che, secondo quest'ultimo risultava essere sproporzionata rispetto al [...]

FINANZIAMENTI ALLE IMPRESE SOCIALI PER 50 MILIONI DI EURO

08 Ago 2014
cooperativa leggi tutto

Lo stanziamento previsto dal disegno di legge delega per la riforma del terzo settore, è per 50 milioni di euro. Dopo l'approvazione della legge, il Governo avrà 12 mesi di tempo per approvare i decreti di attuazione.

Il disegno di legge prevede un fondo rotativo, per le imprese sociali, volto a finanziare gli investimenti effettuati in beni strumentali «materiali e immateriali». Non è un finanziamenti a fondo perduto e potranno partecipare al fondo anche investitori istituzionali. Per le [...]

IL CREDITO SI PUO' RECUPERARE ANCHE IN CASO DI OMESSA DICHIARAZIONE

08 Ago 2014
fiscale leggi tutto

Nel caso in cui una dichiarazione dalla quale si evince un credito e non venga presentata l’Agenzia delle Entrate può non riconoscere, in sede di controllo formale, la spettanza del credito, che viene riportato nella dichiarazione successiva, poichè il credito non risulta al sistema. 

In questo caso il contribuente riceverà una comunicazione di irregolarità, con la quale gli Uffici contestano il credito indebitamente presentato in dichiarazione, comprensiva di interessi e sanzioni. 

Per [...]

AGEVOLAZIONE ART-BONUS PER PERSONE FISICHE E IMPRESE

05 Ago 2014
fiscale leggi tutto

Art-Bonus prevede un credito di imposta per il 65 % delle erogazioni per gli anni 2014 e il 2015 e per il 50% per quelle per l'anno 2016, alle persone fisiche e giuridiche che effettuano in denaro erogazioni liberali a favore di cultura e spettacolo. La circolare dell'Agenzia delle Entrate 24/E, che troverete nella sezione documenti utili del nostro sito, specifica quali sono le modalità per effettuare le erogazioni e utilizzare l’agevolazione. 

Le erogazioni che danno diritto all’Art-Bonus [...]

INCENTIVI AI DATORI DI LAVORO PER ASSUNZIONE GIOVANI AGRICOLTORI

05 Ago 2014
lavoro leggi tutto

Viene concesso un incentivo, ai datori di lavoro che assumono giovani lavoratori agricoli di età fra i 18 e i 35 anni, se vengono effettuate tra il 1° luglio 2014 e il 30 giugno 2015. I lavoratori devono trovarsi  senza un lavoro regolarmente retribuito da almeno sei mesi e senza un diploma di istruzione secondaria di secondo grado
 

L’incentivo, pari a un terzo della retribuzione lorda imponibile ai fini previdenziali, per un periodo complessivo di 18 mesi, è riconosciuto mediante  [...]

NESSUNA SANZIONE PER OMESSA DICHIARAZIONE SE VI E' LO STATO DI NECESSITA'

05 Ago 2014
legale leggi tutto

Il contribuente che ha omesso di presentare la dichiarazione per la necessità di prestare assistenza al figlio malato, non è soggetto a sanzione, per assenza di colpa. Lo stabilisce la Commissione tributaria di Lodi nella sentenza n. 145 del 25 giugno 2014. Tale vicenda rientra nelle situazioni eccezionali che giustificano la non curanza degli obblighi fiscali e tributari. 
 

Il caso vede protagonista un contribuente, che ha ricevuto una notifica di un avviso di accertamento ai fini IRPEF e IVA, [...]

AGEVOLATE LE ASSUNZIONI DEL PERSONALE ALTAMENTE QUALIFICATO

31 Lug 2014
lavoro leggi tutto

Saranno agevolate le imprese che hanno proceduto all’assunzione di personale altamente qualificato tra il 26 giugno 2012 al 31 dicembre 2012 quindi per rapporti lavorativi durante il 2013. Le istanze che dovranno essere inviate solo in modalità telematica potranno essere effettuate a partire dal 15 settembre 2014

Per assunzioni avvenute nell'anno 2013 l'inoltro delle istanze sarà possibile il 10 gennaio 2015. 

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha riservato:

- Euro 250.000.000 per le [...]

LA SCHEDA CARBURANTE SENZA FIRMA DEL GESTORE NON E' DETRAIBILE AI FINI IVA

31 Lug 2014
legale leggi tutto

L’Iva per l’acquisto del carburante per i mezzi impiegati per l’esercizio dell’impresa è detraibile solo se le schede carburanti complete in ogni parte, sono debitamente firmate dal gestore dell’impianto di distribuzione. La firma costituisce un elemento essenziale poichè senza la medesima la scheda non può essere valida ai fini previsti dalla legge. E' quanto si evince dalla sentenza n. 16338 del 17 luglio 2014 della Corte di Cassazione.

Il caso vede protagonista l’Amministrazione finanziaria [...]

DAL 2015 L'IPOTECA E' ANNULLABILE SOLO ON LINE

31 Lug 2014
fiscale leggi tutto

Con il provvedimento n. 100649 del 29 luglio 2014, che troverete nella sezione documenti utili del nostro sito, l’Agenzia delle Entrate ha pubblicato sul proprio sito le specifiche tecniche per la trasmissione telematica dell’avvenuta estinzione del mutuo che banche, intermediari finanziari ed enti previdenziali dovranno utilizzare dal 1 gennaio 2015, per provvedere all'annullamento delle ipoteche. 

La cancellazione d’ipoteca coincide con il riscatto del debito prevede che sia rimossa [...]

LA DONAZIONE AL FIGLIO COSTITUISCE CAPACITA' CONTRIBUTIVA

29 Lug 2014
legale leggi tutto

Con la sentenza n. 16832 del 24 luglio 2014 della Corte di Cassazione – Quinta Sezione Tributaria, gli Ermellini hanno respinto il ricorso di un contribuente romano proprietario di quattro automobili e un immobile.

Il fisco proponeva nei confronti del contribuente atto impositivo ai fini IRPEF per il 1998 che, inizialmente è stato annullato dalla CTP di Roma che aveva ritenuto che il contribuente avesse giustificato la diversa capacità contributiva affermando che una delle autovetture risultava [...]

NUOVI LIMITI PER LA CIRCOLAZIONE DEL CONTANTE

29 Lug 2014
fiscale leggi tutto

Il Senato ha approvato il maxiemendamento in materia di competitività. Nel provvedimento sono contenute novità in merito al credito alle imprese, all’energia, alla liberalizzazione dell’attività economica e alle agevolazioni fiscali per gli investimenti in beni strumentali delle imprese. 

Una novità riguarda la circolazione del contante. Fino ad ora era previsto un regime particolare per i pagamenti in contanti da parte dei turisti extra-Ue, adesso le deroghe si aprono anche ai cittadini dell’Ue [...]

BONUS SOSPESI PER ASSUNZIONI DONNE APPARTENENTI A SPECIFICA CATEGORIA

29 Lug 2014
lavoro leggi tutto

Sono stati sospesi gli incentivi pari al 50% dei contributi rivolti a favore dei lavoratori svantaggiati, tra cui “donne di qualsiasi età, prive di un impiego regolarmente retribuito da almeno sei mesi, residenti in regioni ammissibili ai finanziamenti nell'ambito dei fondi strutturali dell'Unione europea”. Lo comunica l’INPS con il messaggio n. 6235/2014, che troverete nella sezione docuemnti utili del nostro sito. 

Gli incentivi introdotti dalla Riforma Fornero con decorrenza 1° gennaio 2013 [...]

ASSOLTA CON RATEIZZAZIONE L'OMISSIONE CONTRIBUTIVA

24 Lug 2014
legale leggi tutto

Se avvenuta prima della notifica dell’accertamento della violazione la concessione della rateizzazione delle somme dovute all’INPS, può dar luogo al datore di lavoro di non essere perseguibile penalmente. È quanto si evince dalla sentenza  n. 32598 del 23 luglio 2014 della Corte di Cassazione Terza Sezione Penale. 

Gli Ermellini hanno dato conferma all'assoluzione emessa dal Tribunale di Trieste verso un imprenditore accusato del reato di omesso versamento delle ritenute previdenziali e [...]

IL CONTRIBUENTE DEVE CHIEDERE L'ANNULLAMENTO SIA DELLA CARTELLA CHE DELL'AVVISO DI ACCERTAMENTO

24 Lug 2014
legale leggi tutto

Il contribuente, se contesta la regolare notifica dell'atto presupposto, il contribuente deve chiedere sia l'annullamento di quest'ultimo che della cartella. E' quanto si evince dalla sentenza n. 528/03/14 della Commissione Tributaria Provinciale di Caltanissetta

Il caso vede protagonista una società che ha proposto ricorso contro una cartella di pagamento emessa per imposte non versate. La società ha dichiarato nullo l'atto di riscossione perchè lo stesso non è stato preceduto dalla notifica [...]

IL REDDITO NON DICHIARATO E' PRESUNTO ED OPPONIBILE ALL'IMPRENDITORE

24 Lug 2014
legale leggi tutto

L’esistenza di un reddito non dichiarato può essere dedotto da elementi con carattere “indiziario”. E' quanto emerge dalla sentenza n. 16294 del 16 luglio 2014 della Corte di Cassazione Sesta Sezione Civile, che ha accolto il ricorso dell’Agenzia delle Entrate. 

La CTR delle Marche ha annullato l’avviso di accertamento per imposte IVA – IRPEG – IRAP emesso nei confronti di una Srl, poichè fondato su elementi presuntivi, e di conseguenza ha annullato gli avvisi di accertamento relativi al reddito [...]

I COSTI PER IL NOLEGGIO ATTREZZATURA HARDWARE SONO DEDUCIBILI

22 Lug 2014
legale leggi tutto

Può dedurre i costi per il noleggio dell’attrezzatura hardware, se rappresenta il mezzo che consente lo svolgimento dell’attività d’impresa e l’erogazione dei servizi, la società d’informatica. E' quanto si evince dalla sentenza della Corte di Cassazione - Sezione Tributaria  n. 16453 del 18 luglio 2014.

Il caso vede protagonista il rinvio di un ricorso delle Entrate poichè la CTR dell’Emilia Romagna ha individuato giustamente nella “prestazione alla clientela dei servizi l’oggetto essenziale [...]

GLI INTERESSI LEGALI PER L'INVALIDITA' DECORRONO DAL 121° GIORNO

22 Lug 2014
lavoro leggi tutto

L’INPS ha fornito chiarimenti in merito alla decorrenza degli interessi legali che vanno corrisposti sugli importi dovuti a titolo di provvidenze economiche. Gli interessi legali saranno dovuti a decorrere dal 121° giorno successivo alla data di presentazione della domanda. Per data di presentazione si intende quella completa di tutta la documentazione necessaria alla liquidazione. 
 

La normativa per la decorrenza degli interessi legali da corrispondere a soggetti beneficiari di prestazioni [...]

CONTRIBUTO ALLE IMPRESE SETTORE ATTIVITA' CULTURALI E CREATIVE

22 Lug 2014
debt agency leggi tutto

La Regione Lazio ha approvato l'avviso pubblico per il sostegno e lo sviluppo di imprese nel settore delle attività culturali e creative. Lo scopo dell'iniziativa, per cui sono stanziati 1,5 milioni di euro, è quella di sostenere la nascita e/o lo sviluppo di start up innovative, operanti nei settori dell’audiovisivo, delle tecnologie per i beni culturali, dell’artigianato artistico, del design, dell’architettura e della musica, incentivando i costi di avvio e di primo investimento.

Possono [...]

ANNULLABILE L'AVVISO DI ACCERTAMENTO BASATO SUI MOVIMENTI BANCARI DELL'AMMINISTRATORE

17 Lug 2014
legale leggi tutto

L’avviso di accertamento che si basa solo sui movimenti finanziari del legale rappresentante della società, rischia l'annullamento. È quanto si evince dalla sentenza n. 1554/22/14 della Commissione Tributaria Regionale della Puglia del 7 luglio.

Il caso vede protagonista un avviso di accertamento ai fini IRES, IVA e IRAP per l’anno d’imposta 2005 emesso nei confronti di una società che ha proposto ricorso dichiarando la nullità dell'atto per infondato metodo accertativo adottato dall’Ufficio, [...]

ASPI PER LUGLIO E AGOSTO PER I DOCENTI

17 Lug 2014
lavoro leggi tutto

L’Istituto previdenziale  con il messaggio n. 6050/2014, rende noto che l’indennità di disoccupazione ASpI è applicabile per gli insegnanti fuori ruolo passati in ruolo con decorrenza giuridica antecedente a quella economica.

La questione riguarda i docenti fuori ruolo che, ogni anno, nei giorni successivi al 30 giugno, viene immesso in ruolo a partire dal 1° settembre dell’anno solare precedente, mentre il trattamento economico decorre esclusivamente dal 1° settembre dell’anno in corso, con [...]

CON LA LEGGE DI STABILITA' NUOVI VINCOLI

17 Lug 2014
fiscale leggi tutto

A decorrere dal periodo d’imposta in corso, La Legge di Stabilità prevede l’applicazione di nuovi vincoli ai soggetti con esercizio corrispondente all’anno solare, dalle dichiarazioni dei redditi ed IRAP che saranno compensati a decorrere dal 1° gennaio 2014, per i crediti che risulteranno dalle stesse dichiarazioni. 

Il contribuente che vuole compensare i crediti IRES, IRAP e IRPEF, comprese le addizionali o imposte sostitutive, con importi superiori a 15.000 euro, dovrà inserire sulla [...]

NOVITA' SUL RECUPERO DEL BONUS IRPEF EROGATO AI LAVORATORI

15 Lug 2014
fiscale leggi tutto

Il bonus 80 euro può essere compensato nel modello F24 con qualsiasi debito o credito nei riguardi dello Stato, Inps, enti locali, ecc.. Il bonus Irpef non rispetta i limiti ordinari, ovvero, l’importo massimo annuale di 700.000 euro ed il divieto di utilizzo dei crediti qualora vi siano debiti iscritti a ruolo di importo superiore a 1.500 euro. Lo chiarisce l’Agenzia delle Entrate con la circolare n. 22/E, che troverete nella sezione documenti utili del nostro sito. 

Prima della conversione in [...]

L'AVVISO DI ACCERTAMENTO E' LEGITTIMO ANCHE SENZA IL PVC

15 Lug 2014
legale leggi tutto

Anche in assenza del PVC processo verbale di constatazione, l’avviso di accertamento è legittimo. È quanto si evince dall’ordinanza della Corte di Cassazione Sezione Sesta – T, n. 14085/15. 

Il caso vede protagonista un contribuente che si è opposto ad un avviso di accertamento per IRES e IRAP confermandone l’illegittimità perchè emesso senza un PVC processo verbale di constatazione, quindi, violando l’articolo 12 comma 7 dello Statuto del contribuente. 

 La Suprema Corte ha sottolineato che [...]

TRASMISSIONE MODELLO 770 ENTRO IL 31 LUGLIO

15 Lug 2014
fiscale leggi tutto

Se non saranno previste proroghe, il 31 luglio sarà la data entro la quale i sostituti d’imposta dovranno provvedere a trasmettere il modello 770 e sarà anche il termine per il versamento delle ritenute per evitare l’applicazione delle sanzioni penali. 

L’art. 10 del Dlgs 74/2000 preveda la reclusione da 6 mesi a 2 anni per tutti coloro che non versano, entro il termine previsto per la presentazione della dichiarazione annuale di sostituto di imposta, le ritenute risultanti dalla certificazione [...]

INCENTIVI ALLE IMPRESE CHE ASSUMONO LAVORATORI IN ATTESA DI REINSERIMENTO

10 Lug 2014
lavoro leggi tutto

Con il messaggio n. 5791/2014, che troverete nella sezione documenti utili del nostro sito, l'INPS fornisce le istruzioni per richiedere e fruire degli incentivi per l’assunzione dei lavoratori previsto dal Piano diintervento nazionale “Azione di Sistema WELFARE TO WORK 2012-2014”.

Viene chiarito che l’impresa che ha assunto il lavoratore titolare del sussidio, non dovrà inoltrare la richiesta all’INPS, ma ad un ufficio indicato dalla Regione. Questa richiesta, se accolta, ha valenza anche [...]

ALTRA OPPORTUNITA' AI CONTRIBUENTI DI PAGARE LE CARTELLE A RATE

10 Lug 2014
fiscale leggi tutto

Un altra opportunità messa a disposizione dei contribuenti per pagare le cartelle esattoriali a rate. È stato reso noto dal Dl 66/2014 “decreto Irpef” e per beneficarne bisogna presentare la domanda entro il prossimo 31 luglio attraverso un apposito modulo, come evidenzia Equitalia in un comunicato stampa, che troverete nella sezione documenti utili del nostro sito.
 

Possono essere ammessi al beneficio coloro che ne erano decaduti prima del 22 giugno 2013, data di entrata in vigore del Dl [...]

IL RICORSO NOTIFICATO DA UN AGENZIA DI POSTA PRIVATA E' INAMMISSIBILE

10 Lug 2014
legale leggi tutto

Il ricorso che non è stato notificato a mezzo di Poste italiane, è inammissibile. È quanto si evince dalla sentenza n. 501/03/2014 della Commissione Tributaria Provinciale di Caltanissetta.
 

Il caso vede protagonista un contribuente che ha presentato ricorso avverso una cartella di pagamento, ma l’impugnazione è stata dichiarata inammissibile dal collegio nisseno, che ha condiviso l’eccezione di tardività del ricorso, formulata dall’Agenzia delle Entrate. 
 

I giudici tributari osservano che la [...]

L'ACCERTAMENTO SU ANNO DI IMPOSTA DIVERSO DA QUELLO OGGETTO DI VERIFICA E' NULLO

08 Lug 2014
legale leggi tutto

E' illegittimo l'avviso di accertamento emesso per un anno di imposta diverso da quello oggetto di verifica poiché viola il principio del contraddittorio preventivo e quindi il diritto di difesa. Lo precisa la Commissione Tributaria Regionale dell’Emilia-Romagna con la sentenza n. 841/07/2014

 Il caso vede protagonisti i giudici tributari provinciali che hanno annullato un avviso d’accertamento inerente il recupero di maggiori imposte, perchè emesso in violazione dell’articolo 12, comma 2, [...]

INCENTIVI ALLE IMPRESE CHE ACQUISTANO BENI STRUMENTALI NUOVI

08 Lug 2014
fiscale leggi tutto

Nuovi incentivi per gli investimenti produttivi. I destinatari dell’agevolazione sono i titolari di reddito d’impresa, anche neocostituiti, che effettuano investimenti in beni strumentali nuovi che sono inclusi nella divisione 28 della tabella ATECO. 

L'incentivo viene concesso se i beni sono destinati a strutture produttive ubicate nel territorio dello Stato italiano e  gli investimenti siano effettuati dal 25.06.2014 fino al 30 giugno 2015. Si considera la data di consegna o spedizione dei [...]

BONUS IRPEF ANCHE PER DISOCCUPATI

08 Lug 2014
lavoro leggi tutto

L’avviso di pagamento del bonus Irpef arriva direttamente sul cellulare per i disoccupati ed i pensionati. Lo comunica l’INPS con il messaggio n. 5661/2014, che troverete nella sezione documenti utili del nostro sito. L'istituto fornisce le prime istruzioni operative per il riconoscimento e pagamento del credito. Il credito di imposta di cui all’art. 1 del D.L. n. 66/2014 che riconosce per il 2014, un importo complessivo di 640 euro ai titolari di reddito da lavoro dipendente e deve essere [...]

INNALZATA LA SOGLIA DI DETRAIBILITA' DEGLI OMAGGI

26 Giu 2014
fiscale leggi tutto

Tra le tante misure inserite Nello schema di Decreto Semplificazioni fiscali vi è l’innalzamento della soglia per la detraibilità IVA degli omaggi di beni non riguardanti l’attività d’impresa. Si prevede l’innalzamento da € 25,82 a € 50,00 della soglia di detraibilità degli omaggi

Con tale modifica si allinea anche la deducibilità ai fini IRES/ IRPEF, sulle disposizioni dell’art. 108, co.2, D.P.R. 917/1986 che prevede che i costi sostenuti per l’acquisto di beni destinati ad omaggio, sono  [...]

SE NON VIENE DIMOSTRATA L'URGENZA L'ACCERTAMENTO SPRINT E' NULLO

26 Giu 2014
legale leggi tutto

L’avviso di accertamento emesso prima del termine di 60 giorni, è nullo se l’Amministrazione finanziaria non dimostra di avere agito per ragioni di “urgenza”. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione Sesta Sezione Tributaria con la sentenza n. 13099/14. 

Gli Ermellini ricordano che l’inosservanza del termine di 60 giorni per l'emanazione dell'avviso di accertamento, decorrenti dal rilascio al contribuente della copia del processo verbale di chiusura delle operazioni, determina, a patto che vi [...]

PER LA COSTITUZIONE DI UNA S.P.A. IL CAPITALE SOCIALE MINIMO E' 50.000 EURO

26 Giu 2014
fiscale leggi tutto

Entrano in vigore le disposizioni sulla riduzione del capitale sociale minimo per le S.P.A., Con la pubblicazione in Gazzetta ufficiale n. 144 del 24.06.2014 del D.L. 91/2014. Questo contiene oltre alla misure rivolte a incentivare la costituzione di SPA , anche misure rivolte ad incentivare gli investimenti produttivi delle imprese. 

L’art. 20 comma 7 del D.L. 91/2014 dispone che si riduca da € 120.000 a € 50.000 il capitale sociale minimo necessario per costituire una Spa. Mentre il comma 8 [...]

NESSUNA SANZIONE PER MANCATO VERSAMENTO IMU E TASI

24 Giu 2014
fiscale leggi tutto

Per mancato o insufficiente versamento di Imu e Tasi, non si applicano sanzioni e interessi anche per gli enti non commerciali. Lo stabilisce la risoluzione n. 1/DF del 23 giugno 2014 del dipartimento Finanze del Mef, che troverete nella sezione documenti utili del nostro sito, in riferimento all’applicabilità di sanzioni e interessi nel caso in cui, alla scadenza del 16 giugno 2014, non sia provveduto oppure risulti insufficiente il versamento da parte dei contribuenti della prima rata della [...]

LA CARTELLA DI PAGAMENTO E' VALIDA ANCHE SE SPEDITA A MEZZO RACCOMANDATA

24 Giu 2014
legale leggi tutto

Ai sensi dell’articolo 26 del Dpr 602/1973, la notificazione della cartella può essere effettuata "anche mediante invio" diretto dell'atto tramite lettera raccomandata con avviso di ricevimento. Lo ribadiscono i Supremi giudici nella sentenza 6395/2014. La notifica si perfeziona con la ricezione da parte del destinatario alla data risultante dall'avviso di ricevimento, senza necessità che venga redatta un'apposita relata di notifica. 

Il Collegio giudicante chiarisce che la notifica diretta a [...]

LA RICHIESTA ASPI E MINI-ASPI E' DISPONIBILE ON LINE

24 Giu 2014
lavoro leggi tutto

Per l’invio delle domande di disoccupazione ASpI e mini-ASpI, è in funzione un nuovo servizio telematico che, oltre a consentire al beneficiario di comunicare telematicamente gli eventi riportati sui modelli ASPI-COM e mini ASPI-COM, permette di:

- comunicare variazioni di domicilio/residenza, di telefono, di email e delle modalità di pagamento riportate sulle domande di disoccupazione in ambito ASpI;

comunicare le informazioni attinenti al reddito percepito da lavoro autonomo o [...]

INCENTIVI PER GLI INVESTIMENTI ALLE IMPRESE

19 Giu 2014
fiscale leggi tutto

Per incentivare gli investimenti delle imprese, l’attività legislativa, ha prodotto una serie di misure. Ad esempio il credito d’imposta per gli investimenti in Ricerca e Sviluppo introdotto dal decreto “Destinazione Italia” (D.L. 145/2013) che è riconosciuto a tutte le imprese con un fatturato annuo inferiore a 500 milioni di euro indipendentemente dalla forma giuridica e dal settore economico in cui presta la propria attività. Il credito d'imposta è utilizzabile nel limite del 50% degli [...]

ITER SEMPLIFICATO PER RIMBORSI IVA

19 Giu 2014
fiscale leggi tutto

Alcuni dei contenuti che saranno presentati al vaglio il 20 giugno prossimo al Consiglio dei ministri sono: per i rimborsi Iva fino a 15.000 euro con iter semplificato, a partire da 10.000 euro le comunicazioni black list, creazione di un cassetto fiscale funzionale per i contribuenti al fine di consentirgli l’avvio delle dichiarazione dei redditi precompilate, dichiarazioni di successione da rivisitare, spese per vitto e alloggio trasmissione dati in via di semplificazione, snelliti gli oneri [...]

IL DECRETO IRPEF E' LEGGE

19 Giu 2014
lavoro leggi tutto

Il  famoso bonus di 80 euro, è diventato legge, dopo aver ottenuto il sì della Camera ieri. Molteplici sono le disposizioni accolte nel disegno di legge di conversione: dal bonus ai dipendenti al rinvio della Tasi, dall’abbattimento dell’Irap all’aumento della tassazione sulle rendite finanziarie. 

Il pagamento della Tasi al 16 ottobre nei Comuni che non hanno pubblicato le delibere entro i termini, è confermato. I Comuni dovranno provvedere a pubblicare le delibere entro il 18 settembre.  [...]

AGEVOLAZIONE GIOVANI NEW BOOK

17 Giu 2014
debt agency leggi tutto

L’avviso pubblico New Book” - Sviluppo di idee progetto dedicate al libro ed alla lettura nell’era dell’innovazione digitale mette a disposizione dei “giovani talenti” under 35 e delle “PMI del Lazio” altri 800.000 euro per promuovere lo sviluppo di prodotti editoriali digitali avanzati e sistemi di produzione e distribuzione digitali innovativi, frutto della collaborazione tra le nuove professioni digitali ed il mondo dell’editoria digitale, al fine di incrementare la diffusione del libro [...]

AGEVOLAZIONI PER ASSUNZIONE GIOVANI SETTORE AGRICOLO

17 Giu 2014
lavoro leggi tutto

Le imprese che intendono assumere dal 1° luglio 2014 al 30 giugno 2015 giovani tra i 18 e i 35 anni di età, potranno scontare i contributi Inps per un importo pari ad un terzo della retribuzione riconosciuta ai fini contributivi. Tale opportunità vi sarà solo se il contratto è a tempo indeterminato o a termine per la durata di almeno 3 anni. Tale sgravio è al fine di incentivare l’occupazione stabile nel settore agricolo di giovani lavoratori ed è rivolto ai datori di lavoro di cui all’art. [...]

STUDI DI SETTORE E UNICO 2014 PROROGA VERSAMENTI AL 7 LUGLIO

17 Giu 2014
fiscale leggi tutto

I contribuenti interessati dagli studi di settore avranno più tempo per versare le imposte derivanti dalle dichiarazioni dei redditi, Irap e unificata.

E' previsto lo slittamento dei termini di presentazione per coloro che esercitano attività economiche per le quali sono previsti  gli studi di settore o rientrino nel regime fiscale di vantaggio per l’imprenditoria giovanile e per i lavoratori in mobilità “nuovi minimi”.

Lo prevede un decreto del presidente del Consiglio dei ministri, su [...]

ANNULLATA LA CONDANNA PER BANCAROTTA SE LA CONTABILITA' E' DISORDINATA

17 Giu 2014
legale leggi tutto

Non si può fondare sulla contabilità consegnata al curatore non in un’unica soluzione, una condanna per bancarotta fraudolenta. È quanto emerge dalla sentenza n. 23251 del 4 giugno 2014 della Corte di Cassazione – Quinta Sezione Penale. Gli Ermellini hanno annullato la responsabilità di due soggetti per il reato di bancarotta fraudolenta. 

Il caso vede protagonista la documentazione contabile, atta alla ricostruzione del patrimoniale societario, che non è stata consegnata al curatore [...]

PER LE FATTURE INESISTENTI L'IVA SI PAGA COMUNQUE

12 Giu 2014
legale leggi tutto

Per le fatture per operazioni inesistenti, il contribuente è tenuto a corrispondere in ogni caso l’importo dell’IVA. È quanto emerge dall'ordinanza n. 12955 del 9 giugno della Corte di Cassazione Sesta Sezione T. Il caso vede protagonisti gli Ermellini che hanno rigettato il ricorso di una società immobiliare per una controversia che riguarda un accertamento IVA conseguente all’emissione di fatture false. 

La contribuente ha lamentato la nullità della sentenza per violazione dell’articolo 21, [...]

LUNEDI' 16 GIUGNO MOLTEPLICI SCADENZE PER I CONTRIBUENTI

12 Giu 2014
fiscale leggi tutto

Il 16 giugno, si concentrerà la maggior parte dei pagamenti delle imposte per il 2013 ed acconto per il 2014. Tra le quali l'Irpef, l'Ires, l'Irap e l'Imu, la Tasi e la Tari, il diritto camerale delle Camere di commercio e le varie imposte sostitutive, fatta eccezione della Tari.

Il Dpcm, che contiene la proroga ai primi giorni di luglio per la scadenza delle imposte, quali saldi e acconti, che derivano dal modello Unico e Irap: Irpef e addizionali, Ires e addizionali, Irap, saldo Iva annuale, [...]

DANNO DA SCREDITAMENTO PROFESSIONALE IN CASO DI LICENZIAMENTO ILLEGITTIMO

12 Giu 2014
legale leggi tutto

La Corte di Cassazione, con la pronuncia 14 aprile 2014, n. 8006, respinge il ricorso di un datore di lavoro che si è visto condannare al risarcimento del danno ai sensi dell'articolo 18, Legge n. 300/1970, per aver licenziato illegittimamente un proprio lavoratore dipendente, ed accoglie le lamentele di quest’ultimo.

La Corte, sul risarcimento del danno al quale è tenuto il datore di lavoro in conseguenza dell’illegittimità del suo recesso, fissa il limite di detto danno nei tre anni [...]

AGEVOLAZIONE GIOVANI CULTURA FUTURA

12 Giu 2014
debt agency leggi tutto

L'avviso Cultura Futura: giovani creativi e Fruizione Innovativa dei Contenuti Culturali mette a disposizione dei “giovani talenti” max 35 anni e delle “PMI" del Lazio la somma di 800.000 euro al fine di promuovere lo start-up di prodotti Hardware e Software con caratteristiche cross mediali, anche dotati di componenti web, componenti mobili, anche comprendenti programmi e app per computer, smartphone e tablet, proposte da giovani creativi finalizzati alla distribuzione e fruizione innovativa [...]

ENTRO IL 30 GIUGNO I DATORI DI LAVORO DEVONO CONCEDERE LE FERIE RESIDUE

05 Giu 2014
lavoro leggi tutto

I datori di lavoro che non hanno concesso ai lavoratori le due settimane di ferie maturate nel 2012, devono farle fruire entro il 30 giugno 2014. Se questo non avviene, il datore di lavoro, deve:

- versare i contributi entro il 16 agosto 2014 sulle ferie maturate e non godute a tale data,

- deve pagare una sanzione amministrativa che va da € 130 a € 780 per ciascun lavoratore.

La durata delle ferie non può essere inferiore alle 4 settimane annuali. Si distinguono tre periodi di riposo:

- i [...]

RINNOVATE LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER GLI AUTOTRASPORTATORI

05 Giu 2014
fiscale leggi tutto

Le agevolazioni fiscali a favore degli autotrasportatori restano invariate anche per il 2014. Lo annuncia l'Agenzia delle Entrate con un comunicato stampa del 30 maggio 2014 che troverete nella sezione documenti utili del nostro sito.

Le aziende di autotrasporto merci sia in conto proprio che in conto terzi, potranno recuperare le somme versate nel 2013 come contributo al Servizio sanitario nazionale sui premi di assicurazione per la responsabilità civile, fino ad un massimo di 300 euro per [...]

LE AUTOVETTURE RITENUTE "RISALENTI NEL TEMPO" ANNULLANO L'ACCERTAMENTO

05 Giu 2014
legale leggi tutto

Il contribuente che dichiara poco, per possesso di due automobili “risalenti nel tempo” non legittima l’accertamento sintetico a carico dello stesso. È quanto si evince dalla sentenza n. 12470 della Corte di Cassazione. 

La Sezione Tributaria del Palazzaccio Il caso vede protagonista la sezione tibutaria regionale del Lazio che ha annullato una controversia in merito ad un avviso di accertamento sintetico con il quale l’Agenzia delle Entrate, sulla base del possesso di due automobili, ha [...]

IN ARRIVO LA PROROGA PER UNICO 2014

03 Giu 2014
fiscale leggi tutto

Si prospetta, per le dichiarazioni dei redditi, lo slittamento dei termini di pagamento di circa 20 giorni. Il Decreto, in firma dal Presidente della Repubblica, contiene la proroga dei termini per il calcolo e il pagamento delle imposte, portando la scadenza dal 16 giugno al 7 luglio 2014 i versamenti di Irpef, Ires, Irap e Iva per coloro che presentano la dichiarazione unificata. Dal successivo 8 luglio, con la maggiorazione dello 0,40%, si potrà saldare i conti fino al 20 agosto.

Figurano, [...]

NESSUN RISARCIMENTO DANNI SE IL LAVORATORE NON RISPETTA LE NORME PER LA SICUREZZA

03 Giu 2014
legale leggi tutto

Se l’azienda ha impartito le direttive per la sicurezza che, l'operaio non rispetta, nessun risarcimento danni ai parenti dell’operaio morto sul lavoro. È quanto si evince dalla sentenza  n. 12046 del 29 maggio 2014 della Corte di Cassazione Terza Sezione Civile. 
 

Il caso vede protagonisti i familiari, che ricorrono per cassazione, di un operaio deceduto perché travolto e schiacciato da un palo nel corso di un’operazione di scarico di materiali. La domanda di risarcimento danni è stata accolta [...]

PER GLI AGRICOLTORI PREVISTO SCONTO INAIL

03 Giu 2014
lavoro leggi tutto

Da oggi, fino al 3 luglio, è accessibile il canale online per l’invio telematico delle richieste, per gli sconti Inail sui premi dei lavoratori agricoli dipendenti, per l’anno corrente. Lo sconto, per il massimo del 20%, sarà dipeso dal numero delle aziende ammesse al beneficio. Lo rende noto l'Inail con la nota protocollo n. 3699/2014.

L'agevolazione prevede che, a decorrere dal 1° gennaio 2008, l’Inail applichi una riduzione non superiore al 20% dei contributi dovuti in riferimento [...]

DAL 6 GIUGNO FATTURA ELETTRONICA OBBLIGATORIA

03 Giu 2014
fiscale leggi tutto

Dal prossimo 6 giugno i Ministeri e le articolazioni, le Agenzie Fiscali e gli Enti nazionali di previdenza e assistenza sociale tra i quali Inps e Inail saranno tenuti a ricevere le fatture elettroniche. Non potranno procedere al pagamento, anche in forma parziale, se non vi è il documento in forma elettronica. 
I fornitori, quindi, dovranno gestire il proprio ciclo di fatturazione esclusivamente in modalità elettronica sia in fase di emissione e trasmissione che in quello di conservazione. 

Il [...]

DOPPIO BONUS PER ACQUISTO E INSTALLAZIONE CONDIZIONATORI

29 Mag 2014
fiscale leggi tutto

E' possibile fruire della Detrazione del 50% “Detrazione per ristrutturazione” oppure della maggiore detrazione del 65% “Detrazione per risparmio energetico”, per l’acquisto e installazione di condizionatori necessariamente a pompa di calore. 

L’installazione di uno nuovo o, in alternativa, la sostituzione del condizionatore vecchio con uno a pompa di calore inverter, fuisce della detrazione del 50% per le ristrutturazioni edilizie in relazione alle opere finalizzate al risparmio energetico [...]

AGEVOLAZIONI CONTRIBUTIVE PER LAVORATORI OVER 50 E DONNE

29 Mag 2014
lavoro leggi tutto

E' stato chiarito, con la circolare Inail n. 28 del 23 maggio 2014, che troverete nella sezione documenti utili del nostro sito, che le agevolazioni contributive per l’assunzione di lavoratori ultracinquantenni, donne lavoratrici, disabili e lavoratori disoccupati o in Cigs da almeno 24 mesi, si applica anche al premio assicurativo e al contributo pagato in agricoltura per i fini dell’assicurazione obbligatoria.  

Il beneficio è per i datori di lavoro, anche agricoli, che a far data dal 1° [...]

TASI PER LE SECONDE CASE A OTTOBRE

27 Mag 2014
fiscale leggi tutto

Sulle seconde case, capannoni, negozi e uffici, l'acconto per la Tasi sarà rinviato a ottobre e non più a settembre solo nei Comuni che non hanno ancora approvato le aliquote. Nella bozza del decreto non si prevede nessun slittamento di data per le "prime case", che quindi saranno soggette al pagamento per intero a dicembre, nel caso in cui non vi fosse la delibera.

Dovrebbe essere il 16 ottobre la nuova data per gli acconti della Tasi sulle seconde case nei Comuni che non hanno approvato le [...]

ARRIVA L'AVVOCATO ARBITRO PER I PROCESSI TROPPO LUNGHI E COSTOSI

27 Mag 2014
legale leggi tutto

Una nota dell'Unione nazionale camere civili (Uncc) che ha creato la Corte nazionale arbitrale, in qualità dui istituzione "autonoma e indipendente presente su tutto il territorio nazionale" afferma che la stessa è  "tesa a garantire l'assoluta terzietà e preparazione degli arbitri, a costi contenuti predeterminati sulla base di tariffe certe, e che, in analogia con la parallela giurisdizione statale, possa offrire anche il rimedio della revisione del lodo". 

Il principio della trasparenza, [...]

FONDO PER IL MICROCREDITO PER LE IMPRESE DEL LAZIO CHE NECESSITANO DI AIUTO ECONOMICO

27 Mag 2014
debt agency leggi tutto

Per tutti coloro che necessitano  di un aiuto economico, ma non riescono ad ottenerlo tramite le procedure tradizionali possono ricorrere al Fondo per il Microcredito. L'obiettivo è quello di combattere la povertà e l'esclusione sociale con la concessione di piccoli prestiti alle persone in difficoltà. Il Microcredito non è un contributo a fondo perduto.

Ci sono due tipi di interventi che il microcredito eroga ad un tasso dell’1% da restituire attraverso rate mensili.

Il primo riguarda un [...]

L'ECOBONUS VA INDICATO IN UNICO 2014 PERSONE FISICHE

23 Mag 2014
fiscale leggi tutto

Nel modello UNICO 2014 Persone Fisiche, la Sezione IV del quadro RP è dedicata all’indicazione delle spese sostenute, dal 2008 al 2013 per gli interventi finalizzati al risparmio energetico, effettuati dal possessore o detentore dell’immobile oggetto di interventi oppure da un familiare convivente per le quali spetta la detrazione IRPEF del 55% o 65%. 

Con la legge di stabilità la detrazione al 65% è stata prorogata fino al 31 dicembre 2014. Per il 2015, la percentuale del bonus sarà del 50 per [...]

INCENTIVI ANCHE IN CASO DI DURC NEGATIVO

23 Mag 2014
lavoro leggi tutto

Con il D.L. n. 34/2014, meglio conosciuto come Jobs act, oltre all'introduzione di importanti novità in tema di flessibilità del contratto a termine e apprendistato, ha previsto anche semplificazioni in materia di Durc. Lo stesso si potrà scaricare da internet, con la medesima validità di quattro mesi. Le imprese, che si ritrovano prive di regolarità contributiva, potranno ricevere comunque le agevolazioni. In questo caso dovranno scontare le coperture assicurative prima di poter accedere ai [...]

INCENTIVI FISCALI PER DONAZIONI A FAVORE DELLA TUTELA DEL PATRIMONIO CULTURALE

23 Mag 2014
fiscale leggi tutto

Dal Consiglio dei ministri approvato il decreto cultura: disposizioni volte a favorire la tutela del patrimonio culturale, lo sviluppo della cultura e il rilancio del turismo. L’ArtBonus è un incentivo fiscale previsto per i contribuenti che effettuano erogazioni liberali per interventi di manutenzione, protezione e restauro di beni culturali pubblici, per il sostegno di istituti e di luoghi della cultura pubblici e per la realizzazione di nuove strutture. 
 

E' stato disegnato un credito [...]

CON IL JOB ACT CAMBIA L'APPRENDISTATO

20 Mag 2014
lavoro leggi tutto

Rispetto alla versione originaria il Job Act, viene ripristinato l’obbligo di forma scritta per il Piano Formativo Individuale, viene reinserito l'obbligo del Ccnl di stabilizzazione, viene rimessa in vigore la formazione di base per l’apprendistato professionalizzante, vengono introdotte deroghe per l’apprendistato di primo livello e di terzo livello di primo livello 


Il Piano Formativo Individuale viene reintrodotto con l’obbligo di redigerlo per iscritto,  anche in forma semplificata, e deve [...]

SE UN DIPENDENTE CAMBIA ATTIVITA' LAVORATIVA DEVE PRESENTARE IL CUD

20 Mag 2014
fiscale leggi tutto

Se un dipendente, nel corso del 2014, cambia attività lavorativa, è tenuto a consegnare il CUD al nuovo datore di lavoro che dovrà tenere conto dei dati nel modello esposti per calcolare la spettanza ed il relativo importo. Lo rende noto l’Agenzia delle Entrate con la circolare n. 9/2014, che troverete nella sezione documenti utili del nostro sito.

 L’Agenzia delle Entrate rammenta che, per normativa,  i sostituti di imposta sono tenuti al rilascio del CUD entro 12 giorni dalla richiesta degli [...]

SE LA SCHEDA CARBURANTE E' FALSA E' DICHIARAZIONE FRAUDOLENTA

20 Mag 2014
legale leggi tutto

La dichiarazione fraudolenta mediante altri artifici nasce dall’uso di false fatturazioni o documentazione equipollente ed è configurabile nei confronti dei soggetti obbligati a tenere le scritture contabili. La dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti, invece, può essere commessa da qualsiasi soggetto tenuto alla dichiarazione dei redditi e dell’Iva, mediante l'utilizzazione di fatture o altri documenti relativi a operazioni inesistenti. La [...]

BONUS IRPEF ANCHE PER LAVORATORI IN MOBILITA', CASSA INTEGRAZIONE E DISOCCUPATI

16 Mag 2014
lavoro leggi tutto

La circolare 9/E dell'Agenzia delle Entrate che troverete nella sezione documenti utili del nostro sito,  risponde ai dubbi su beneficiari, calcoli e modalità di erogazione del bonus e prevede che, anche i lavoratori in cassa integrazione e chi percepisce indennità di mobilità e disoccupazione riceveranno il Bonus Irpef da 80 euro. 

La circolare spiega che il credito Irpef scatta anche per i lavoratori che percepiscono somme indirizzate a sostegno del reddito, come la cassa integrazione [...]

NESSUNA SCUSA PER GLI IMPRENDITORI CHE NON VERSANO LE IMPOSTE

16 Mag 2014
legale leggi tutto

Per l’imprenditore che non versa le imposte è inutile invocare la scusa dello stato di necessità ex art. 54 c.p. È quanto si evince dalla sentenza n. 20266 del 15 maggio 2014 della Corte di Cassazione – Terza Sezione Penale. 

Gli Ermellini hanno accolto il ricorso della Procura Generale della Repubblica, avverso la sentenza del Tribunale che ha aveva mandato assolto un imprenditore precedentemente processato per il reato di cui all’articolo 10-bis del D.Lgs. n. 74 del 2000, per non avere [...]

BONUS 80 EURO COMPENSABILE CON I CONTRIBUTI DOVUTI ALL'INPS

14 Mag 2014
lavoro leggi tutto

Si può recuperare anche dai contributi previdenziali, il bonus di 80 euro. I datori di lavoro, nel caso di dipendenti ed i committenti nel caso di co.co.pro., possono compensare sul modello F24, già dal mese di maggio, con i contributi dovuti all’Inps, le somme riconosciute ai lavoratori in virtù del beneficio fiscale introdotto dal dl n. 66/2014. Lo rende noto l'Inps nella circolare n. 60/2014, che troverete nella sezione documenti utili del nostro sito.

Il bonus è una misura diretta a ridurre [...]

L'ESTRATTO DI RUOLO PROVA LA NOTIFICA

14 Mag 2014
legale leggi tutto

La copia fotostatica della relata di notifica che prova la data di notificazione della cartella e l’estratto di ruolo rendono inoppugnabile l’intimazione di pagamento. È quanto si evince dalla sentenza n. 10326 del 13 maggio 2014 della Corte di Cassazione – Terza Sezione Civile. 

Un cittadino si è opposto a 27 intimazioni di pagamento comunicando di non avere ricevuto la notificazione delle cartelle. Tale opposizione non ha portato a nessun risultato in ragione dei documenti prodotti dalla [...]

BONUS MOBILI IN UNICO 2014 PERSONE FISICHE

14 Mag 2014
fiscale leggi tutto

Nel modello UNICO 2014 PF Persone Fisiche è presente la nuova Sezione III C dedicata all’indicazione delle spese sostenute dal 6 giugno al 31 dicembre 2013. 

I contribuenti che fruiscono della detrazione per interventi di recupero del patrimonio edilizio possono fruire di un’ulteriore riduzione d’imposta per l’acquisto di mobili finalizzati all’arredo di immobili oggetto di ristrutturazione. La detrazione è calcolata su un ammontare complessivo non superiore a 10.000 euro. 

Per indicare la [...]

VERSAMENTO IRAP DOVUTO SE IL PROFESSIONISTA SI AVVALE DI UN COLLABORATORE

08 Mag 2014
legale leggi tutto

E' tenuto al versamento dell’IRAP il professionista che si avvale di un dipendente o di un collaboratore non occasionale. È quanto emerge dalla sentenza n. 9790/14 della Corte di Cassazione – Sezione Tributaria. 

Il caso vede protagonista un consulente aziendale che ha impugnato un istanza di rimborso delle somme versate a titolo di IRAP per gli anni 2003-2004 dell’Agenzia delle Entrate. L’Amministrazione finanziaria ha rilevato che il consulente si era avvalso di prestazioni di lavoro [...]

FONDO PER PMI PER CAPITALE A RISCHIO

08 Mag 2014
debt agency leggi tutto

Stanziati 4 milioni di euro per le start up e le piccole e medie imprese. L’obiettivo è quello di sostenere le imprese innovative e stimolare investimenti. I fondi sono disponibili fino ad esaurimento delle risorse e non oltre il 15 maggio 2015

Obiettivo: far crescere  le piccole e medie imprese con investitori istituzionali, sistema bancario, business angels, enti di ricerca e aziende in modo tale da stimolare la competitività del sistema imprenditoriale

stanziamento: 4 milioni di euro.

[...]

CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO PER SVILUPPO E INNOVAZIONE IMPRESE

08 Mag 2014
debt agency leggi tutto

Stanziati 2 milioni di euro per spronare le attività di ricerca, sviluppo e innovazione delle imprese che hanno possono partecipare ai programmi Europei. 

Obiettivo: infatizzare  le attività di ricerca, sviluppo e innovazione delle imprese sostenendo il loro accesso ai programmi comunitari di ricerca e sviluppo attraverso adeguati supporti finanziari.

Stanziamento: 2 milioni di euro.

Partecipanti: piccole e medie imprese di produzione e di servizi alla produzione, grandi imprese, Università del [...]

IL DECRETO SALVA-ROMA E' LEGGE

02 Mag 2014
fiscale leggi tutto

Da palazzo Madama via libera al decreto legge 16/2014 Salva-Roma, contenente disposizioni urgenti in materia di finanza locale, la proroga della “rottamazione” delle cartelle e alcune modifiche alla disciplina della Tasi, il nuovo tributo comunale sui servizi indivisibili.

È stato prorogato spostato al 31 maggio 2014 il termine ultimo che consente la modalità agevolata per gli avvisi esecutivi emessi dalle agenzie fiscali e somme iscritte a ruolo da uffici statali, agenzie fiscali, regioni, [...]

BONUS FISCALE 80 EURO ANCHE PER I COLLABORATORI DOMESTICI

02 Mag 2014
fiscale leggi tutto

Il bonus fiscale 80 euro sarà percepito sia con la presenza o meno di un sostituto di imposta. Sarà accreditato già nelle prossime buste paga di maggio per i lavoratori dipendenti, mentre chi non ha sostituto d’imposta dovrà attendere la dichiarazione dei redditi 2015. Nel caso di lavoratori domestici l’Agenzia delle Entrate con la circolare n. 8/2014, che troverete nella sezione documenti utili del nostro sito, ha fornito chiarimenti sulle modalità di erogazione del bonus. 

L’Agenzia delle [...]

LEGITTIMO L'AVVISO ANCHE SE NON E' ALLEGATO IL PVC

02 Mag 2014
legale leggi tutto

L’avviso d’accertamento è valido anche se si presenta la mancata allegazione del PVC, quando dallo stesso si evince, che il processo verbale di constatazione è stato redatto in più copie di cui una è stata consegnata al contribuente con indicazione della data e che lo stesso, dopo la verifica della Guardia di Finanza, ha dato risultati ripresi e spiegati. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione con la sentenza n. 9452 del 30 aprile 2014. 

Il caso vede protagonista gli Ermellini che hanno accolto [...]

NUOVE ALIQUOTE IRAP PER LE IMPRESE

28 Apr 2014
fiscale leggi tutto

Da Martedì 29 aprile verrà convertito in legge il Decreto Irpef pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 24 aprile. Il decreto ha rilevanti disposizioni anche per le imprese. Il taglio per le aliquote Irap è stato disegnato secondo due distinte fasi.

Le nuove aliquote previste per l’anno 2014, che saranno applicate dal 2015 sono: 
- Imprese e professionisti: 3,50% (al posto del  3,90%); 
- Imprese agricole: 1,70 % (al posto del 1,90%); 
- Banche e le imprese finanziarie: 4,20%, (al posto del [...]

AGEVOLAZIONE FISCALE ESTESA ANCHE IN CASO DI DEMOLIZIONE E RICOSTRUZIONE

28 Apr 2014
fiscale leggi tutto

Si amplia la platea dei soggetti che possono fruire del Detrazione Irpef del 65% per il risparmio energetico. L’agevolazione fiscale viene estesa nei casi di demolizione e ricostruzione dell’immobile e all'installazione di impianti di riscaldamento integrati a caldaia a condensazione e pompa di calore. 

L'agevolazione allargata trae origine da un contribuente che aveva intenzione di effettuare una ristrutturazione edilizia attraverso la demolizione e successiva ricostruzione dal punto di vista [...]

DAL 1 OTTOBRE PAGAMENTO DELEGHE F24 SOLO ON LINE

28 Apr 2014
fiscale leggi tutto

A seguito delle previsioni introdotte dal decreto Irpef, si ridurranno gli F24 cartacei che potranno essere pagati allo sportello dai privati. Larticolo 11 del Decreto Legge 24 aprile 2014, n. 66, prevede
 

- un abbattimento delle commissioni a banche e altri operatori a fronte del pagamento delle deleghe F24; 

- favorire la trasmissione telemata delle deleghe F24 anche per i privati. 

Dal 1° ottobre 2014, i versamenti mediante modello F24, anche per i privati, potranno essere eseguiti: 

- solo [...]

L'ESTRATTO CONTO ANNULLA L'AVVISO DI ACCERTAMENTO

22 Apr 2014
legale leggi tutto

Se il contribuente dimostra con esatta documentazione la stabilità sui propri conti di disponibilità provenienti da disinvestimenti, l’accertamento con metodo sintetico deve essere annullato. E' suffciente esibire l'estratto conto dal quale si evince che non si è trattato di somme in “transito”. È quanto emerge dalla sentenza della Corte di Cassazione n. 8995 del 18 febbraio 2014.

Il caso vede protagonista un contribuente che ha proposto ricorso avverso un avviso di accertamento tramite il [...]

SCADE OGGI IL TERMINE PER L'INVIO DELLO SPESOMETRO

22 Apr 2014
fiscale leggi tutto

Oggi 22 aprile 2014 scade il termine per l’invio dello spesometro 2014, relativo alle operazioni attive e passive del precedente anno per chi liquida l'IVA ogni tre mesi o con cadenza diversa da quella mensile. 

Il 30 aprile 2014, invece, sarà il turno degli operatori finanziari, mediante i quali transitano i pagamenti per acquisti superiori o uguali a 3.600 euro, effettuati con bancomat o carta di credito. 

I commercianti al minuto e le agenzie viaggio potranno sfruttare una deroga particolare [...]

CONTRIBUTO ASPI IN CASO DI TRASFORMAZIONE PRECEDENTE CONTRATTO IN APPRENDISTATO

22 Apr 2014
lavoro leggi tutto

I datori di lavoro che trasformano i rapporti di lavoro a tempo indeterminato in apprendistato, potranno recuperare il contributo addizionale ASpI pari a 1,40%, nella ipotesi di assunzione successiva con contratto di apprendistato. Lo precisa l'Inps con il messaggio n. 4152 del 17 aprile 2014, che troverete nella sezione documenti utili del nostro sito. 

L’INPS ricorda che il Jobs act ha eliminato l’obbligo di inserire la causale, in merito ai contratti a termine, ovvero le ragioni [...]

RAVVEDIMENTO OPEROSO NON APPLICABILE ALLE SANZIONI PER RITARDATO PAGAMENTO IVA

18 Apr 2014
fiscale leggi tutto

Non può avvalersi del ravvedimento operoso, il contribuente sanzionato per aver versato l’IVA in ritardo. È quanto emerge dalla Corte di Cassazione – Sezione Tributaria Civile con la sentenza n. 8296 del 9 aprile 2014. 

Il caso vede protagonista una cartella di pagamento relativa a sanzioni per ritardato pagamento dell’IVA relativa al mese di dicembre 1995 notificata ad un socio di una Snc. Per la CTR Veneto ha pronunciato l'annullamento poichè l’iscrizione a ruolo era illegittima, in quanto con [...]

COMUNICAZIONE BENI AI SOCI CONFERMATA LA PROROGA

18 Apr 2014
fiscale leggi tutto

Le comunicazioni all’Anagrafe tributaria dei dati riguardanti i beni dell’impresa concessi in godimento a soci o familiari e dei soci andranno effettuate entro 30 giorni dalla data di scadenza della dichiarazione dei redditi relativa al periodo d’imposta. I nuovi termini sono contenuti nel provvedimento dell’Agenzia delle Entrate n. 54581 del 16 aprile, che troverete nella sezione documenti utili del nostro sito, che apporta la modifica della scadenza del 30 aprile.

I contribuenti che dovranno [...]

BONUS DA 80 EURO IN BUSTA PAGA PER LAVORATORI CON REDDITO MEDIO

18 Apr 2014
lavoro leggi tutto

La riduzione dell’Irpef per i redditi di lavoro dipendente e assimilato passerà attraverso un credito di € 80 riconosciuto in busta paga, per i dipendenti a medio reddito. Il datore di lavoro preleverà  tale importo per il lavoratore dalle trattenute che è tenuto a versare.

Nell'anno 2014 potrà raggiungere l’importo massimo di 620 euro per poi salire successivamente nell'anno 2015 fino a 950 euro e ulteriormente in quelli successivi, con la condizione che i redditi di lavoro dipendente non [...]

COMUNICAZIONE BENI AI SOCI POSSIBILE PROROGA A OTTOBRE 2014

16 Apr 2014
fiscale leggi tutto

La scadenza del 30 aprile 2014, in riferimento alla presentazione della comunicazione dei beni dell'impresa concessi in uso ai soci o familiari dei soci, subirà, ancora in via di definizione, uno slittamento per la presentazione a ottobre 2014, dopo la scadenza degli invii del modello Unico. 
 

La proroga varia in funzione delle esigenze degli operatori che dovranno affrontare molteplici scadenze ad aprile, ovvero predisposizione dei bilanci, invio dello spesometro, liquidazione iva mensile, [...]

PER GLI OVER 50 DISOCCUPATI IN ARRIVO UN PIANO DI REINTEGRO

16 Apr 2014
lavoro leggi tutto

Dopo il “Jobs act”  è in via di studio un piano per il reintegro nel lavoro di chi ha più di 50 anni ed è lontano dal maturare i requisiti minimi per l’accesso al trattamento previdenziale. Lo conferma il ministro del Lavoro che ha valutato la situazione dei tantissimi cinquantenni che, a causa della crisi, si sono ritrovati senza lavoro e senza pensione. 

Gli interessati sono quei soggetti che, licenziati dall’azienda rischiano una posizione marginale nel mondo del lavoro. I medesimi rischiano [...]

RISPONDONO DELLE IMPOSTE DOVUTE I LIQUIDATORI NEL CASO DI DEBITI ISCRITTI A RUOLO

16 Apr 2014
legale leggi tutto

I liquidatori, gli amministratori e i soci possono rispondere personalmente delle imposte dovute dalla società solo nel caso in cui il debito tributario è già esistente alla chiusura delle operazioni di liquidazione ovvero all’estinzione dell’ente. Lo precisa la Commissione Tributaria Regionale dell’Emilia Romagna con la sentenza n. 111/03/2014. 
 

I liquidatori degli enti soggetti all’IRES, che non rispettano l'obbligo di pagare, con le attività della liquidazione, le imposte dovute per il [...]

PER I REDDITI MEDI ARRIVA IL BONUS IRPEF

11 Apr 2014
fiscale leggi tutto

Non tutti i contribuenti avranno uno sconto mensile di 80 euro, che è IL massimo del beneficio per chi ha un reddito di 24.000 euro, mentre chi presenta un reddito superiore o inferiore potrà ottenere risparmi inferiori.

Il nuovo decreto in fase di emanazione prevede l'erogazione di un credito anche ai quasi 4 milioni di lavoratori dipendenti incapienti. È il caso di quei contribuenti che per effetto delle nuove detrazioni e dell'applicazione della prima aliquota al 23% si vedono azzerare [...]

POTENZIAMENTO DEL FONDO DI GARANZIA ALLE PMI

11 Apr 2014
debt agency leggi tutto

Ulteriori 500 milioni di euro a potenziamento del Fondo di garanzia per le pmi. Un fondo da 200 milioni di euro favorirà lo spostamento degli impianti industriali pesanti dai centri abitati.

Sono alcune delle misure per incentivi alle imprese che vengono rilanciate dal Piano nazionale delle riforme contenuto nel Documento di economia e finanza 2014.

Altri 200 milioni di euro serviranno al rifinanziamento del regime agevolato per le reti di impresa e sarà rifinanziato anche l’Aiuto crescita [...]

LA CORREZIONE NEI DICHIARATIVI NON E' PIU' AMMISSIBILE SE C'E' LA NOTIFICA

08 Apr 2014
fiscale leggi tutto

Per gli errori nei dichiarativi, la correzione non è più possibile dopo che l’Amministrazione Finanziaria ha notificato la contestazione, quindi, il contribuente è tenuto al pagamento delle sanzioni. È quanto si evince dalla sentenza n. 6381/14 del 19 marzo della Corte di Cassazione – Sezione Tributaria Civile. 

Il caso vede protagonista le Fiamme Gialle che contestavano a una SPA la deducibilità dal reddito imponibile per gli anni d’imposta 2002 e 2003 di costi sostenuti per acquisti da [...]

FONDO DI GARANZIA PER LE PMI DI ROMA CAPITALE

08 Apr 2014
debt agency leggi tutto

A CHI SI RIVOLGE?

Il fondo si rivolge alle PMI in linea con i parametri del Decreto Ministeriale Attività Produttive 18.05.2005: •con sede legale e operativa nel territorio di Roma Capitale; •appartenenti ai settori ammissibili alla controgaranzia del Fondo di Garanzia Nazionale (ex L. 662/96); •iscritte nel Registro delle Imprese istituito presso la CCIAA di Roma; •economicamente e finanziariamente sane; •che abbiano almeno due bilanci d'esercizio (non neo-costituite).

AMBITO TERRITORIALE

[...]

IL 12 APRILE SCADE IL TERMINE PER RICHIEDERE GLI INCENTIVI ALL'INPS

08 Apr 2014
lavoro leggi tutto

Entro il 12 aprile 2014 i datori di lavoro che nel 2013 hanno assunto lavoratori licenziati nei dodici mesi precedenti per giustificato motivo oggettivo possono chiedere all’INPS di essere ammessi al beneficio mensile di 190 euro. L’agevolazione ha una durata complessiva di 6 mesi in caso di rapporti a tempo determinato e di 12 mesi in caso di rapporti a temp indeterminato. L'incentivo è accessibile anche sui rapporti di apprendistato per una durata massima di 12 mesi. 

E' stato emanato un [...]

LO SPESOMETRO PER I LAVORATORI AUTONOMI

03 Apr 2014
fiscale leggi tutto

Devono inviare lo Spesometro 2014 con i dati del precedente anno 2013, i soggetti che liquidano l’IVA mensilmente nel 2014 il prossimo 10 aprile 2014. Mentre il 22 aprile 2014 quelli che la versano con scadenza diversa ovvero coloro che aderiscono al regime dell’art.13, L. 388/2000 e coloro che liquidano l’IVA trimestralmente. 


I professionisti tra cui commercialisti, avvocati, notai, medici, consulenti in genere, sono tenuti a comunicare tutte le operazioni, anche se di modesto ammontare, [...]

LA CRISI DI LIQUIDITA' NON ESCLUDE IL REATO DI OMESSO VERSAMENTO DI IVA

03 Apr 2014
legale leggi tutto

L’imprenditore non è punibile solo se dimostra che le condizioni economiche precarie sono state determinate da “eventi eccezionali o di rilevanti dimensioni”. E' quanto emerge dalla sentenza n. 14953/14 della Corte di Cassazione – Terza Sezione Penale. 

Il caso vede protagonista la Corte d’appello di Brescia che ha accolto il ricorso della Procura, avverso la sentenza del Tribunale di Bergamo che aveva mandato assolto un imprenditore dal reato di omesso versamento di IVA. Il giudice di prime [...]

PER OMESSA INDICAZIONE ALIQUOTA E' NULLO L'ACCERTAMENTO

03 Apr 2014
legale leggi tutto

Nell’avviso di accertamento, l’omessa indicazione dell’aliquota applicata dall’Ufficio è causa di nullità dell’atto impositivo, in quanto tale mancanza impedisce al contribuente di verificare agevolmente e immediatamente l’imposta richiesta. E' quanto emerge dalla sentenza n. 7635 del 2 aprile 2014 emessa dalla Corte di Cassazione – Sezione Quinta Civile che ha accolto il ricorso di un contribuente siciliano, lavoratore autonomo, oppostosi a un avviso di accertamento per IRPEF e ILOR, recante [...]

DA OGGI LE VISURE CATASTALI SONO CONSULTABILI ON LINE

01 Apr 2014
fiscale leggi tutto

Da oggi 1 aprile 2014 le visure catastali potranno essere consultate direttamente dal sito dell’Agenzia delle entrate. 

Viene precisato con il comunicato stampa dell’Agenzia delle entrate del 31 marzo, che troverete nella sezione documenti utili del nostro sito. I contribuenti potranno accedere, attraverso la registrazione ai canali telematici Entratel e Fisconline ai dati relativi ai propri immobili. 

Sarà possibile consultare la rendita catastale dell’immobile, ottenere la completa visura [...]

STANZIATO DALLA REGIONE IL PIANO LAZIO INTERNATIONAL

01 Apr 2014
debt agency leggi tutto

La Regione ha presentato ‘Lazio international’, un piano per favorire l’internalizzazione delle imprese e rendere più competitivo il territorio. L’obiettivo è quello di restituire alle imprese del Lazio un ruolo di primo piano nella formazione del Pil del Paese. 

Il totale delle risorse messe a disposizione è per 65 milioni di euro: dei quali 20 milioni saranno ricavati dal bilancio regionale per il periodo 2014-2016 e 45 milioni dalla programmazione europea 2014-2020. 

La Regione intende offrire [...]

E' PRIVO DI VALIDITA' L'ACCERTAMENTO SENZA IL PVC

01 Apr 2014
legale leggi tutto

All’avviso di accertamento notificato deve essere allegato il PVC notificato al fallito quando era in bonis. In caso contrario, l’atto impositivo deve essere annullato. È quanto emerge dall’ordinanza 31 marzo 2014 n. 7493 della Corte di Cassazione, Sesta Sezione Civile - T. 
 

Il caso vede protagonista la curatela del fallimento di una Snc che ha chiesto ai giudici tributari di Napoli di annullare un avviso di accertamento per IVA, IRPEG e IRAP relative al 2005 poiché notificato senza il PVC in [...]

ARRIVA IL MODELLO TR PER IL CREDITO IVA TRIMESTRALE

27 Mar 2014
fiscale leggi tutto

Arriva il modello TR, destinato ai contribuenti che, chiudendo la liquidazione trimestrale con un credito superiore a € 2.582,28 vogliono chiedere la restituzione di tale somma o sfruttarla per pagare altri tributi e contributi.
 
Lo approva e rende noto il provvedimento del 26 marzo 2014,  firmato dal direttore dell’Agenzia delle Entrate, che troverete nella sezione documenti utili del nostro sito.

Sul sito dell'agenzia delle entrate è disponibile oltre al modello che comprende anche il [...]

L'ACCERTAMENTO E' NULLO SE LA SOCIETA' RISULTA CANCELLATA

27 Mar 2014
legale leggi tutto

Sono da ritenersi nulli gli avvisi di accertamento notificati ad una società cancellata dal Registro delle imprese. Deve ritenersi invece legittima la rettifica a carico del socio se l’Amministrazione Finanziaria ha indicato nelle motivazioni le ragioni che avevano indotto la ripresa fiscale in capo all’ente estinto. È quanto emerge dalla sentenza n. 996/26/2014 della Commissione Tributaria Provinciale di Milano.

Il caso vede protagonista l’impugnazione di un avviso di accertamento notificato [...]

IL PERSONALE ADDETTO ALLE ATTIVITA' DI CALL CENTER NON PUO' ESSERE INQUADRATO A INTERMITTENTE

27 Mar 2014
lavoro leggi tutto

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha chiarito che il personale addetto alle attività di call center non può essere impiegato mediante il contratto di lavoro intermittente. La prestazione svolta dagli operatori di call center non è inquadrabile tra le figure contenuteal n. 12 della tabella allegata al R.D. n. 2657/1923, poichè si tratta di una prestazione più articolata che si inserisce nell’ambito di un servizio o di un’attività promozionale o di vendita da parte dell’impresa. 

[...]

ANATOCISMO: SCOPRI CON NOI COME RICHIEDERE IL RIMBORSO

27 Mar 2014
debt agency leggi tutto

CHE COSA E'

Il termine anatocismo deriva dal greco anà (di nuovo) e tokòs(interesse) e sta ad indicare l'azione con cui si sommano gli interessi al capitale sul quale sono stati calcolati, la cosiddetta capitalizzazione degli interessi, in modo che gli stessi producano a loro volta altri interessi supplementari. In parole semplici è il calcolo degli interessi sugli interessi.

Da un punto di vista strettamente giuridico l'utilizzo dell'anatocismo comporta, per il debitore, il pagamento non solo [...]

SCONTI FISCALI PER I SOGGETTI PASSIVI IRPEF O IRES CHE INVESTONO IN START UP INNOVATIVE

25 Mar 2014
fiscale leggi tutto

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale che sancisce la piena operatività degli incentivi fiscali a favore degli investitori nelle “start up innovative” previste dal D.L. 179/2012. Le agevolazioni si concretizzano in un risparmio di imposta a favore dei soggetti passivi Irpef e  Ires che effettuano un investimento agevolato. 

Le agevolazioni si applicano ai conferimenti in denaro e si riconoscono sia in sede di costituzione di una nuova impresa, sia in ipotesi di incremento del capitale [...]

ENTRO IL 31 MARZO INVIO DEL MODELLO IRE PER BENEFICIO DETRAZIONE IRPEF E IRES

25 Mar 2014
fiscale leggi tutto

I contribuenti che vogliono beneficiare della detrazione Irpef/Ires del 55%-65% per le spese sostenute nel 2013 per interventi di riqualificazione energetica iniziati nello scorso anno ma che proseguono anche nel 2014, devono inviare in via telematica all’Agenzia delle Entrate il modello IRE entro il 31 marzo 2014, per consentirne il monitoraggio delle detrazioni fiscali. 

Se gli interventi sono iniziati nel 2013 o in anni precedenti, ma proseguono oppure terminano nel 2014, con sostenimento [...]

DAL 1° MAGGIO PARTE IL PIANO GARANZIA PER I GIOVANI PER L'INGRESSO NEL MONDO DEL LAVORO

25 Mar 2014
lavoro leggi tutto

Dal prossimo 1° maggio i giovani tra i 15 ed i 25 anni potranno registrarsi al portale Cliclavoro per poter accedere alla Youth Guarantee, un progetto europeo nato per favorire l’occupazione dei giovani ed il loro avvicinamento al mercato del lavoro, entro quattro mesi dall’uscita dal sistema di istruzione formale o dall'inizio della disoccupazione. 

Il "Piano italiano di attuazione della Garanzia per i Giovani" rientra nel programma europeo nato per favorire l'occupazione ed il relativo [...]

DECADENZA DELLA RATEAZIONE ESTESE A OTTO IL NUMERO DELLE RATE NON PAGATE

20 Mar 2014
fiscale leggi tutto

Il "Decreto del fare”, apportando la modifica all’art. 19 del D.P.R. 602/1973, ha innalzato il numero di rate che fa perdere il beneficio della rateazione. Ovvero innalza da due a otto il numero delle rate non pagate che determina l’annullamento di tale beneficio.

Con la Risoluzione 32/E del 19.03.2014, che troverete nella sezione documenti utili del nostro sito, l’Agenzia delle Entrate estende l’innalzamento, da due a otto, del numero di rate, che fa perdere il beneficio della rateazione anche [...]

INCENTIVI CONCESSI ANCHE IN CASO DI DURC NEGATIVO

20 Mar 2014
lavoro leggi tutto

Avranno diritto alle agevolazioni anche le imprese prive di regolarità contributiva. Gli incentivi però dovranno coprire le scoperture contributive prima di finire nelle casse aziendali. 
 

Il Durc è un documento che attesta la regolarità contributiva dell’impresa, ovvero la copertura dei pagamenti e adempimenti previdenziali, assistenziali e assicurativi. 

Il “decreto del fare”, con l'“intervento sostitutivo”, disciplina l'obbligo per le pubbliche amministrazioni di trattenere dal pagamento a [...]

FONDO DI 50 MILIONI DI EURO PER DARE ENERGIA ALLE IMPRESE

Obiettivo del Fondo è promuovere tra le imprese del Lazio la progettazione e la realizzazione di misure ed interventi finalizzati all’uso efficiente e razionale delle risorse energetiche, alla produzione di energia rinnovabile ed alla produzione simultanea, nell’ambito di un unico processo, di energia termica e di energia elettrica o meccanica.

Tre tipologie di intervento ammissibili

Risparmio energetico

Interventi dell’azienda volti a limitare il consumo di energia utilizzata nel ciclo [...]

CREDITO D'IMPOSTA ALLE SOCIETA' CHE INVESTONO IN RICERCA E SVILUPPO

18 Mar 2014
fiscale leggi tutto

Recentemente è stata pubblicata sulla G.U. la legge di conversione del Decreto c.d. “Destinazione Italia” che prevede il riconoscimento di un credito d’imposta alle imprese che effettuano attività di ricerca e sviluppo. 

Il beneficio in esame spetta alle imprese con un fatturato annuo inferiore a 500 milioni di euro a prescindere dalla natura giuridica, ovvero ditta individuale, società di persone/di capitali, ecc, dal settore in cui operano e dal regime contabile adottato. Sono compresi anche i [...]

BONUS PER ASSUNZIONI LAVORATORI IN MOBILITA'

18 Mar 2014
lavoro leggi tutto

Entro il 12 aprile 2014 i datori di lavoro che nel precedente anno hanno assunto lavoratori licenziati nei dodici mesi precedenti per giustificato motivo oggettivo, riduzione, trasformazione o cessazione di attività o di lavoro, possono chiedere all’INPS di essere ammessi al beneficio mensile di euro 190. L’agevolazione ha una durata di 6 mesi in caso di rapporti a tempo determinato e 12 mesi in caso di rapporti a tempo a tempo indeterminato. Il bonus è fruibile anche sui rapporti di [...]

FINANZIAMENTO DALLA REGIONE LAZIO PER SVILUPPO NUOVE APPLICAZIONI

18 Mar 2014
debt agency leggi tutto

I giovani sviluppatori e le piccole e medie imprese possono partecipare a questo bando per sviluppare nuove piattaforme e applicazioni per Smartphone e Tablet per favorire il turismo e l’economia. Ogni progetto potrà ricevere un contributo massimo  di 40 mila euro. Le idee-progetto dovranno essere originali, non una riproposizione o variante di “App” già in funzione e dovranno essere innovative in termini di sperimentazione di nuove modalità di interazione e utilizzo. 

Le App dovranno essere [...]

INTERVENTI DELLA REGIONE LAZIO PER INCENTIVARE L'OCCUPAZIONE

La Regione Lazio dà risposte concrete e operative contro la crisi, con nuove risorse e nuovi strumenti operativi. Ecco i progetti che la Regione sta portando avanti.

GARANZIA GIOVANI. UN’OCCASIONE PER TUTTI GLI UNDER 24

Un investimento di circa 140 milioni di euro, grazie alla quale i giovani tra i 15 e i 24 anni riceveranno, entro 4 mesi dalla presa in carico da parte dei centri per l’impiego, un percorso di formazione mirato all’inserimento lavorativo e un percorso di accompagnamento attivo [...]

IN ARRIVO LA IRI

10 Mar 2014
fiscale leggi tutto

E' in arrivo la Iri, la nuova Imposta sul reddito imprenditoriale, che dovrebbe  entrare in vigore il prossimo anno. Si potrà dedurre dai redditi d’impresa le somme prelevate dall’imprenditore e dai soci.  Il sistema che si andrebbe a delineare prevedrebbe una separazione netta tra tassazione dei redditi d’impresa di qualunque sia la forma giuridica dell’attività svolta, ed i redditi della persona fisica. 
I redditi dell’impresa sarebbero inoltre tassati con un’aliquota proporzionale, favorendo [...]

INCENTIVO DI 750 EURO ANNUE PER ASSUNZIONI

10 Mar 2014
lavoro leggi tutto

È stato redatto e siglato il nuovo contratto collettivo per i lavoratori somministrati. L'accordo in questione avrà efficacia retroattiva a partire dal 1° gennaio 2014, e introduce alcune innovazioni importanti nella disciplina della somministrazione di manodopera.  Il precedente contratto collettivo aveva scommesso sulla capacità del sistema delle Agenzie per il lavoro di assorbire i lavoratori somministrati che avevano rapporti di lavoro molto lunghi 36 o 42 mesi.  Il nuovo contratto [...]

LE INGIUNZIONI DI PAGAMENTO NON SONO ROTTAMABILI

03 Mar 2014
fiscale leggi tutto

Il provvedimento emanato dal Consiglio dei Ministri illustra soltanto la proroga fino al 31 marzo 2014 ma lascia fuori tutte le altre novità che erano state introdotte nel “vecchio salva-roma”. Di fatti occorre ricordare che l’emendamento approvato in Senato concedeva non soltanto una proroga ai contribuenti, ma estendeva la misura alle ingiunzioni di pagamento. 

Molti contribuenti hanno accumulato debiti non solo nei confronti di Equitalia, ma anche verso altri istituti che si avvalgono [...]

PER LE ASSUNZIONI AGEVOLATE ESCLUSI I LAVORATORI LICENZIATI DA STUDI PROFESSIONALI

03 Mar 2014
lavoro leggi tutto

Nessuna assunzione agevolata per i lavoratori licenziati da uno studio professionale e iscritti nelle liste di mobilità. I datori di lavoro che intendono assumere lavoratori licenziati da soggetti che non esercitino attività d'impresa non possono usufruire dei benefici contributivi. Lo chiarisce l’INPS con il messaggio n. 2761/2014. 

Il Ministero del Lavoro  con l’interpello n. 10/2011 aveva sostenuto che la normativa relativa all’iscrizione alle liste di mobilità fosse letteralmente [...]

IL CONTRATTO A INTERMITTENZA NON E' APPLICABILE A INSTALLATORE DI PALCHI E AUTISTI DI AMBULANZE

03 Mar 2014
lavoro leggi tutto

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha specificato che non è possibile utilizzare la tipologia contrattuale del lavoro intermittente in relazione “alla figura di addetto all’attività di installazione, allestimento e addobbi palchi, stand presso fiere, congressi, manifestazioni e/o spettacoli con utilizzo di apposite apparecchiature fornite dal datore di lavoro” né agli autisti soccorritori e di autoambulanza. 

Dal Consiglio Nazionale Ordine dei Consulenti del Lavoro è stata [...]

STOP AL FINANZIAMENTO PUBBLICO AI PARTITI. E' POSSIBILE DONARE IL 2 PER MILLE DELL'IRPEF

25 Feb 2014
fiscale leggi tutto


Termina l’iter parlamentare del Dl 149/2013, che pone fine al finanziamento pubblico ai partiti e, in alternativa, introduce un sistema di contribuzione volontaria da parte dei cittadini, con vantaggi fiscali a favore dei “donatori”.

 
I sostenitori, persone fisiche, potranno usufruire della detrazione del 26% per le erogazioni liberali versate ai partiti politici in regola con i requisiti della specifica normativa e iscritti nella prima sezione dell’apposito registro.

Il beneficio riguarda le [...]

IL 28 FEBBRAIO TERMINE ULTIMO PER CONSEGNA CERTIFICAZIONI COMPENSI

25 Feb 2014
fiscale leggi tutto

Entro venerdì 28 febbraio i datori di lavoro sia pubblici che privati, gli enti pensionistici e, in generale, i sostituti d'imposta devono rilasciare agli interessati i diversi modelli attestanti i redditi erogati e le relative ritenute operate.

Il Cud è la certificazione unica dei redditi di lavoro dipendente comprese le pensioni e assimilati quali le collaborazioni coordinate e continuative, i compensi percepiti dai soci di cooperative di produzione e lavoro, le remunerazioni dei sacerdoti, [...]

LA DETRAZIONE IVA E' REGOLARE SOLO SE LE FATTURE SONO STAMPABILI

25 Feb 2014
legale leggi tutto

Ai fini della detraibilità dell’Iva, non è sufficiente la registrazione delle fatture, seppur correttamente numerate, all’interno del computer aziendale, ma devono essere stampabili in qualsiasi momento in caso di controlli da parte dell’Amministrazione finanziaria. Lo chiarisce la Cassazione con la sentenza n. 3107 del 12 febbraio 2014.

A seguito di una verifica fiscale condotta dalla Guardia di finanza nei confronti di una società marchigiana, è emersa l’irregolare tenuta delle scritture [...]

NIENTE INCENTIVI PER ASSUNZIONI UNDER 25

25 Feb 2014
lavoro leggi tutto

Il credito d’imposta, spetta unicamente quando le nuove assunzioni riguardano soggetti di età non inferiore a 25 anni. Lo conferma la Corte di Cassazione – Sezione Tributaria con la sentenza 21 febbraio 2014 n. 4170. 

Gli Ermellini hanno accolto il ricorso dell'Agenzia delle Entrate avverso la decisione della Commissione Tributaria Regionale della Campania che aveva riconosciuto, al contribuente, il diritto al credito d'imposta previsto per le nuove assunzioni di lavoratori, recuperato perché il [...]

I LAVORATORI CHE SVOLGONO ATTIVITA' PESANTI POSSONO RICHIEDERE IL PRE PENSIONAMENTO

21 Feb 2014
lavoro leggi tutto

Si può richiedere il prepensionamento per le attività usuranti. Le istanze vanno presentate entro il 1 marzo 2014 e riguardano tutti coloro che abbiano svolto lavori particolarmente faticosi e pesanti nel settore pubblico o presso aziende, quindi settore privato. Occorre che l’interessato abbia maturato o maturi il diritto di richiedere il prepensionamento entro il 31 dicembre 2014.

Si specifica che l’adempimento non è la domanda di pensionamento, ma la richiesta di un riconoscimento del [...]

PROBABILE PROROGA AL 31 MARZO PER LA ROTTAMAZIONE DELLE CARTELLE

21 Feb 2014
debt agency leggi tutto

Il termine previsto per la rottamazione delle cartelle potrebbe essere prorogato al 31 marzo e viene altresì estesa la misura alle ingiunzioni di pagamento. La Legge di stabilità 2014 ha consentito di beneficiare dello stralcio degli interessi di mora e di ritardata iscrizione a ruolo nel caso in cui sia effettuato il pagamento integrale delle somme entro il 28 febbraio 2014: un termine sicuramente breve dove si consideri che le fattispecie per le quali l’agevolazione assume una certa rilevanza [...]

OMESSO VERSAMENTO IVA LA CAUSA FORZA MAGGIORE ESCLUDE IL REATO PENALE

21 Feb 2014
legale leggi tutto

L’imprenditore processato per il reato di omesso versamento di IVA, in considerazione di eventi e circostanze che abbiano di concreto  impedito il superamento della crisi, ovvero la mancata concessione del fido e la rateizzazione del debito tributario, fa si che lo stesso per causa forza maggiore, no può essere processato penalmente. È quanto emerge dalla sentenza 105/2014 del Tribunale di Roma, Sez. VI penale. 

Al rappresentante legale di una SRL era contestato il reato per non aver provveduto, [...]

IL DECRETO DESTINAZIONE ITALIA E' LEGGE

21 Feb 2014
fiscale leggi tutto

Il Dl 145/2013 “Destinazione Italia” è legge. Tra le disposizioni di carattere fiscale, si segnalano: 1) l’istituzione di un credito d’imposta per le imprese che investono in attività di ricerca e sviluppo, 2) credito per gli esercizi commerciali che effettuano vendita al dettaglio di libri, 3) la possibilità di compensare le cartelle esattoriali con crediti vantati nei confronti di pubbliche amministrazioni e 4) lo stop all’aumento dell’accisa sulla birra.

L’articolo 3 del provvedimento [...]

LA REPUBBLICA DI SAN MARINO E' ESCLUSA DALLA BLACK LIST

14 Feb 2014
fiscale leggi tutto

Firmato dal ministro dell’Economia e delle Finanze il decreto che esclude San Marino dalla “black list” del Fisco italiano dall'Individuazione di Stati e territori aventi un regime fiscale privilegiato.
 
La ratifica, il 3 ottobre scorso, della “Convenzione tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica di San Marino per evitare le doppie imposizioni in materia di imposte sul reddito e per prevenire le frodi fiscali”, nonché la realizzazione di numerosi interventi di [...]

L'ASPI E LA MINI ASPI SONO CONSULTABILI ON LINE

14 Feb 2014
lavoro leggi tutto

All’interno dell’applicazione “Cassetto previdenziale del cittadino” sul sito dell'INPS è stata messa a disposizione una applicazione che permette di consultare i dati di dettaglio dei pagamenti dei trattamenti di disoccupazione, indennità di disoccupazione ASpI e mini-ASpI, indennità di disoccupazione agricola, indennità di mobilità, indennità di disoccupazione ordinaria, ecc. 

Possono accedere al servizio sia i cittadini che gli operatori INPS, con le modalità indicate: 

 - il cittadino si [...]

SANZIONI PER FATTURE REGISTRATE IN RITARDO

11 Feb 2014
legale leggi tutto

La ritardata fatturazione, determina un differimento del pagamento dell’imposta e costituisce una violazione “sostanziale” che non rientra nell’ambito di applicazione dell’articolo 10 comma 3 della Legge 212 del 2000. Lo stabilisce la Corte di Cassazione – Sezione Tributaria Civile, con la sentenza 15 gennaio 2014 n. 656. 

La Commissione Tributaria Regionale di Roma, accogliendo il ricorso proposto da una SRL, annullava un avviso di rettifica IVA per l’anno d’imposta 1997, con il quale erano [...]

MENO ONERI SU REGOLARIZZAZIONE CONTRIBUTIVA INPS E INAIL

11 Feb 2014
lavoro leggi tutto

Sconti sulla regolarizzazione dei contributi INPS e INAIL, a seguito del Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 12 dicembre 2013, dove a decorrere dal 1° gennaio 2014 il tasso di interesse legale è sceso di 1,5 punti passando dal 2,5% all’1%. Lo rende noto l’INPS con la circolare n. 2/2014, che troverete nella sezione documenti utili del nostro sito. 

La suddetta variazione, riguarda l’applicazione delle sanzioni civili in caso di mancato o ritardato pagamento di contributi [...]

DA VALUTARE CON ATTENZIONE LA DEFINIZIONE AGEVOLATA DELLE CARTELLE

11 Feb 2014
fiscale leggi tutto

Equitalia ha chiarito che, se è vero che in pendenza di giudizio di primo e secondo grado le somme possono essere oggetto di definizione agevolata, rimane fermo il fatto che non può essere chiesto il rimborso qualora la parte risulti vittoriosa in giudizio. 

Possono essere oggetto di definizione agevolata anche le somme iscritte provvisoriamente a ruolo in pendenza di giudizio di primo o secondo grado e possono essere oggetto di definizione agevolata anche i tributi e i relativi accessori dovuti [...]

INCENTIVI PER RICERCA E IMPRESE PER 250 MILIONI DI EURO

È stata presentato in Consiglio dei ministri un pacchetto di incentivi di 250 milioni per imprese e ricerca per il 2014. Le misure più interessanti sono quelle relative agli incentivi alle imprese per l’assunzione di laureati e ricercatori. 

Saranno stanziati ben 250 milioni di euro finanziati dai Fondi strutturali europei per le Regioni del Mezzogiorno e dai Fondi nazionali per le Regioni del Centro‐Nord al fine di poter favorire l’occupazione qualificata e potenziare l’innovazione e [...]

SEQUESTRO PER L'AMMINISTRATORE IN CASO DI FRODE FISCALE

07 Feb 2014
legale leggi tutto

In caso di dichiarazione fraudolenta, è legittimo il sequestro dei beni dell'imprenditore, senza la previa valutazione di quelli della società, posto che nessuna norma impone l’escussione preventiva del capitale sociale. Lo stabilisce la Corte di Cassazione – Terza Sezione Penale con la sentenza n. 5759 del 6 febbraio 2014. 

Nei confronti del legale rappresentante di una società di capitali era disposto il sequestro preventivo, finalizzato alla confisca per equivalente, in relazione al reato [...]

AUMENTANO LE ALIQUOTE CONTRIBUTIVE PER ARTIGIANI E COMMERCIANTI

07 Feb 2014
lavoro leggi tutto

Aumentano le aliquote contributive per gli artigiani e commercianti per l’anno 2014. Per quest’anno, l’aliquota si certifica al 22,20% per artigiani e 22,29% per i commercianti. Lo rende noto l’INPS con la circolare n. 19 del 04.02.2014 che troverete nella sezione documenti utili del nostro sito. 

Alla luce delle suddette aliquote contributive, il contributo minimale dovuto, per l’anno 2014, ammonta a:

- 3.451,99 euro per artigiani

- 3.465,96 euro per commercianti.

L’aliquota contributiva va [...]

SOSPENSIONE ON LINE DELLA CARTELLA NON DOVUTA

07 Feb 2014
fiscale leggi tutto

E' possibile da oggi inviare online la richiesta di sospensione della riscossione di una cartella esattoriale qualora si ritengano gli importi richiesti non dovuti. Per utilizzare il nuovo servizio, sarà sufficiente collegarsi al sito dell'equitalia, entrare nella finestra “Sospendere la riscossione” e inserire i propri dati e quelli dell’atto per cui si presenta la domanda, allegando tutta la documentazione comprovante la richiesta e copia di un documento di riconoscimento valido.  

L’istanza [...]

L'AZIENDA PUO' ESSERE DICHIARATA FALLITA ANCHE SE EQUITALIA HA CONCESSO LA DILAZIONE DEL DEBITO

L’azienda può essere dichiarata fallita anche quando Equitalia ha già concesso la rateizzazione del debito. La rateizzazione costituisce infatti una semplice dilazione dell’adempimento che in quanto tale non esclude la sussistenza dello stato d’insolvenza. È quanto emerge dall’ordinanza 31 gennaio 2014 n. 2174 della Corte di Cassazione – Sesta Sezione Civile. 

Il caso vede protagonista una SRL che si è opposta alla dichiarazione di fallimento pronunciata dal Tribunale e confermata dalla Corte [...]

PER IL RICORSO TRIBUTARIO NOVITA' SUL CONTRIBUTO UNIFICATO DAL 1 GENNAIO 2014

Dal 1° gennaio 2014 il contributo unificato deve essere pagato con riferimento a ogni singolo atto impugnato sia in primo grado sia in appello, anche nel caso di ricorso cumulativo. 

Il pagamento del contributo unificato nel contenzioso tributario è obbligatorio dal 7 luglio 2011. Lo stesso è equiparabile al valore della controversia che si determina, ossia prendendo in considerazione l'importo del tributo al netto degli interessi e delle eventuali sanzioni. Per le controversie inerenti le sole [...]

CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER 50 MILIONI DI EURO ENTRO IL 30 GIUGNO 2014

Obiettivo generale è quello di favorire la condivisione di conoscenze e la capacità di innovazione delle imprese per rafforzarle e renderle più competitive sul mercato internazionale. Stanziati 50 milioni di euro per aggregazioni di imprese e altri organismi pubblici o privati. Si tratta di contributi a fondo perduto per rendere le aziende più competitive sul mercato. Si può accedere ai fondi fino a esaurimento delle risorse e comunque non oltre il 30 giugno 2014

Per Start Up Reti: promuovere [...]

FONDO REGIONE LAZIO A SOSTEGNO IMPRESE INNOVATIVE

L’obiettivo è stringere collaborazioni per sostenere le imprese innovative e stimolare investimenti, mettere in rete le piccole e medie imprese con investitori istituzionali, sistema bancario, business angels, enti di ricerca e aziende stimolando la competitività del sistema imprenditoriale.

stanziamento complessivo: 4 milioni di euro.

Obiettivo generale: i fondi pubblici sono destinati a stimolare gli investimenti dei Venture Capitalists privati nelle imprese del Lazio. In particolare, il [...]

FONDO PER RAFFORZARE GLI STRUMENTI DI GARANZIA SU FINANZIAMENTI

La Regione attiva due specifici interventi di circa 20 milioni di euro per rafforzare gli strumenti di garanzia sui finanziamenti, per ridurre le difficoltà di accesso al credito delle piccole e medie impreseIl fondo è stato attivato il 5 gennaio 2014

Il Fondo è stato attivato con una specifica convenzione stipulata con i ministeri dello Sviluppo economico e dell’Economia e Finanze.

Obiettivo: rafforzare la dotazione di uno strumento già conosciuto e usato dagli operatori del credito, per [...]

PAGAMENTO PREMI INAIL: SLITTAMENTO DEL VERSAMENTO ENTRO IL 16 MAGGIO

30 Gen 2014
lavoro leggi tutto

Le imprese che effettuano il pagamento di premi e contributi all’Inail in un’unica soluzione alla prima scadenza annuale, fissata per il 16 febbraio, potranno usufruire del differimento dei termini al prossimo 16 maggio.

La Legge di stabilità 2014 ha previsto, tra i diversi provvedimenti di riduzione della pressione fiscale e contributiva su imprese e lavoratori, anche un taglio di un miliardo di euro dei premi Inail, a partire dall’anno in corso, legati all’andamento degli infortuni nelle [...]

IL 31 GENNAIO TERMINE ULTIMO PER INVIO COMUNICAZIONE FINANZIAMENTI E BENI AI SOCI

30 Gen 2014
fiscale leggi tutto

Il 31 gennaio è il termine ultimo per l'invio della comunicazione dei finanziamenti e delle capitalizzazioni. Il Provvedimento 94904/2013, recante le specifiche tecniche inerenti all'invio all'Anagrafe tributaria dei dati relativi ai finanziamenti e/o alle capitalizzazioni concessi dalle persone fisiche soci o familiari dell'imprenditore all'impresa, detta l’obbligo di comunicare tutti i finanziamenti e le capitalizzazioni effettuate a decorrere dall'anno 2012, di importo pari o superiore a [...]

MINI SANATORIA PER LE CARTELLE ESATTORIALI

28 Gen 2014
fiscale leggi tutto

Le inviamo la presente per comunicarLe che, nel 2014 con la legge di Stabilità (Legge 27 dicembre 2013, n. 147) è stata introdotta la mini sanatoria delle cartelle, in relazione ai ruoli emessi da Uffici statali, Agenzie fiscali, Regioni, Province e Comuni, affidati in riscossione fino al 31 ottobre 2013.

I debitori possono estinguere il debito con il pagamento della somma pari all'intero importo in origine iscritto a ruolo, oppure quello residuo, fatta esclusione degli interessi di mora e alla [...]

ANCHE PER LE IMPRESE IN STATO DI DIFFICOLTA' C'E' L'OBBLIGO DI ACCANTONARE L'IVA

28 Gen 2014
legale leggi tutto

L’imprenditore ha l’obbligo di accantonare l’IVA incassata per far fronte all’obbligazione fiscale anche quando l’azienda è in difficoltà finanziarie. L’imposta incassata deve essere versata all’Erario e non può essere utilizzata per fronteggiare altre esigenze aziendali. È quanto emerge dalla sentenza 27 gennaio 2014 n. 3639 della Corte di Cassazione – Terza Sezione Penale. 

Gli Ermellini hanno reso definitiva la sentenza della Corte d’appello di L’Aquila che ha riconosciuto un’imprenditrice [...]

I PROFESSIONISTI POSSONO COMPENSARE I LORO CONTRIBUTI CON I CREDITI IRPEF

28 Gen 2014
lavoro leggi tutto

Compensare i contributi con i crediti IRPEF ora si può fare. Secondo il recente Decreto Ministeriale del MEF del 10 gennaio 2014, per tutti gli iscritti agli enti di previdenza privatizzati, quali consulenti del lavoro, ragionieri, dottori commercialisti, avvocati geometri, notai, ecc. e privati quali psicologi, periti industriali, infermieri geologi, ecc. sarà più semplice procedere al versamento unitario, con eventuale compensazione, delle imposte, dei contributi previdenziali e [...]

STANZIATI 10 MILIONI DI EURO DALLA REGIONE LAZIO

La Regione Lazio ha approvato l’Avviso Pubblico per la presentazione di progetti volti all'acquisizione di prodotti e/o servizi ICT a supporto delle strategie competitive delle micro, piccole e medie imprese.

L’obiettivo è favorire la scelta di nuove strumentazioni e metodologie ICT per migliorare la gestione delle imprese, dall’orientamento strategico, al marketing, all’innovazione tecnologica, per il quale sono stanziati 10 milioni di euro.

Possono partecipare le micro, le piccole e medie [...]

L'AGENZIA DELLE ENTRATE CEDE A TITOLO GRATUITO APPARECCHIATURE INFORMATICHE

23 Gen 2014
debt agency leggi tutto

L’Agenzia delle Entrate, intende cedere n. 852 PC e n. 34 computer portatili non più utilizzabili per le attività dell’Agenzia. Le apparecchiature potrebbero risultare ancora idonee per altri enti e l’Agenzia effettuerà la cessione delle stesse a titolo gratuito agli enti che ne faranno richiesta. 

La richiesta di partecipazione potrà essere inviata esclusivamente tramite un messaggio di Posta Elettronica Certificata all'indirizzo mail cessionigratuite@pce.agenziaentrate.it entro le ore 12.00 [...]

LA REGIONE STANZIA 4 MILIONI DI EURO PER I GIOVANI TALENTI UNDER 35

La Regione Lazio mette a disposizione dei “giovani talenti” under 35 e delle “PMI del Lazio” 4 milioni di Euro per promuovere l’incontro e la collaborazione tra i giovani creativi e le imprese di produzione del Lazio al fine di realizzare prodotti, con spiccate caratteristiche prototipali e multipiattaforma, in grado di determinare innovazione, sia nei processi produttivi dell’industria che nelle modalità di fruizione da parte del pubblico.

I progetti finanziati dal bando sono indirizzati [...]

DA OGGI PARTONO GLI INCENTIVI INAIL SULLA SICUREZZA SUL LAVORO

21 Gen 2014
lavoro leggi tutto

Da oggi, fino all'8 aprile, partono gli incentivi in materia di sicurezza del lavoro. Gli interessati potranno caricare i propri progetti sulla piattaforma telematica per verificare il raggiungimento del punteggio minimo richiesto, pari a 120 punti, per concorrere ai 307 milioni di euro messi a disposizione dal bando ISI 2013 a fondo perduto. 
 

L'Istituto assicuratore ha il compito di finanziare con proprie risorse, progetti di investimento e di formazione in materia di sicurezza sul lavoro, in [...]

STRUMENTI DI PAGAMENTO TRACCIABILI OBBLIGATORI PER I CANONI DI LOCAZIONE

21 Gen 2014
fiscale leggi tutto

Dal 1° gennaio 2014 la Legge di stabilità ha introdotto un nuovo obbligo sulle locazioni abitative, anche transitorie e turistiche, ovvero strumenti di pagamento tracciabili. Il nuovo obbligo è stato introdotto unicamente per le locazioni abitative, comprese le locazioni transitorie, quelle stipulate con studenti e quelle turistiche, indipendentemente dal superamento della soglia di euro 999,99 prevista dalla disciplina antiriciclaggio. 
 

La modifica non riguarda invece i contratti di locazione [...]

IVA AL 22% ANCHE PER L'ACQUA IN BOTTIGLIA

21 Gen 2014
debt agency leggi tutto

L’Amministrazione Finanziaria, con la Risoluzione Ministeriale 11/E/2014 del 17 gennaio 2014, che troverete nella sezione documenti utili del nostro sito, fornisce chiarimenti in merito all’aliquota IVA applicabile all’acqua destinata al consumo umano in bottiglia, acqua di sorgente o acqua da tavola. 
La società istante ritiene applicabile l’aliquota IVA del 10%, in quanto l’acqua di sorgente o acqua da tavola non può considerarsi come una sotto-categoria dell’acqua minerale che sconta  [...]

SI PAGA L'IRPEF ANCHE SULLE CASE SFITTE

17 Gen 2014
fiscale leggi tutto

Con la Legge di Stabilità 2014 viene apportata una modifica alla tassazione fondiaria rispetto al 2012, ossia, viene reintrodotta la tassazione Irpef sul 50 % della rendita catastale, già dal 2013 ovverov nella prossima dichiarazione dei redditi, Unico PF 2014, per gli immobili abitativi non locati situati nello stesso comune nel quale si trova l’abitazione principale del possessoreLe case di villeggiatura non sono pertanto interessate. 
 

Se l’immobile a uso abitativo in questione, anche se è [...]

IL REDDITOMETRO NEL MODELLO 730 E NELLA DICHIARAZIONE DEI REDDITI

17 Gen 2014
fiscale leggi tutto

Per il nuovo redditometro, l'Agenzia delle Entrate ha accolto la richiesta effettuata dal Garante della privacy. I modelli 730 e Dichiarazioni dei redditi 2014 conterranno l'informativa sul possibile utilizzo dei dati dello strumento di accertamento. 

Si ricorda che il nuovo redditometro, che rappresenta l'effettiva capacità contributiva in base alle spese sostenute nell'anno, si applica a partire dal periodo d'imposta 2009, ovvero dichiarazioni dei redditi presentate nel 2010. Quindi «i dati [...]

PER IL LAVORO ACCESSORIO LA COMUNICAZIONE OBBLIGATORIA E' TELEMATICA

17 Gen 2014
lavoro leggi tutto

Per l’instaurazione di rapporti di lavoro accessorio, la Comunicazione Obbligatoria è telematica. Dal 15 gennaio la comunicazione non dovrà più essere inviata all’INAIL, ma semplicemente all’INPS, indipendentemente dal canale di acquisizione dei buoni lavoro. La modifica interessa i buoni cartacei distribuiti presso l'Istituto per quanto concerne l'ente al quale fare riferimento. 

Finora l’assolvimento dell’obbligo di comunicazione di inizio attività del lavoro accessorio è avvenuto con la [...]

ULTIMI CHIARIMENTI PER I BENI CONCESSI IN GODIMENTO AI SOCI

17 Gen 2014
fiscale leggi tutto

L’Agenzia delle Entrate si sofferma nuovamente sulla comunicazione dei beni concessi in godimento ai soci e familiari e dei finanziamenti e capitalizzazioni, a distanza di 15 giorni dal termine ultimo per la trasmissione.  

L’esonero dalla comunicazione relativa ai finanziamenti e capitalizzazioni è prevista per le imprese che non hanno un conto corrente dedicato e le imprese in contabilità semplificata. 
L’Agenzia delle entrate precisa che sono esonerate dall’obbligo in oggetto i contribuenti [...]

DAL 3 FEBBRAIO I CONTRATTI DI LOCAZIONE SI REGISTRANO ON LINE

15 Gen 2014
fiscale leggi tutto

Il 3 febbraio si avrà la semplificazione per la registrazione dei contratti di locazione degli immobili. Sarà disponibile un nuovo modello on line, scaricabile dal sito dell'Agenzia delle entrate sul quale sarà possibile registrare le coordinate della locazione immobiliare e allegare il contratto al fine di inviare tutta la documentazione per via telematica. 

Il nuovo modello Rli è composto dal quadro A per la compilazione dei dati generali quali la tipologia del contratto, la data di stipula e [...]

IL CREDITO IVA TRIMESTRALE DIVENTA CEDIBILE

15 Gen 2014
fiscale leggi tutto

Il credito Iva trimestrale, richiesto a rimborso, è validamente cedibile, con effetto anche nei confronti dell’erario. Lo conferma la Corte d’appello di Venezia. E' una partenza innovativa tanto attesa dalle grandi aziende e dalle pmi. Può consentire alle imprese, attraverso l’utilizzo del factoring, di ottenere l’anticipo di rimborsi che lo Stato impiega anni a pagare e possono diventare un importante strumento di accesso al credito.

Con la sentenza del 2 ottobre 2013, n. 2252, è stato [...]

IMPOSTA DI REGISTRO AL 9% ANCHE SU ACQUISTI IMMOBILIARI EFFETTUATI DA ONLUS

15 Gen 2014
cooperativa leggi tutto

La  tassazione sui dei trasferimenti immobiliari, entrata in vigore lo scorso 1° gennaio, ha travolto in maniera significativa alcuni casi particolari per i quali fino al 31.12.2013, erano trattate in maniera benevola dal Legislatore. È il caso degli acquisti immobiliari effettuati dalle ONLUS non soggette ad IVA
Queste operazioni scontavano l’imposta di registro fissa pari a € 168,00 con imposte ipotecarie e catastali nella misura rispettivamente del 2% e dell’1%, da applicare sul valore del [...]

IL 24 GENNAIO SI PAGA LA MINI-IMU

13 Gen 2014
fiscale leggi tutto

La scadenza del 24 gennaio per pagare la mini-Imu è confermata. Le modalità di pagamento sono le stesse dell'Imu, ovvero il modello F24 o bollettino postale. Nel caso del modello F24 va compilata la «Sezione Imu e altri tributi locali» e nello spazio «Codice ente/codice Comune» va inserito il codice catastale del Comune nel quale sono situati gli immobili. Il bollettino di conto corrente postale riporta, invece, il numero di conto corrente 1008857615, valido per tutto il territorio nazionale. [...]

SPECIFICA FORMAZIONE IN CASO DI TRASFERIMENTO DEL LAVORATORE

13 Gen 2014
lavoro leggi tutto

Qualora il dipendente, pur mantenendo la stesa qualifica, venga destinato a mansioni diverse da quelle precedentemente svolte, il datore di lavoro è tenuto ad assegnare a quest'ultimo una specifica formazione. Nella situazione in cui il lavoratore venga trasferito ad altro reparto/ufficio della stessa unità produttiva, il datore di lavoro dovrà considerare l'opportunità di programmare gli aggiornamenti formativi necessari considerando, sulla scorta del documento di valutazione dei rischi, la [...]

SONO 398.000 LE RATEIZZAZIONI CONCESSE DA EQUITALIA NEL 2013

Equitalia ha accordato 398.000 rateizzazioni, sia in caso di persone fisiche che di società, nel corso dell'anno appena conclutosi. Per l’entità dei debiti rateizzati, il 71% si colloca entro la soglia dei 5.000 euro, il 25,8% è nella fascia tra i 5.000 e i 50.000 euro, il restante 3,2% è posizionato oltre l'ultimo valore.
 
A diffondere tali dati è un comunicato di Equitalia, che troverete nella sezione documenti utili del nostro sito, che spiega le modalità per richiedere il pagamento [...]

NEL 2014 MINI SANATORIA PER LE CARTELLE ESATTORIALI

08 Gen 2014
fiscale leggi tutto

Nel 2014 con la legge di Stabilità (Legge 27 dicembre 2013, n. 147) è stata introdotta la mini sanatoria delle cartelle, in relazione ai ruoli emessi da Uffici statali, Agenzie fiscali, Regioni, Province e Comuni, affidati in riscossione fino al 31 ottobre 2013. I debitori possono estinguere il debito con il pagamento della somma pari all'intero importo in origine iscritto a ruolo, oppure quello residuo, fata esclusione degli interessi di mora e alla ritardata iscrizione a ruolo. Sono dovuti, [...]

RIMBORSO TOTALE DEL CONTRIBUTO ADDIZIONALE IN CASO DI TRASFORMAZIONE DEL CONTRATTO

08 Gen 2014
lavoro leggi tutto

Dal 1° gennaio 2014 si avrà il rimborso totale, non più per un massimo di sei mesi, del contributo addizionale dell'1,4% pagato durante tutto il rapporto a termine. Nella riassunzione con contratto a tempo indeterminato del lavoratore, che precedentemente era a termine, resta invariata a sei mesi la durata massima del rimborso del contributo addizionale. La Legge di Stabilità 2014 cancella la riduzione al 2,6%, che rimane al 4%, del contributo versato dalle agenzie di somministrazione agli enti [...]

NASCE IL MODELLO F24 ELIDE PER IL PAGAMENTO DELL'IMPOSTA DI REGISTRO

08 Gen 2014
fiscale leggi tutto

Dal 1° gennaio 2014  per il pagamento delle somme dovute in relazione alla registrazione dei contratti di locazione e affitto di beni immobili, in alternativa al modello F23, potrà essere utilizzato il modello F24 ELIDE. Il modello F23 verrà sostituito completamente dal 1° gennaio 2015.

Il modello F24 garantisce una maggiore efficienza nella gestione del sistema e rappresenta un ulteriore progresso verso la semplificazione degli adempimenti fiscali dei contribuenti che già utilizzano il modello [...]

DAL 1° LUGLIO IN ARRIVO LA WEB TAX

03 Gen 2014
fiscale leggi tutto

La Legge di Stabilità 2014 L. 147/2013 stabilisce le nuove regole “fiscali” che imprese e professionisti saranno tenuti ad osservare in relazione all’acquisto di servizi di pubblicità e link sponsorizzati on line, la WEB TAX
Il comma 33 disciplina gli obblighi IVA, i commi 177 e 178 stabiliscono le modalità di determinazione del reddito, in particolare le regole per le operazioni che rientrano nella disciplina del Transfer pricing, per soggetti come società che operano nella raccolta della [...]

CAMBIANO I PARAMETRI PER L'INTEGRAZIONE ALLA PENSIONE MINIMA

03 Gen 2014
lavoro leggi tutto

Con il nuovo anno cambiano anche i parametri di reddito per beneficiare dell’integrazione al trattamento minimo della pensione. I limiti reddituali che danno più o meno titolo all’aiuto dello stato variano infatti con il variare dell’importo mensile del minimo. 
 

Il conteggio della pensione in quota retributiva, che riguarda la sola anzianità maturata sino al 31 dicembre 2011, viene effettuato sulla base di due elementi:

- il numero degli anni di contributi

- la retribuzione pensionabile, ossia [...]

PER I SERVIZI SOCIO SANITARI E ASSISTENZIALI TORNA L'IVA AL 4%

03 Gen 2014
cooperativa leggi tutto

Per le cooperative sociali e consorziate, ritorna l’Iva al 4% sui servizi socio-sanitario-assistenziali resi a beneficio delle categorie deboli, nonché la facoltà di optare, se ritenuto più vantaggioso, il trattamento di esenzione. Le novità sono contenute nell’art. 1, comma 172, della legge 147/2013 Stabilità 2014 che, per queste cooperative, ripristina il quadro normativo già esistente alla legge numero 228 del 2012, modificando completamente il contenuto delle disposizioni dei commi 488 e [...]

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su tutte le novità del settore. Selezionando gli ambiti di maggior interesse potrai ricevere informazioni dettagliate e puntuali, altrimenti selezionali tutti riceverai la nostra newsletter per tutti gli argomenti.

Iscrivendomi al servizio dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e acconsentire al trattamento dei dati.

Documenti utili

video


studio contabile roma